Archivi categoria: VIAGGI

Viaggi: in economia, style&luxury, terme…extra Europa, Europa, Italia,

DOVE ANDARE NEL MONDO? ESPERIENZA DI UN ITALIANO A MIAMI

VEDI ANCHE AL LINK: http://www.donnecultura.eu/?p=9649 DOVE VADO A VIVERE BENE?

—-

Luca Baldisserotto: Trasferirsi a vivere e lavorare a Miami

on 26 Gennaio 2015. Postato in Miami
LUCA BALDISSEROTTO: TRASFERIRSI A VIVERE E LAVORARE A MIAMI

Da poco più di un anno sono residente a Miami, con mia moglie Mioara.

Abbiamo ottenuto nel 2013 il visto E1 per un’attività di commercio fra USA e Italia. Il nostro lavoro sè basato totalmente su internet: vendiamo viaggi online con Evolution Travel.

La scelta di trasferirsi e vivere a Miami non è stata improvvisa, ma maturata negli anni precedenti, in cui abbiamo avuto modo di passare i mesi invernali al caldo della Florida: prima col normale visto turistico di 3 mesi e poi col visto B1/B2 di 6 mesi.

Per arrivare alla fine all’ottenimento del visto E1 valido per 5 anni, grazie all’attività sviluppata della nostra società americana Evolution Travel USA inc.

E’ per questo motivo che consiglio a tutti di passare in prima persona qualche mese nel paese in cui ci si vuole trasferire, solo così ci si rende conto di com’è, se piace e se c’è qualche possibilità di fare qualcosa.

Vivere e lavorare a Miami Luca BaldisserottoGrazie al mio precedente articolo su MolloTutto ho ricevuto e ricevo molte richieste di informazioni da parte di persone che mi chiedono come si fa a trovare lavoro a Miami, come si può fare per trasferirsi, se qui la vita è costosa, ecc… Quindi ne approfitto qui per dare qualche informazione in più, basandomi sulla mia esperienza personale, maturata sul campo.

Molti ragazzi italiani credono basti arrivare a Miami, cercare un lavoro in un qualche bar o ristorante per mantenersi e viverci stabilmente. Niente di più sbagliato, perchè se la Polizia ti becca sei espulso dal Paese e non puoi più rientrare per alcuni anni.

C’è comunque un evidente contraddizione, ossia che i locali a Miami sono pieni di ragazzi stranieri che lavorano irregolarmente (guadagnano pure bene con le mance) e la Polizia sembra non vedere.

Poi magari leggi la news sui due ragazzi italiani di 20 anni (cosa realmente successa 3 mesi fa) che arrivati nell’aeroporto di Miami si vedono aprire la valigia, escono due grembiuli da cuoco e candidamente dicono di essere venuti per trovare un lavoretto da cuochi…risultato? Due giorni di galera e rispediti in Italia per direttissima!!

Negli USA ci sono regole molto chiare e rigide sull’immigrazione ed è molto difficile ottenere un visto, se non si ha ne arte ne parte, meglio rivolgersi ad un avvocato specializzato in immigrazione.

Ad esempio il Governo USA impedisce alle aziende americane di assumere persone straniere se non hanno particolari abilità, impossibili da trovare negli USA: in poche parole se sei il campione del mondo nel fare la pizza, allora ti fanno ottenere il visto e ti assumono.

Ovviamente se hai i soldi sufficienti per aprire la tua pizzeria e creare posti di lavoro per gli americani, ti danno subito il visto e ti stendono un tappeto rosso.

Il succo del discorso è che se porti dei vantaggi concreti all’economia USA ti ospitano, se no ti rimbalzano. Semplice! Il concetto è che se tu porti vantaggi al loro sistema, poi ti mettono a disposizione l’intero sistema, con tutta la sua efficacia, semplicità nelle regole e velocità di attuazione.

Vivere e lavorare a Miami Luca Baldisserotto

Per fare un esempio straordinario di come si può avverare il sogno americano, basta vedere la storia di un ragazzo italiano:

— Stefano Versace (cerca su google) con sua moglie, che in Italia ha sempre trovato mille ostacoli, ma che in America nel solo giro di un anno ha aperto non solo una sua gelateria di pieno successo, ma anche lanciato il relativo francihising e oggi ha una catena di gelaterie che sta sviluppando in tutti gli USA e nel mondo (in poco più di un anno: non sembra neanche credibile, ma questa è le velocità che si può avere negli USA).

A Miami è pieno di italiani di successo, che hanno aperto un’attività commerciale, ma non sono degli improvvisati, sono persone preparate e che già in patria avevano determinate capacità.

Non dimentichiamo che l’Italia sforna fra i migliori imprenditori e professionisti al mondo, proprio grazie l’ostilità dell’ambiente burocratico italiano che offre il miglior habitat possibile per forgiarsi e irrobustirsi.

Addirittura troppo, perchè una delle cose più difficili per un italiano, che si trasferisce negli USA o in altri paesi anglosassoni, è poter credere che sia più facile.

A volte ci sono delle cose che da quanto semplici sono, fai veramente fatica a credere che sia possibile e pensi che ci sia qualche gabola sotto.

Ad esempio, quando apri una società americana, a parte la velocità istantanea e il costo irrisorio, ci metti un po’ a capire che non devi preoccuparti che nello statuto ci sia scritto quello che tu vuoi fare con la tua attività, perchè vige il principio che puoi fare tutto, purchè sia legale. Invece in Italia se vendi mobili e poi vuoi metterti a vendere computer, devi andare dal notaio, spendere quei 1.500 euro e fare l’aggiunta nello statuto.

A proposito della figura del notaio, negli USA non esiste come è concepito in Italia (civil law), qui fanno tutto gli avvocati. Giusto per chiarire, esiste il Notary, un pubblico ufficiale che si basa sull’ordinamento del common law, è un pubblico ufficiale, che raccoglie giuramenti, può protestare delle cambiali, ricevere titoli di debito e fare altri atti permessi dalla Legge vigente dello Stato, ma niente di che.

Basti pensare che chiunque può diventare Notary, sostenendo un esame e un suo servizio costa una media di 20/30 dollari ad atto…!

Questo è veramente un Paese che funziona, tutto è semplificato e le tasse che si pagano sono eque! In Florida e Nevada c’è poi il vantaggio che ci sono da pagare solo le tasse federali e non quelle dello stato e della città in cui vivi.

In compenso, la vita a Miami è molto costosa e la voce più pesante è l’affitto dell’abitazione: un appartamento con una stanza viene dai 1.500 dollari al mese in su.

Mi sembra, quindi di aver fatto un quadro tanto chiaro quanto demotivante, almeno per chi pensa di prendere e andare all’avventura! :)

Ora, però, vorrei andare oltre al concetto di trasferirsi, che in sè racchiude sempre una percezione di staticità: è sempre legato all’idea “ok per tutta la vita ho vissuto qui e ora mi trasferisco e vivo il resto della mia vita li”.

Per quanto mi riguarda non esiste prorprio questo concetto, in quanto io mi sento libero di andare a vivere dove voglio e quando voglio, quindi mi considero un Cittadino del Mondo.
Che cosa mi permette di fare questo? Due cose: Internet e l’aereo!

La mia attività è totalmente online e sono libero di vivere a Miami (città che amo) oppure in qualsiasi altra parte del mondo. Infatti, per lavorare, mi basta un collegamento internet e un computer!

Già ora vivo alcuni mesi negli USA, altri in Europa e altri in giro per il mondo. Per il prossimo anno sto pianificando per vivere 2 mesi in Sud Africa, 2 mesi in Jamaica, 2 mesi in Australia e il resto del tempo a girarmi gli stati degli USA. Tutto questo vendendo viaggi online, una passione diventata un lavoro, quindi piacevole e divertente!

Contatti:

Facebook: www.facebook.com/luca.baldisserotto

Sito: lucabaldisserotto.com

DA: http://www.mollotutto.info/95-america-del-nord-e-centrale/stati-uniti/miami/179-luca-baldisserotto-trasferirsi-a-vivere-e-lavorare-a-miami?utm_source=mollotutto&utm_medium=flwp-intervista-luca-02&utm_campaign=mollotutto&utm_campaign=Business+Travel+Old+Db&utm_content=%5B%5Bname%5D%5D+vuoi+mollare+tutto+e+trasferirti%3F&utm_medium=email&utm_source=newsletter

VOLI SCONTATI Finnair in prima linea su Asia e Nord Europa

FINNAIR UNA COMPAGNIA DA SCOPRIRE: VOLI VELOCI VERSO EST, COMODI E SICURI ANCHE NELLA QUALITA’ DEL SERVIZIO A BORDO E IN AEROPORTO

Come sempre i voli, in partenza da Helsinki, percorrono la rotta polare, garantendo un tempo di volo ridotto e collegamenti agevoli per i passeggeri di tutta Europa.

Con le nuove offerte, Finnair ancora in prima linea su Asia e Nord Europa

FINNAIR : pioniere del volo ecosostenibile. Ecologici Airbus A350 XWB di ultima generazione e  i punteggi più alti a livello mondiale nel Carbon Disclosure Project.

Helsinki, da Milano: Economy a partire da 204 € a/r**.
Helsinki, da Roma: Economy a partire da 214 € a/r**.
Biglietti in vendita fino al 28 febbraio per voli dall’11 febbraio al 30 giugno 2015.

Tromso, da Milano e Roma via Helsinki: Economy a partire da 244 € a/r**.

Biglietti in vendita fino al 28 febbraio per voli dall’11 febbraio al 27 marzo 2015.

Voli per l’Asia, in Economy Class, da Milano e Roma via Helsinki.
Biglietti in vendita fino al 28 febbraio 2015. Il periodo di viaggio va dall’1 aprile al 31 maggio 2015 (esclusa Bangkok, per cui l’offerta vale per partenze dall’1 al 31 maggio 2015).

Delhi e Pechino a partire da 484 € a/r**
Bangkok, a partire da 509 € a/r**
Shanghai e Chongqing a partire da 514 € a/r**
Xi’an, a partire da 524 € a/r**
Seoul, a partire da 534 € a/r**

Voli per l’Asia, in Business Class, da Milano e Roma via Helsinki.
Biglietti in vendita fino al 28 febbraio. Le prime partenze sono fissate all’11 febbraio 2015 mentre per gli ultimi rientri possibili le date variano a seconda della destinazione*.

Delhi, a partire da 1.294 € a/r**
Phuket e Krabi, a partire da 1.394 € a/r**
Bangkok, a partire da 1.494 € a/r**
Chongqing, a partire da 1.594 € a/r**
Xi’an, a partire da 1.694 € a/r**
Seoul, Singapore e Pechino, a partire da 1.794 € a/r**

*Per maggiori dettagli sulle condizioni, le destinazioni e sui periodi di validità delle offerte visitare il sito www.finnair.it.
**Tariffe tasse incluse, service fee esclusa, soggette a restrizioni e disponibilità, posti limitati. La compagnia si riserva di modificare i termini dell’offerta senza preavviso.

Finnair conferma la sua vocazione per l’Oriente e lancia nuove offerte Business ed Economy per raggiungere a prezzi scontati Singapore, Cina, Thailandia, India e Corea del Sud.

Per assicurare ai viaggiatori italiani il massimo vantaggio possibile, le promozioni riguarderanno anche i voli per Helsinki. Per chi volesse concedersi un assaggio di inverno polare, tra le tariffe scontate c’è anche Tromso, uno dei centri urbani più settentrionali della penisola scandinava.

Finnair

Finnair vola attraverso Asia, Europa e Nord America con rapidi collegamenti via Helsinki, trasportando oltre nove milioni di passeggeri all’anno e connettendo 15 città asiatiche con più di 60 destinazioni in Europa.

Pioniere del volo ecosostenibile, Finnair sarà il primo vettore europeo a operare con gli ecologici Airbus A350 XWB di ultima generazione e ha i punteggi più alti a livello mondiale nel Carbon Disclosure Project. Unica compagnia aerea nordica a poter vantare un punteggio Skytrax di 4 stelle, Finnair ha anche vinto il World Airline Award come Miglior Compagnia del Nord Europa negli ultimi cinque anni consecutivi.

Finnair è membro oneworld, l’alleanza delle compagnie leader a livello mondiale nel garantire ai viaggiatori internazionali i più elevati standard di servizio e di comfort.

SAN VALENTINO WEEKEND ALLE TERME ; IL PIU’ ROMANTICO !

Apertura straordinaria fino alle una di notte e un pacchetto “speciale” per gli innamorati

San Valentino di coccole e benessere alle Terme Aq

FOTOSERVIZI PRIVATI

 

FOTOSERVIZI PRIVATI

Il costo è di 75 euro a persona PER I TRATTAMENTI TERMALI E L’INGRESSO.

Relax con un “dolce” appuntamento a tavola per una romantica cena nel foyer delle terme, al costo totale di 100 euro a persona.

San Valentino di coccole e benessere alle terme Antica Querciolaia di Rapolano Terme, in provincia di Siena.

Il 14 febbraio, giorno degli innamorati, le Terme Aq propongono una giornata all’insegna del relax e del divertimento per festeggiare l’amore, con un programma speciale per due.

Sabato 14 febbraio la struttura termale effettuerà un’apertura straordinaria, dalle ore 9 all’1 di notte, per offrire agli ospiti un’eccezionale giornata immersi nella suggestiva atmosfera dei vapori delle calde acque termali e per prendersi cura del proprio partner in modo speciale.

Il pacchetto per San Valentino comprende un massaggio relax di coppia total body, una maschera viso all’argilla termale, per una durata totale del trattamento di sessanta minuti, oltre all’ingresso alle piscine termali.

Durante il trattamento verranno serviti spiedini di frutta fresca e tisana rilassante.

Il costo è di 75 euro a persona.

Oltre alle coccole per il corpo, Antica Querciolaia ha previsto anche di completare la giornata di relax con un “dolce” appuntamento a tavola per una romantica cena nel foyer delle terme, al costo totale di 100 euro a persona.

Info. Le Terme Aq sono aperte dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 19; il sabato dalle ore 9 all’1 di notte e la domenica dalle ore 9 alle ore 20.

Per informazioni è possibile telefonare al numero 0577-724091 oppure visitare la pagina Facebook “Terme Antica Querciolaia” o il sito internet HYPERLINK “http://www.termeaq.it” www.termeaq.it.

VIAGGI PER VERI VIAGGIATORI: IN TRENO IL MEGLIO

Treno 672 lusso trans Europe Express Company

Foto dalla: Compagnia Trans Europe Express

Transiberiana in Russia

La strada ferrata più lunga del mondo, parte dalla stazione Yaroslavsky di Mosca e arriva a Vladivostok, ai confini con la Cina, quasi diecimila chilometri.
E’ il viaggio in treno più famoso del mondo, lungo e abbastanza costoso (se si usano le carrozze sicure per turisti), da compiere interamente o solo in parte.
Il treno attraversa in sette giorni parte dell’Europa orientale e il grande continente asiatico
Quasi mille le fermate passando per:
-Urali, Siberia, lago Bajkal, Mongolia (dove si può deviare per una visita alla Mongolia e arrivo, sempre in treno, a Pechino) e Manciuria
-Vastità di paesaggi vertiginosa e senso del viaggio con sei fusi orari da attraversare.

Paesaggi vasti e abbastanza differenziati:
-infinita pianura siberiana
-montagne
-laghi asiatici.
La Transiberiana fu un’impresa grandiosa: voluta dallo zar Alessandro III e dal figlio Nicola II, venne completata nel 1916.
Un viaggio che ha il fascino di un epoca lontana.

Treno “Crucero” in Ecuador
Convoglio spettacolare, prodigio dell’ingegneria, dal 1873 risale un tratto quasi verticale di 41 chilometri sulla collina di Nariz del Diablo, in Ecuador, fino alla costa.

Chiamato: “il treno difficile”; parte dalle montagne andine di Quito e arriva al mare di Durán, in 4 giorni di viaggio.
Solo quattro vagoni, di color rosso fuoco e vintage, di grande fascino, i viaggiatori sono ormai solo turisti, affascinati dal paesaggio di 14 vulcani, dalle Ande innevate e delle esotiche coste del Paese equatoriale.
Durante le fermate, offre diverse escursioni, con guide che parlano spagnolo e inglese. Info: www.trenecuador.com

Hiram Bingham in Perú.

Il treno Belmond, ora denominato Hiram Bingham, dal nome del professore di Yale che nel 1911 scoprì le rovine inca della città sacra di Machu Picchu, ultima destinazione del percorso.
Dai finestrini per dieci, sette, quattro o due giorni, secondo l’itinerario scelto; paesaggi tra i più incredibili e magici del mondo, è stato creata anche una zona esterna per poterli godere meglio, sorseggiando un pisco sour.

Si parte da Lima su comodi ed eleganti convogli blu e oro in perfetta atmosfera Belle Epoque e si raggiunge il Machu Picchu, passando per Cuzco e costeggiando il fiume Urubamba. Info: www.belmond.com

Royal Scotsman in Scozia.
Lussuoso treno Royal Scotsman, con partenza da Edimburgo e arrivo nel cuore delle Highlands, attraversando per una settimana stupendi paesaggi di laghi e boschi e misteriosi castelli scozzesi.

Sul retro del convoglio la carrozza scoperta aiuta ad ammirare meglio il panorama.

Il personale di bordo intrattiene gli ospiti con racconti di misteriosi cavalieri e di antiche leggende.
Alcune fermate consentono ai viaggiatori di visitare a piedi, in auto o a cavallo i castelli, le dimore storiche, Loch Ness con il suo famigerato mostro acquatico e alcune distillerie del miglior whisky scozzese. Info: www.royalscotsman.com

Shinkansen in Giappone.

Padre dei treni ad alta velocità, a 300 chilometri all’ora unisce le città giapponesi di Tokio e di Osaka.
Da 50 anni, infatti, il treno viaggia come un proiettile nei bellissimi paesaggi nipponici.

Con il Japan Rail Pass, valido per autobus, treni e traghetti, o i pacchetti “treno + hotel”, si può comodamente visitare il Paese, viaggiando sulla linea ad alta velocità Shinkansen e sul suo convoglio più famos

Sulla tratta Osaka-Sinagawa, si viaggia sulla ferrovia a levitazione magnetica Maglev che,a Yamanashi, detiene il record mondiale di velocità su rotaia: 581 chilometri orari.

Maharajas’ Express in India.

I Maharaja più ricchi si facevano costruire opulenti palazzi su rotaie o, addirittura, intere linee ferroviarie.
– Nell’India settentrionale, sono stati restaurati alcuni di quei vagoni, decorati con stucchi e velluti, per rivivere i fasti dell’epoca e visitare la grandiosa natura del Rajasthan e la poco conosciuta regione del Gujarat.
SIAMO PARLANDO DEL TRENO PIU’ CARO AL MONDO: lungo il suo percorso sono previste fermate con visite guidatei. Info: www.the-maharajas.com

Venice Simplon Orient Express in Italia.

Celebrato da scrittori, del livello di Agatha Christie, immortalato da registi e amato da chiunque ricerchi atmosfere lussuose ed esclusive.

L’Orient Express è il treno più affascinante del vecchio continente.
Da Venezia a bordo di vagoni dall’atmosfera art Deco e si arriva a Londra o a Budapest passando per Parigi o Vienna.

Paesaggi affascinanti, città storiche, villaggi alpini, pianure e laghi di montagna.

In alcuni periodi il treno arriva a Praga e Istanbul e dall’estate 2015 effettuerà viaggi anche in Irlanda. Composto da 13 carrozze di cui 2 vagoni ristorante e 1 vagone-bar panoramico, si chiamerà Belmond Grand Hibernian – antico nome latino dell’ Irlanda.
Attraverso la splendida campagna, le coste e le città del Paese in viaggi di 2, 4 o 6 notti.
Disponibile i più bei campi da golf del mondo. Info: www.belmond.com

Transcantábrico in Spagna.

Solo 28 passeggeri possono viaggiare a bordo delle 14 suite di questo elegante treno che attraversa i bellissimi paesaggi della Spagna settentrionale.

Il Transcantábrico, viaggia su scartamento ridotto lungo le coste cantabriche della Penisola iberica, secondo due itinerari:

-da San Sebastián
-e da León a Santiago de Compostela con fermate nelle località più famose del Nord e visite guidate alle principali città.

Treno storico, albergo di lusso su rotaie, prevede un viaggio di 2 a 7 notti e raggiunge angoli e paesaggi tra più belli e meno conosciuti della Spagna verde, unendo le regioni dei Paesi Baschi, della Galizia e di Castiglia e León, tra scogliere, vallate e montagne. Info: www.renfe.com

Bernina Express in Svizzera.

E’ Il treno rosso panoramico più famoso al mondo.

Il Bernina Express parte da Chur, città svizzera più antica, e si arrampica tra le alte cime alpine e i ghiacciai, da nord a sud del Paese,:
-55 gallerie
– e 196 tra ponti e valichi che superano le vette più spettacolari delle Alpi.

Le grandi finestre consentono di ammirare meglio il maestoso paesaggio montuoso e d’inverno regalano anche il fascino della neve immacolata. Info: www.rhb.ch

Rovos Rail in Africa.

Esperienza unica ed emozionante:
-viaggio a bordo del raffinato e costoso treno Rovos Rail “Pride of Africa”.

Considerato uno dei treni più eleganti del mondo, con un eccellente servizio e una cucina di alta qualità.

Il treno di atmosfera edoardiana, attraversa i più spettacolari paesaggi al mondo.

L’alto costo del biglietto è ripagato dalle infinite meraviglie naturalistiche che si possono ammirare dai finestrini del convoglio e dai tour e safari guidati, organizzati a ogni fermata.

Da Il Cairo a Cape Town, passando per le cascate di Vittoria o il deserto della Namibia e da città come Pretoria. Info: www.rovos.com

LISBONA DA NON PERDERE ACQUARIO – OCEANARIO PRIMO IN EUROPA

SCOPRIRE L’OCEANO A LISBONA
La capitale portoghese vive in simbiosi con l’acqua,
con il suo Oceanario offre ai visitatori magnifiche visioni, dentro e fuori dal mare.

Copenaghen acquario IMG_4340

00 Copenaghen acquario IMG_4279

 

ANIMALI PTEROIS VOL Copenaghen acquario IMG_4310

 

 

L’OCEANARIO DI LISBONA è stato votato dagli utenti Tripadvisor il migliore in Europa e al secondo posto fra quelli di tutto il mondo,

Lisbona ha da sempre un rapporto privilegiato con l’acqua: storicamente città di naviganti e pescatori, si trova sull’estuario del fiume Tago a due passi dall’Atlantico, votata da secoli al commercio e alla pesca.

La sua provincia comprende svariate località affacciate sull’Oceano, fra cui il punto più occidentale dell’Europa continentale, Cabo da Roca, a picco sul mare.

Con la costruzione del magnifico Oceanario, votato dagli utenti Tripadvisor il migliore in Europa, Lisbona ha suggellato il suo legame con il mare, aggiungendo un’importante polo turistico alle sue già numerose attrattive.

La posizione
Lisbona è città piena di luce, che si rifrange sulla superficie bianca delle pietre in cui è costruita e pavimentata, e sull’acqua da cui è circondata.

La città si adagia in un’ansa del fiume Tejo, Tago in italiano, il più esteso fiume della penisola iberica, chedopo pochi chilometri sfocia imponente nell’Oceano Atlantico.

L’ampio corso d’acqua è parte integrante della vita di Lisbona: si possono fare piacevoli crociere e lunghissime passeggiate, fermandosi in più locali all’aperto con tavolini e divanetti vista fiume.

L’Oceanario
L’Oceanario di Lisbona è un acquario dedicato agli oceani, costruito nel 1998, anno in cui Lisbona ospitò l’Expo. Si trova nel quartiere Parco delle Nazioni ed è il più grande d’Europa, contenendo 15.000 esemplari di animali e piante di moltissime specie marine, non solo pesci ma anche uccelli e mammiferi.
È organizzato in vasche divise per oceani: al centro si trova una enorme vasca contenente le specie che vivono in pieno oceano come gli squali; intorno si trovano quattro vasche più piccole che invece mostrano fauna e flora dell’oceano Atlantico, del Pacifico, dell’Indiano e delle regioni antartiche.
È stato votato dagli utenti Tripadvisor il migliore in Europa e al secondo posto fra quelli di tutto il mondo, ricevendo inoltre per il terzo anno consecutivo il certificato di Eccellenza. In 16 anni dall’apertura, è stato visitato da 18 milioni di visitatori ed è fra le attrazioni più visitate di Lisbona.

I dintorni
A pochi chilometri da Lisbona si trova una bellissima costa affacciata sull’Oceano Atlantico, punteggiata da località suggestive. In prossimità dell’estuario del Tago si trova la bella cittadina di Cascais,
raggiungibile dalla capitale con un trenino, una delle prime linee elettriche d’Europa.

Un tempo borgo di pescatori e residenza estiva per i reali, oggi Cascais è una località graziosa, in cui si possono ammirare le belle ville sulla costa, il Museo do mar e una lunghissima passeggiata lungo il mare fino a Boca do inferno: una grotta in cui l’oceano si infrange con flutti altissimi e rumorosi.

Seguendo la costa selvaggia verso nord, si arriva alla spiaggia di Guincho, famosissima e frequentata molto dai surfisti. Guincho è molto ampia e profonda, fatta di pittoresche dune di sabbia dorata che cambiano continuamente disegno col vento: il vero protagonista di questa spiaggia e dell’intera costa. Allo stesso modo il vento gioca anche con il mare, assicurando sempre incredibili onde coreografiche.

Un decina di km più a nord si trova Cabo da Roca, il punto più a ovest d’Europa, che Camões descriveva : “il luogo dove finisce la terra e comincia il mare”. Capo da Roca è una falesia a picco sull’Oceano, un promontorio alto 140 m battuto dal vento e punteggiato da un faro da cui è bello salutare il sole che tramonta.

GLI HOTEL HERITAGE DI LISBONA
Potete scegliere tra:
AS JANELAS VERDES – L’hotel As Janelas Verdes (ossia “finestre verdi”) è ubicato accanto al National Art Museum, in un piccolo palazzo di fine Ottocento, ed offre un’atmosfera romantica e accogliente. Qui trovò ispirazione anche Eça de Queirós, uno dei più famosi romanzieri portoghesi; la memoria della sua presenza rivive nei tanti oggetti d’arte sparsi per le stanze, nei libri, nei dipinti e negli oggetti che riportano con la fantasia ad altre epoche. Tutte le camere sono soleggiate e vivaci, il Tago è a un passo, in primavera la giornata inizia con un meraviglioso breakfast servito nel giardino, mentre vi godete la tranquillità della Lisbona di un tempo. Prezzi per la camera doppia a partire da 118,00 euro inclusa la prima colazione.

HOTEL BRITANIA – Situato in un palazzo progettato negli anni Quaranta del secolo scorso dal famoso architetto portoghese Cassiano Branco, è un hotel per molti versi unico che assomiglia molto a un club esclusivo. E’ stato restaurato valorizzando il suo stile originale Art Deco, così da affiancare all’ambiente che richiama la squisita atmosfera originale d’epoca, le comodità e il comfort richiesti oggi a un hotel d’alto livello. Le camere sono spaziose e dai colori caldi, arredate con splendidi mobili classici; i bagni, originali, sono in marmo, restaurati fin nel minimo dettaglio.
Prezzi per la camera doppia a partire da 125,00 euro compresa la prima colazione.

HOTEL LISBOA PLAZA – A due passi da Avenida da Liberdade, è un “classico” tra i migliori hotel della capitale portoghese. Aperto all’inizio degli anni Cinquanta, è stato concepito dal suo progettista come “un luogo nel quale il concetto di modernità si concretizza in soluzioni pratiche che favoriscono il pieno benessere”. La bellezza del décor creato da Graça Viterbo, uno dei più famosi designer d’interni del Paese, nonché il costante miglioramento del servizio e l’attenzione al cliente fanno di questo affascinante hotel uno dei più particolari di Lisbona, vera oasi di charme e tranquillità.
Prezzi per la camera doppia a partire da 99,00 euro compresa la prima colazione.

SOLAR DO CASTELO – Durante la seconda metà del XVIII secolo venne costruita una bella casa signorile all’interno delle mura del castello di San Giorgio, sul terreno dove un tempo sorgevano le ex cucine del Palazzo Alcacova. Ecco perché è ancora conosciuto con il nome di Palacete das Cozinhas (“Palazzo della Cucina”). La struttura unisce elementi dello stile razionalista di Pombal (i sobri infissi delle finestre e dell’entrata principale) con altri che esprimono maggiore libertà. Il palazzo, classificato come edificio storico, è stato trasformato in hotel e riportato agli antichi splendori grazie a un design contemporaneo di alta qualità.
Prezzi per la camera doppia da a partire da 149,00 euro compresa la prima colazione.

HERITAGE AV LIBERTADE – L’ultimo nato della catena Hoteis Heritage Lisboa si trova sul corso principale, Avenida da Liberdade. Il suo design porta la firma di Miguel Câncio Martins, architetto portoghese celebre per il proprio lavoro in locali mitici come il Buddha Bar o il Thiou a Parigi, lo Strictly Hush a Londra e il Man Ray a New York. L’aspetto esterno del palazzo è stato lasciato inalterato, mentre gli interni si ispirano alle residenze urbane della borghesia portoghese. Le camere sono in pieno equilibrio tra tradizione e modernità e presentano uno stile personalizzato. Nella lobby Câncio Martins ha creato un’atmosfera che richiama la “way of life” portoghese, di nuovo in bilico tra passato e futuro. Obiettivo: ideare uno stile che affondi le proprie radici nell’identità lusitana e lisboeta.
Prezzi per la camera doppia a partire da 136,00 euro compresa la prima colazione.

Hotel As Janelas Verdes – Rua Janelas Verdes 27, Lisbona, tel. +351/21/3968143
Heritage Av. Liberdade – Avenida da Liberdade 28, Lisbona, tel. +351/21/3404040
Hotel Britania – Rua Rodrigues Sampaio17, Lisbona, tel. +351/21/3155016
Hotel Lisboa Plaza – Tv. Salitre/Av. Liberdade, Lisbona, tel. +351/21/3218218
Hotel Solar do Castelo – Rua das Cozinhas 2 (ao Castelo), Lisbona, tel. +351/21/8806050

Hoteis Heritage Lisboa
Tel: +351 213 218 200
e-mail: heritage.hotels@heritage.pt
sito: www.heritage.pt (anche in italiano)

VIAGGI GIAPPONE : CULTURA COLORI E SAPORI

La regione dell’ Hokkaido

Situato a nord del Giappone, l’Hokkaido è una – seconda per grandezza – delle 4 isole che compongono il Paese con Honsyu, Shikoku, Kyushu. La regione è ricca di parchi naturali, di cui 6 parchi sono nazionali, 5 lo sono parzialmente e 12 sono gestiti dalla prefettura. In Hokkaido sono riconoscibili 4 aree principali:

il Sud, con i suoi scenari naturali spettacolari a ogni cambio di stagione e i villaggi tradizionali del XIX secolo; il Centro con Otaru, la città che fu la porta di tutti i traffici mercantili dove oggi è ancora possibile visitare il suggestivo deposito in mattoni;

l’Ovest, struggente e selvaggio con il suo mare di Okhotsk e la penisola Shiretoko;

infine il Nord, la famosa zona dal clima rigido. Il Capo di Soya è il punto più settentrionale dell’isola di Hokkaido, dove si può assistere alla più grande gara di cani da slitta del Paese e visitare il ranch delle renne.

http://en.visit-hokkaido.jp/

 

Giappone cibo hns
La vera immersione nello stile di vita giapponese e nella tradizione culinaria.
Vuoi cucinare cibo giapponese direttamente a casa dei giapponesi? Bene, questo sito fa per te: il servizio mette in contatto cuochi e ‘kitchen hikers’ o, come li definiamo noi, gli esploratori delle cucine. Con questo servizio sarà possibile vivere due intense esperienze in una: imparare a cucinare…

http://www.tsunagujapan.com/the-best-way-to-enjoy-real-japanese-life-and-food-kitchhike/

https://en.kitchhike.com/

Le vie secondarie per conoscere un’altra Tokyo
Accanto alle strade principali nel visitare Tokyo è bene infilarsi nelle stradine secondarie: qui l’atmosfera molto più famigliare di botteghe e ristoranti stimolerà facilmente la vostra voglia di fare conoscenza con i locali, ben predisposti alla socialità. http://jp-hotnow.com/en/detail/jphn_his077_01.php?category=gourmet

Giappone lancio semi soya l

La buona sorte con il lancio dei fagioli ‘fukumame’ al Setsubun Festival
La data del 3 febbraio marca il giorno di Setsubun, durante il quale i giapponesi, per allontanare gli spiriti maligni, gettano una varietà di fagioli di soia chiamata ‘fukumame’ al grido: ‘Oni wa Soto, Fuku wa Uchi’ (Escano i mali ed entri la fortuna)’. Molti templi e santuari a Tokyo e Osaka.

Giappone ghiaccio arte km

Festival della neve – Sapporo, il più grande festival invernale in Giappone
Sapporo Yuki Matsuri (Festival della neve – Sapporo), di tiene ogni anno nella regione dell’Hokkaido, a Sapporo, dal 5 all’11 di febbraio. L’evento consiste soprattutto in uno showcase di vere e proprie opere d’arte realizzate con neve e ghiaccio, ma ci sono anche attività d’intrattenimento.

Giappone San Valentino dolci k

Festeggiamenti di San Valentino in Giappone
Anche in Giappone il 14 di febbraio si festeggia il giorno degli innamorati. L’usanza non è molto dissimile da quella occidentale, ma qui è la donna in genere a fare un presente al proprio amato, che è tenuto a ricambiare esattamente un mese dopo (il 14 di marzo denominato ‘white day’).

——

Gli Onsen (sorgenti termali) nella regione di Kyushu
GIAPPONE beppu_250 GIAPPONE LOGO japan-endless-discovery
Gli Onsen (sorgenti termali) nella regione di Kyushu
Kyushu si trova nel sud-ovest del Giappone e occupa ben 7 prefetture (Fukuoka, Saga, Nagasaki, Kumamoto, Oita, Miyazaki, and Kagoshima). Da sempre centro commerciale di scambi a livello internazionale, oggi è conosciuta per la ricchezza naturalistica che le regala sorgenti termali e cibo fresco e…

Le festività del Capodanno
GIAPPONE tsurigane_250GIAPPONE Campa.gne_it_250Euronews e Discovery Channels. Inoltre, il sito web Welcome Japan, è stato aggiornato, reso più user friendly e molto più ricco di informazioni.

È possibile visionare lo spot televisivo in onda in questi giorni al link a seguire http://www.welcome-japan.jp/it/…

GIAPPONE osechi_250
Osechi-Ryori (cibo tradizionale di Capodanno)
Chiamato il cibo della fortuna, questo piatto preparato con ingredienti speciali è tradizionalmente riservato al Capodanno: viene servito in una confezione a più scomparti chiamata Jyubako, che significa ‘felicità a più strati’. Il cibo tradizionale giapponese è stato dichiarato Patrimonio UNESCO.

Molti hotel e ryokan durante i primi 3 giorni dell’anno servono questa pietanza.

JNTO – Ente Nazionale del Turismo Giapponese
4 rue de Ventadour 75001 Paris – Francia
Tél : +33 1 42 96 20 29 / Fax : +33 1 40 20 92 79
Telefono: 9:30-13:30 Lunedi a Venerdì
italy@tourisme-japon.fr

DOVE VADO AL CALDO; FUORI DAL MONDO? A SUMBA ! SPIAGGE INFINITE …

Sumba 672 Indonesia case antropologia esotico kn

SUMBA 450 INDONESIA ARCHEOLOGIA

Un’isola incontaminata? Dove trovare artigianato e danze ancora originali e non contaminate dal turismo?

-Dove vivere su spiagge bianchissime senza inquinamento? Qui si sta sviluppando un piano di crescita immobiliare; al momento solo al suo principio.

meet-the-pasola-priest-of-lamboyasumba-discovery-waingapu-300x199

waingapu-waikabubak-tour-travel

E’ in creazione anche un’ampia e comoda strada che dovrebbe unire l’aeroporto al lato sud dell’isola dove si vuole sviluppare un centro turistico; per ora sono solo in vendita i terreni; già acquistate le migliori spiagge da cinesi che le hanno recintate e intendono costruirvi alberghi.

QUI SI STA CREANDO UN’ALTERNATIVA AL TURISMO, ORMAI SOVRAFFOLLATO, DI BALI.

Sumba è poco più di un’ora di volo da Bali.

A Sumba (gli abitanti si chiamano sumbanesi) si parlano diverse varietà di lingue austronesiane. Il 25/30% della popolazione pratica, anche in segreto, la religione animista Marapu.

Il resto degli abitanti sono cristiani: per la maggior parte calvinisti e in  minoranza cattolici. Qui si incontrano anche mussulmani sunniti, soprattutto  lungo le aree costiere.

BIRD WATCHING: più di 300 specie di uccelli.

Sumba è un paradiso per gli ornitologi. Otto sono le specie endemiche presenti solo su questa isola e in nessun altro posto al mondo tra cui: hornbill, frutta colomba, pulsante di quaglie e paradiso pigliamosche.

DIVING: i divers hanno anche sperimentato incontri ravvicinati con il grande Marlin, Sailfish e persino le balene blu.

A FINE PAGINA TROVATE TUTTI I RIFERIMENTI INTERNET PER SAPERE TUTTO, O QUASI, DI SUMBA; da http://www.sumba-information.com/links.html

PREGIATI TESSUTI DI PRODUZIONE LOCALE.

SUMBA SI TROVA A SUD DI SUMBAVA IN INDONESIA, NON LONTANA DA BALI.

UNA DELLE MIGLIORI ESCURSIONI CON L’AEREO DA BALI, SE VOLETE VEDERE NATURA INCONTAMINATA E FOLCLORE NON TURISTICO.

Molti sono i  luoghi interessanti dell’isola di Sumba.

Dalle spiagge alle cascate, dalla musica alle feste di vero folclore locale ai preziosi tessuti dell’isola.

Alcune aree sono incredibilmente spettacolari, ma così remote che possono essere raggiunte solo in barca. La costa occidentale Sumba è assolutamente incredibile! Immaginate spiagge perfette e scogliere imponenti ornati con la giungla e le palme,

Il mare presenta in molte parti onde per il surf, ma quando è calmo si possono  fare diving e snorkeling.

Segnalata  anche la presenza di coccodrilli, non ci risultano incidenti con esseri umani.

Da non perdere il Festival Pasola, dove i partecipanti infilzato gli avversari durante la guida. Un evento molto festoso che si svolge solitamente nel mese di febbraio e marzo.

L’Isola di Sumba  è una delle isole più grandi della regione East Nusa Tenggara accanto Flores e Timor.

Si estende su una superficie di 11.150 km quadrati, che è  popolata da circa 350.000 persone.

In genere il clima è simile ad altre parti dell’Indonesia, dove vige una stagione secca ( maggio a novembre), e una stagione delle piogge ( dicembre ad aprile).

L’isola di Sumba è ben nota per i suoi  cavalli, le imponenti tombe megalitiche, la fibra tessile tradizionale intrecciata a mano (“ikat”), e le ancora incontaminate spiagge.

Sumba ha una cultura unica e luna speciale vita sociale.

I Sumbanesi sono tradizionalmente divisi in tre livelli; nella vita sociale: (Raja / King) – Maramba – Kabihu, e Schiavi – Ata.

I sumbanesi vivono di agricoltura, allevamento del bestiame,  coltivazione del riso e di trading.

Possedere bestiame contribuisce ad innalzare  lo status sociale.

Le case sono progettate nei consueti tetti alti.

La casa tradizionale è divisa in sezione maschile e femminile, e generalmente circondata da imponenti tombe megalitiche.

Le loro famose cerimonie sono il matrimonio e funerali.

In questo casi, di solito, vengono sacrificati animali come: maiali, bufali, bovini e cavalli.

Le tombe megalitiche sono realizzate con pietra dura.

A primitivi oggetti d’arte Sumbanese, sono fortemente correlati con funzioni sociali della fede Merapu.

Le pietre scolpite e le statue di legno  rappresentano la morte, Merapu è il mezzo per il  contatto con loro.

Ornamenti in metallo e gioielli, si usano di solito, per cerimonie di nozze, e sono legati allo status sociale.

Pasola

Pasola è il nome di un torneo di gioco di guerra giocato da due gruppi di uomini Sumbanese selezionati.

Sono in sella ai loro cavalli selezionati, decorati e si scaglianosono  lance di legno a vicenda. (Il governo permette il gioco rituale, ma le lance molto il contundenti).

Pasola è una cerimonia tradizionale degli Sumbanesi, ogni anno nel mese di febbraio e marzo.

Avvisiamo che non è per tutti; si tratta di uno spettacolo che noi non possiamo accettare per lo spargimento di sangue, la perdita anche di occhi, o la morte occasionale

La cerimonia si verifica nel mese di febbraio in Lamboya e Kodi e nel mese di marzo in Gaura e Wanukaka.

L’attività principale inizia diversi giorni dopo la luna piena e coincide con l’arrivo annuale alla riva di strani, e multicolori policheti – Nyale.

-La data precisa della manifestazione è decisa dal Rato durante la Podu wula (il mese di Pasola; il mese di digiuno).

I sumbanesi vivono di agricoltura, allevamento del bestiame, la coltivazione del riso-campo.

Possedere bestiame contribuisce alla collocazione nello  sociale..

—— Suggeriamo di portarvi un piccolo ventilatore; se soffrite il caldo, uno anche portatile da utilizzare in ogni momento e luogo, quando non ci sia elettricità.

4 compagnie aeree offrono voli per Sumba. La pista dell’aeroporto di Tambolaka è stata estesa e la baracca che fungeva da  aeroporto è stata  sostituito da un vero e proprio edificio di accoglienza. L’ampliamento dell’aeroporto Waingapu è in corso. C’è un dibattito sulla espansione del traffico aereo e di altri aeroporti nel quartiere Anakalang e Waijelo.

Ovunque  nuove strade sono in costruzione.

Ovunque i locali offrono spiagge e terreni in vendita.

Quasi tutte le belle spiagge sono già cinesi o di proprietà straniera.

Altre informazioni: http://translate.google.com/translate?hl=it&sl=en&u=http://www.sumba-information.com/&prev=search

POVERTA’. Sumba è una delle regioni più povere in Indonesia. Quello che pianta non è solitamente sufficiente per il proprio cibo. Circa la metà della popolazione non ha accesso all’acqua pulita. La malaria è molto diffusa. Ci sono pochissimi medici.

MA IL TURISMO RESPONSABILE, POTREBBE MIGLIORARE LE CONDIZIONI DI MOLTI ISOLANI.

——-

ALLOGGI

-Pondok Wisata Pantai Cemara ; Pantai Cemara, Purukambera, Sumba. 30 Euro a notte c.a., con colazione ; senza aria condizionata, ma sulla spiaggia. A nord. Vicino alla capitale.

Rua Beach, West Sumba, Sumba Island, Sumba Island, Da 12 a 20 euro su Bokking.com nel mese di gennaio.

Situato lungo la spiaggia privata di Purukambera, il Pondok Wisata Pantai Cemara propone camere con vista sull’oceano e offre gratuitamente il parcheggio e il servizio di navetta aeroportuale da e per l’Aeroporto di Waingapu, distante 30 minuti di auto.

Le sistemazioni sono dotate di area salotto, bagno adiacente e zanzariera.

La proprietà mette a vostra disposizione i servizi di lavanderia e di pulitura a secco e organizza su richiesta il noleggio di auto e moto, mentre nella zona circostante potrete praticare ciclismo, pesca, snorkeling e visite alla scoperta di vari villaggi.

Il ristorante propone una selezione di piatti della cucina locale, e potrete approfittare del servizio in camera.

—-

Hotel Sinar Tambolaka ,  1 stella senza aria condizionata, qualche camera con ventilatore, Jl. Tambolaka Weetabula, Sumba; 200.000 rupie a notte; circa 14 euro, in offerta a 11 euro su Agoda, per chi non ha pretese, nel nord dell’isola. Non sulla spiaggia, ma leggermente all’interno.

Le spiagge sono raggiungibili con mezzi a motore.

Progettato sia per chi viaggia per affari che per lavoro, Hotel Sinar Tambolaka è situato in una delle zone più importanti della città. Il centro città è a soli 1.0 Km di distanza e l’aeroporto è facilmente raggiungibile in 5 minuti. Grazie alla sua posizione favorevole, l’albergo garantisce un facile accesso al centro città.

 Wi-Fi nelle aree pubbliche, ma anche in camera (così scrivono, non verificato) ristorante, trasferimento aeroportuale, cassette di sicurezza, servizio in camera 24 ore.

—-

-Nihiwatu Hotel (nihiwatu.com) su di una collinetta confinate con la sottostante spiaggia; ECCELLENTI ONDE PER I SURFERS.

Da marzo 2015, la pensione completa (bevande, alimenti e non alcolici) parte da $ 900 per notte, minimo 3-7 notti.

sumba-surf

A soli 100 metri al largo della spiaggia di Nihiwatu si può trovare  una delle onde più perfette del mondo

La barriera corallina è relativamente surfer-friendly. Il corallo è  reso piatto dalle onde e cadere non significa necessariamente ferirsi. Infatti nel corso degli ultimi dodici anni ci sono stati pochissimi surfisti con tagli da scogliera e senza avere mai feriti gravi.

E’ bene precisare che per chi soffre in modo particolare il caldo, raggiungere la spiaggia sottostante può essere faticoso. L’albergo dispone di piscine e servizi.

Sulla spiaggia sottostante, annidato sotto un boschetto di alberi Pandanus, si trovauna  Jungle Spa e vicino una casa-barca- bar che è al centro di una miriade di attività di sport acquatici durante il giorno.

-ottima destinazione per i surfisti; grandi onde, l’onda si  gonfia in genere durante le  lune piene e nuove; quindi le migliori condizioni per le immersione di solito sono i periodi tra questi cicli lunari.

ma anche per passeggiate sulla spiaggia ed esplorare la barriera corallina  con la bassa marea.

A causa delle onde dell’oceano, assai consistenti lungo questo tratto di costa Sumba, le barche di scoppio non possono avvicinarsi in sicurezza le barriere costiere di bombardare. Questo è grande per le scogliere, e per i subacquei, ma il rovescio della medaglia è che quando ci sono grandi onde che si spegnerà la nostra capacità di immergersi.

Ci possono essere periodi di forte vento per quattro o cinque giorni, poi seguiti da condizioni di vento molto leggeri.

Resort Nihiwatu è protetto dai venti trasversali prevalenti durante i mesi di marzo a dicembre.

Generalmente  i picchi dei venti si verificano durante i mesi di giugno, luglio e agosto, anche se si è verificato un intero mese di luglio, senza forti venti in tutto.

Durante le condizioni peggiori l’onda soffia  tra 12:30-02:00. Ciò non accade regolarmente, quando accade è il momento di provare altre attività come le passeggiate a cavallo sulla spiaggia, la pesca e le immersioni subacquee, birdwatching, mountain bike, trekking a una cascata, relax. PORTARE UNA PISTOLA LANCIARAZZI PER SEGNALARE PROBLEMI GRAVI IN MARE, QUANDO IL VENTO SOFFIA FORTE.

Nihiwatu non ha rivali – pesca di classe mondiale (zone di pesca eccezionali sono a pochi minuti di distanza nel nostro completamente attrezzata barca da pesca d’altura. Qui si hanno le migliori possibilità, dell’ Indonesia, per catturare tutti i tipi di grandi pesci),  surf e  immersioni  sensazionali e proprio sulla spiaggia dell’albergo, e non lontano vi sono attività indimenticabili che sono assolutamente senza paragoni.

PESCA: Grandi Marlin, del peso di oltre 300 chili e tonni albacora oltre 150 kg. migrano vicino alla costa durante i mesi di agosto , ma anche a  gennaio,  notevoli   Sailfish,   Sgombri e Wahoo, nella zona durante tutto l’anno  aspettano solo di essere catturati.

SURF: grandi onde, avvisare prima se si vuole avere a disposizione un surf.

CAVALLI: cavalli Sumba possono essere piccolI, ma sono grintosI,  e  pronti anche per un giro impegnativo.

Ci sono pochi posti più adatti per lo Yoga e la Meditazione di Nihiwatu.

Tour in mountain bike:  a disposizione grande varietà di percorsi guidati

Giungla lussureggiante, esclusiva spiaggia

La proprietà comprende 175 ettari di foresta tropicale, terrazze di riso e praterie, due e mezzo di chilometri di spiaggia sono protetti da promontori che garantiscono esclusività totale agli gli ospiti. Con un ambiente idilliaco e romantico; Nihiwatu è il rifugio tropicale ideale per viaggi di nozze e coppie ..

Fare tutto o non fare nulla.

I proprietari e il personal dei servizio sono appassionatamente impegnati ad arricchire la vita dei clienti

. Dal 1989 la  filosofia dell’albergo è stata quella di creare un modello di turismo che dà più di quanto prende.

Orgogliosi di essere diventati leader riconosciuto del movimento Turismo Responsabile e intenzionati a continuare con  forte sostegno verso la  Fondazione Sumba.

Viaggio all’ isola di Sumba 06 Giorni / 05 Notti, da Bali.

Giorno 01. Arrivo Waingapu

Arrivo e trasferimento in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio visita al villaggio tradizionale di Prailiang.

Si tratta di un bellissimo viaggio attraverso la savana della costa nord di Sumba. Ci sono bufali, mucche e cavalli. Il villaggio è situato sulla collina  della valle di Mondu vicino ad  un fiume. Ci sono dieci case tradizionali, ma solo sei di loro occupate in modo permanente. Pomeriggio rientro in hotel.

Giorno 02. Sumba Ikat Escursione
La mattina  un giro al mercato di Waingapu e Prailiu per vedere il Ikat (tessitura locale) e quindi procedere il viaggio a Pau e Rende; due dei numerosi villaggi ben noti per la loro bella produzione di Ikat. Lungo il tragitto sosta a luogo dove  producono il Palm Wine (solo durante la stagione secca: da aprile a ottobre). Pranzo al sacco in una delle spiagge della zona. Nel pomeriggio visita Pau e Rende – i due villaggi Reali arredate con enormi tombe di pietra scolpita e case tradizionali. Noti anche come centro di  Tessitura di Sumba.

Giorno 03. Waingapu – Waikabubak
In mattinata  viaggio avventura a Waikabubak; en route fermata a Anakalang per vedere le enormi  tombe di pietra.

Nel pomeriggio visita ai villaggi tradizionali intorno alla città; ad esempio Tarung, Waitabar e Paletilulu.

Storicamente Sumba è conosciuta come la località dove si allevano bellissimi cavalli.

 Vi è anche la possibilità di visitare uno degli allevamenti di cavalli andando verso Waikabubak. Prima del check di sosta a Anakalang a per vedere le enormi tombe di pietra scolpita.

Pranzo in hotel a Waikabubak. Pomeriggio visita i villaggi tradizionali intorno alla città, come; Tarung, Waitabar e Paletilulu.

Giorno 04. Kodi – Escursione
Il tour di oggi riguarda il mercato (Sumba mercato settimanale, West Sumba: Mercoledì e East Sumba il Sabato).

Dopo la visita del mercato  il viaggio prosegue verso  Kodi – la zona è conosciuta per le case tradizionali molto alte.

Si incontrano piantagioni di caffè, anacardi, banane e cocco e legno di teak; che cresce foresta lungo il percorso.

Arrivo nella zona di Kodi per visitare alcuni villaggi come: Ratengaro e Parona Baroro. Pranzo al sacco in spiaggia Tossi.

Pomeriggio visita Bondo Kawangu e, se possibile: “Visitare il mercato Tossi village (mercato settimanale Sumba, West Sumba \: Mercoledì e East Sumba il Sabato).

Dopo la visita del mercato continua il tour di Kodi – la zona è conosciuta per le case tradizionali alte e probabilmente il più alto dell’isola. Ci sono piantagioni di caffè, anacardi, banana, noce di cocco e legno di teak foresta lungo il percorso. Arrivo zona Kodi visitare alcuni villaggi come \: Ratengaro e Parona Baroro. Pranzo al sacco in spiaggia Tossi. Pomeriggio visita Bondo Kawangu.

Giorno 05. Meet The Pasola Sacerdote di Lamboya

La mattina presto si parte per un tour a sud poi per il trekking Sodan, il villaggio di Rato, il Pasola Sacerdote di Lamboya.

Si tratta di una di trekking con una bella vista panoramica, si passa dalla valle tagliata da un fiume con risaie e bufali.

Dopo l’incontro con Rato si continua il trekking sulla collina per raggiungere il punto  chiamato Sodan POINT – da dove si passa alla visualizzazione della bellissima valle Sodan disseminata di villaggi con case tradizionali, alberi di cocco e fiume Kadengar. Trekking lungo la valle fino la ponte poi  auto per raggiungere la spiaggia Marossi per un picnic e nuotata o relax sulla spiaggia di sabbia bianca. Pomeriggio rientro in hotel en route sosta al campo Pasola di Lamboya.

Giorno 06. Waikabubak – Tambolaka –
In mattinata trasferimento all’aeroporto Tambolaka. FINE DEL SUMBA TOUR; http://lomboklastminutes.com/sumba-island-information/trip-to-sumba-island-06-days-05-nights/

SURF: http://www.wavehunters.com/indonesia-surfing/sumba-surf

———————

SUNBA SUL WEB

Voli e traghetti per Sumba
Garuda – ha voli giornalieri da Denpasar a Tambolaka e in seguito a Kupang
Transnusa – chiamato anche Trigana o Aviastar ha 3 voli a settimana – non puntuale – da Denpasar via Tambolaka a Ende e Kupang, non fino al sito di data e aerei
Lion Air – con la sua figlia Wings Air vola tutti i giorni a Denpasar Tambolaka e in seguito alla Lombok, Denpasar a Waingapu e in seguito alla Kupang
Srivijaya Air – con la sua figlia Nam Air vola quotidianamente Denpasar a Waingapu e in seguito alla Maumere e Kupang
Ticketindonesia – Qui è possibile prenotare voli in Indonesia su internet, si accettano carte di credito straniere
Pelni – KM ULA ha crociere regolari da e per Waingapu, fino ad oggi il sito
ASDP – Traghetto da Sumbawa, Flores, Timor e Savu. Sito web non è in realtà fino ad oggi – così come i numeri di telefono

Informazioni turistiche Sumba
Wikipedia – Informazioni generali con molti link
Sito turistico ufficiale di NTT – generale, ma le informazioni non sono aggiornate
Sumba Adventure – Agenzia di viaggi di philipus Renggi in Tambolaka, egli offre diversi percorsi di varia standard.
Morbido Adventure Tourism – Segnala verso destinazioni nel Parco Nazionale Wanggameti
Parco Nazionale di Sumba – Destinazioni nel Parco Nazionale Wanggameti
Tawui e Wanggameti – Sito della Tawui Resort progetto con le informazioni per attrazioni della regione
Tarimbang.com – Agenzia di viaggi in Waingapu, informazioni su Sumba e Tarimbang
Blogspot Area intorno Tarimbang – Un rapporto dettagliato viaggio
Air Terjun Sumba – Elenco e descrizione delle cascate in Sumba
Air Terjun in NTT – Elenco e descrizione delle cascate in Sumba e NTT

Informazioni culturali su Sumba
Sumba Cultura – Dal punto di vista di un sacerdote cattolico locale. Informazioni su Marapu religione, riti, feste e stili di vita. Informazioni sulla Chiesa cattolica in Waitabula
Casa in Sumba – Comprehensive informazioni culturali e turistiche, in particolare sulla East Sumba. Informazioni GKS = Chiesa Evangelica di Sumba, non aggiornati
Est Sumba – profilo Culturale (West) Sumba in lingua indonesiana, molto preciso, quasi scientificamente, corrisponde al libro Sumba Barat Kebudayaan (ISBN 978-602-14736-0-3) ed è disponibile presso l’Ufficio del Turismo di Waikabubak o Waitabula – Sito attualmente fuori servizio
Waikabubak – Informazioni dettagliate sulla cultura e la lingua in Waikabubak
Wanokaka – Informazioni dettagliate sulla cultura e la lingua del quartiere Wanokaka così come i collegamenti ad altri siti Sumba
Woman / Devonshaw – Sito su diritto alla terra, la storia e le donne
Studio Politico-Economica / GTZ Dokumente – Rapporto sulla povertà, struttura sociale e lo sviluppo
Wulla Poddu / Elvira Rothe – Tesi di laurea Università di Monaco di Baviera sulla Wulla Poddu, potente e molto informativo
Musica in Sumba – Informazione e YouTube clip con musica e balli
Ikat in Sumba – Informazioni Ikat e campioni

Natura e parchi nazionali Sumba
World Wildlife Fund WWF – un inventario delle aree forestali e specie di uccelli endemiche in Sumba
Bird Life Internazionale – Una descrizione dei cambiamenti ecologici in Sumba e obiettivi dell’organizzazione
Blogspot Wanggameti National Park – Informazioni sulla regione, flora e fauna
Gunung Indonesia – Palindi Wanggameti – Descrizione dettagliata delle esperienze durante il trekking per la montagna più alta Sumba
Taman Nasional Laiwangi Wanggameti – Informazioni generali, sito web apparentemente ancora in costruzione
Taman Nasional Manupeu Tanah Daru – Informazioni complete e dettagliate sul Parco Nazionale

Progetti di sviluppo in Sumba
Anak Sumba – progetto di aiuto olandese per i bambini. Informazioni su religione e cultura
PPWW Acqua per Sumba – Progetto pilota nel villaggio Waru Wora, approvvigionamento di acqua potabile da sistemi di pompaggio a energia solare in francese
PPWW Acqua per Sumba Video Clip – la documentazione di progetto, approvvigionamento di acqua potabile da impianti di pompaggio ad energia solare
Stichting Ontluikend Sumba – fondazione olandese per l’assistenza sociale e sanitaria. Informazioni dettagliate sulla storia e locali lingue
Sumba Foundation – programma di sviluppo promosso dal resort Nihiwatu. Si concentrano sul controllo della malaria, l’approvvigionamento idrico, e lo sviluppo della comunità. Descrizione della cultura e stile di vita (in: Sumba / Persone e cultura)
Surfaid, ex Sumba Foundation in Australia – ramo Intanto autonoma australiano della Fondazione Sumba. Ora opera in tutta l’Indonesia. I soggetti sono la salute, cibo e acqua. Descrizione dei progetti in corso
World Vision – Situazione Sumba nello stato indonesiano. Documento PDF in un progetto di sviluppo di WV
Guarda Indonesia – Articoli su trasmigrazione = programmi di reinsediamento
Yayasan Haparan Sumba / Speranza Sumba – Descrizione della situazione nel sud-ovest Sumba. Il lavoro dell’organizzazione in materia di acqua, servizi igienico-sanitari, l’istruzione, la disabilità e la salute

Commercial Informazioni su Sumba
Investimento regionale in East Sumba – Dati e statistiche sulla potenzialità di investimento
Curcas Oil – Articoli su coltivazioni di olio da Jatrophafruit in Sumba
Blogspot: Coltivazione von Jarak Pagar – Bio diesel in West Sumba
Hillgrove Resource Goldmine – Descrizione del progetto minerario
Suarapembaruan Goldmine – Relazione: progetto minerario nel Parco Nazionale
Down to Earth Goldmine – Relazione: progetto minerario nel Parco Nazionale

Ufficiale Homepages
Wisata NTT – Turismo in NTT Nusa Tenggara Timur, brevi descrizioni circa attrazioni
Turistico Highlights / Tempat Wisata Sumba Timur – articolo dettagliato su turistiche luci e l’ecoturismo in East Sumba
Sumba Timur – Sito dell’amministrazione est Sumba. Ha dettagliate descrizioni delle attrazioni turistiche in East Sumba
Waingapu.com – Blog e notizie, soprattutto in merito a East Sumba e Waingapu. Molti articoli sulla società, la cultura e la politica
Kabupaten Sumba Tengah – Sito web dell’amministrazione del centro di Sumba
Sumba Barat Daya – Sito per lo sviluppo del turismo in Southwest Sumba

Hotel e Alloggi a Sumba
Pesona Sumba / Pantai Cemara – a Pantai Kambera nel nord-est Sumba, nuovo, piccolo, silenzioso, elegante ma altamente costoso
Wisma Eldorado – sito solo nella Facebook, bel posto per vivere 5 Km dal Waingapu verso le nuove porte. Informazioni su Sumba
Kalala – Spiaggia (Mr. David Surf Resort) – località Vecchio surfista con un nuovo sito web – Sito non completamente aggiornato; telefono è sbagliato
Manggudu – Ex resort navigare su un’isola a sud di Sumba, fu distrutta dall’esercito indonesiano. Sito web a partire dal 2005
Magia Paradise di Peter – In cima alla collina, con una fantastica vista sulla baia Tarimbang, resort di classe con piscina, lontano dalla spiaggia, solo per rilassarsi e appendere fuori
Nihiwatu – zona recintata Enorme, pretenzioso, in qualche modo impressionante e costoso
Sumba Nautil Resort – non è così esclusivo, in campagna, vicino alla spiaggia Marosi
Newa Sumba Resort – è in qualche modo orfani, nei pressi dell’aeroporto Tambolaka
Oro Beach Case e Ristorante – Nuovo, vicino all’aeroporto Tambolaka, resort individuale, per rilassarsi, nuotare, fare snorkeling e
Mario hotel + Cafe – ha appena aperto in spiaggia Mananga Amba. Da dove viene il verde sulle foto viene? Dal momento che tutto è asciutto e grigio lì!
Tripadvisor – alcune ulteriori informazioni sugli alloggi

Foto di viaggio
hpgrumpe.de/reisebilder – Foto degli anni 1998/1999
commons.wikimedia – Corrente e immagini uniche storici
pulausumba – foto di feste animista Wulla Poddu, etc.
Sumba Adventure Club – blogspot con le foto della Sumba Adventure Club
Andrea Orioli Fotografia impressionanti Pasola foto
Google Earth – E naturalmente si possono trovare molte immagini su Google Earth e Panoramio – ho messo in diverse centinaia di immagini (vedi “di www.sumba-info.de”)

Maps
homeinsumba.com/map – Strade, monumenti e parchi nazionali, quadro di massima
Mapcarta – Sumba – Simile a Google Earth, ma con più o meno corrette toponomastica
Wikimapia – Sumba – Simile a Google Earth, ma con abbastanza corretti nomi di luogo e molte voci locali e note
Topo Mappa Sumba – topografica anteprima della carta di Sumba 1: 250000, le descrizioni sono in parte spazzatura
OpenStreetMap – Strade e luoghi di Sumba, ha bisogno di essere migliorata. Molti luoghi non sono dove dovrebbero essere.

Surf, Immersioni subacquee, Ciclismo
Surf Viaggi online Indonesia – Uno dei siti surfisti, solo per iniziare
Centri Dive Sumba – un solo Sumba, c’è (Nihiwatu)
Bicicletta-Adventures – Il sito unico bicicletta in Sumba
Burung Nusantara – Birdwatching in Sumba
Pesca in Sumba – Battute di pesca a Sumba
Kitesurf Forum – Kitesurf blogspot

BARRIERA CORALLINA VIVA per snorkeling. DOVE ?

Se volete vedere il meglio, al mondo,  dei colori e della ricchezza di pesci senz affare immersioni oltre i 17 metri, purtroppo potete puntare solo su poche località.

Inquinamento, aumento delle temperature, pesca con le bombe, barche e camminamento dei turisti, hanno distrutto la maggioranza delle barriere coralline più belle al mondo; come la baia di Le Morn Brabat a Mauritius e le Maldive; dove rimangono pochi pesci colorati che fanno la felicità solo di chi non ha conosciuto le vere bellezze dalla barriera corallina nel pieno della sua vita.

Australe 450 reef Nathan Wills - Oyster Bridge

AUSTRALIA 450BARRIERA PTEROIS VOLITANS PESCI

La più vicina all’Europa rimane la barriera corallina del Mar Rosso, meglio nella parte più meridionale, dove è ancora intatta anche a riva.

L’altrenativa, se non si fanno immersioni oltre i 17 metri, è in Australia.

Ovviamente la Grande Barriera è una meta imperdibile, ma assai costosa e, talmente grande che necessita di spostamenti altrettanto costosi.

Per trovare una barriera corallina vicino a riva, da raggiungere a nuoto:

QUI INOLTRE E’ POSSIBILE, IN STAGIONE, NUOTARE CON LE BALENE – MEGATTERE.

-ABROHOLOS ISLANS, non economica, ma indimenticabile.

-ZONE INTORNO A EXMOUTH, punta dell’estremo nord-ovest dell’Australia; qui è possibile trovare anche sistemazioni relativamente economiche:

Oister Stack è un buon alloggio, ottimo punto di partenza per escursioni, in auto, di circa 1 ora; ma ha solo 3 camere e si deve prenotare per tempo.

Dalla vicina città di Exmouth si possono trovare i mezzi per organizzare escursioni in zona.

I seguenti siti snorkeling sono raggiungibili in, ma per i più avventurosi, ci sono siti che possono essere raggiunti solo con 4WD.  L’ttrezzatura per lo snorkeling è disponibile come noleggio o acquisto al Centro Visitatori Exmouth.

EXMOUTH

I siti per lo snorkeling di Exmouth sono tutti situati nel Parco Nazionale di Cape Range, a circa 42kms dalla città Exmouth.

Tutti sono facilmente accessibili dalla riva.

Lakeside

Per nuotatori di media capacità.

Dal parcheggio, a piedi, 400 metri a sud lungo la spiaggia per il punto di ingresso segnalato. Snorkel in direzione nord per 150 metri prima di tornare al punto di ingresso originale.

Turquoise Bay Drift

L’accesso alla pista di Turquoise Bay Drift è dal parcheggio del ‘Drift Snorkel’. Da qui, a piedi verso sud lungo la spiaggia per circa 300 metri prima di entrare in acqua. Nuotate verso l’esterno e lasciare che la corrente vi porti a  nord: pesci e giardini di corallo.

Uscire l’acqua alla barra di sabbia che segna l’inizio di Turquoise Bay, così non dovrete risalire la corrente; il che sarebbe un problema.

Dovete sapere che la zona, a causa di una rottura della barriera corallina più lontano, può avere forti correnti.

Questo sito snorkel è adatta a nuotatori di discreta capacità di fitness e snorkeling.

Visitare il Centro Visitatori Exmouth per informazioni marea e tempi raccomandati per fare snorkeling al Turquoise Bay Drift.

Turquoise Bay

Snorkeling dentro Turquoise Bay in sé è molto gratificante e semplice – un luogo perfetto per i principianti  Le correnti normalmente non interessano la zona della baia, ma dovete sempre controllarne le condizioni per essere sicuri.

Stacks Oyster

Attenzione di entrare in acqua, perché  il litorale è roccioso con alcune ostriche taglienti  sgusciate. Inserirsi in acqua alla fine della pista a piedi e fare snorkeling o nord o sud.

Non state in piedi e non  toccate i giardini di corallo in quanto sono facilmente danneggiabili !!! 

CORAL BAY

Bay di Bill

Situato alla fine del Robinson Street a Coral Bay, le acque protette della baia di Bill creano una piscina ideale e fantastica per la  spiaggia e lo snorkeling.

Facilmente raggiungibile a piedi da qualsiasi sistemazione a Coral Bay, verdeggianti, pesci, giardini di corallo dopo solo una breve nuotata dalla spiaggia.

Profondità media dell’acqua è di circa 3 metri. Questo particolare sito snorkeling è vicino alla zona del molo quindi si prega di essere consapevoli del traffico barche mentre si fa snorkeling.

Purdy Point

Purdy Point si trova a 500 metri a sud del Bills Bay.

Lo snorkeling da questo punto permette di accedere ad alcune fantastiche bommies coralline.

State alla larga dai marcatori del canale in mare aperto, in quanto vi è spesso un sacco di attività nautica.

Altri siti consigliati, come Oyster Bridge e The Lagoon richiedono l’accesso 4WD.

Ci sono agenzie che offrono escursioni a queste aree di snorkeling. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare il Centro Visitatori Exmouth

ALLOGGI

Offerte in gennaio, SU INTERNET, Agoda. com :

Novotel Ningaloo Resort
4.0star
Posizione: Exmouth Australia Occidentale
eccellente, 8.2
sulla base di 15 recensioni
invece di  €430 prezzo proposto : €179

—-

Exmouth Cape Holiday Park
4.0star
Posizione: Exmouth Australia Occidentale
buono, 7.5
sulla base di 15 recensioni
invece di €180 a gennaio propongono €75

—-

VACANZE ESTIVE 2015 ; NON E’ MAI TROPPO PRESTO !

Dove vado in vacanza?

Una domanda che si rimanda, a volte, sino a Pasqua.

E, in questo caso perché non cominciare a programmare la vacanza di Pasqua?

NOI VI SUGGERIAMO COMUNQUE DI PROGRAMMARE, SOGNARE NON COSTA NIENTE !

NON DIMENTICATE CHE, COME DICEVA CLADERON DELLA BARCA,  VITA E’ SOGNO !

Anche se apparteniamo alla categoria dei super-programmatori  è già tempo di pensare alle vacanze, se non prenotare, dipende da dove si vuole andare.

Noi vi vogliamo dare un primo, iniziale e parziale suggerimento.

DOMANDATEVI  :

1-in base alla vostra esperienza dove vi trovate meglio?

-vacanza di sola spiaggia e mare

-vacanza al fresco in montagna

-vacanza  itinerante per ammirare la natura

-avventura, trekking, sport estremi?

-vacanza itinerante per visitare città (ma ricordatevi che già, forse, respirate aria contaminata tutto l’anno, magari in vacanza serebbe meglio comprendere anche località dove l’aria sia più salubre (scusate è solo un suggerimento)

-vacanza low cost: allora informative sulle destinazioni più economiche  come alcune nazioni dell’est Europa

CONSIDERATE ANCHE:

1-cosa vi piace di più

2-cosa è meglio per la vostra salute

3-informazioni su internet:

-esperienze di altri viaggiatori su www.donnecultura.eu (inserite il nome della località o la parola low cost o lusso (secondo le vostre abitudini);  ottimo: il sito di turisti per caso

-cercate su internet anche i libri che siano stati scritti sulla vostra destinazione (quando l’avrete scelta o per sceglierla)

-in libreria acquistate una o più guide sulla/e possibili destinazioni: (serve anche per cominciare a sognare la vacanza)

CLASSICHE VACANZE ECONOMICHE O LUSSO (dipende solo da mezzi di spostamento e categoria alloggio):

-GRECIA E ISOLE vedi anche http://www.donnecultura.eu/?p=3694 

-UMBRIA: http://www.donnecultura.eu/?p=3921 

-FRIULI VENEZIA GIULIA: MONTAGNA E BUON CIBO:

http://www.donnecultura.eu/?p=1993

-VALLE MAIRA: destinazione non molto conosciuta in Piemonte, ma molto interessante; se amate la montagna, la cultura e il buon mangiare; http://www.donnecultura.eu/?p=7005

EUROPA

-VIAGGIO ITINERANTE ITALIA-AUSTRIA-SVIZZERA : cultura e natura;  vedi al link  http://www.donnecultura.eu/?p=6058

-SLOVENIA una destinazione che sorprende ;

http://www.donnecultura.eu/?p=658

-LISBONA E PORTOGALLO: http://www.donnecultura.eu/?p=9120

http://www.donnecultura.eu/?p=14139

-ESTONIA: più di quello che vi aspettate e anche lo shopping è di qualità, ma a basso costo rispetto all’Italia, vedi : http://www.donnecultura.eu/?p=11860

-SVIZZERA: costosa, ma indimenticabile, sicurezza e alta qualità, vedi: http://www.donnecultura.eu/?p=242

VARIE DESTINAZIONI AFFASCINANTI E INSOLITE: anche solo per sognare guardando le foto http://www.donnecultura.eu/?p=12052

VIAGGI EXTRA EUROPEI:

-PANAMA: costo della vita abbastanza basso, mare, montagna, avventura, buon cibo: http://www.donnecultura.eu/?p=15570

-BALI: lungo viaggio, ma merita, clima da sogno: http://www.donnecultura.eu/?p=9889

vedi anche : http://www.donnecultura.eu/?p=16573

-SRY LANKA: ANCHE SOLO PER SOGNARE, GUARDA LE FOTO http://www.donnecultura.eu/?p=120

-TAHITI, BORA BORA E ALTRE ISOLE SCONOCIUTE:

http://www.donnecultura.eu/?p=10955

qui trovate anche molte indicazioni sulle isole più vicine e lontane http://www.donnecultura.eu/?p=17215

-NEW YORK:  anche per uno shopping sfrenatamente economico

http://www.donnecultura.eu/?p=5106

-COSTA RICA: guarda il link anche solo per le immagini, ne vale la pena: http://www.donnecultura.eu/?p=3272

-ISTAMBUL (meglio primavera o autunno a causa del clima molto caldo) : sempre una sorpresa, tramonti indimenticabili sulle terrazze di bar e ristoranti, cultura e cucina (la Turkish Airlnes ha vinto il premio come migliore cucina  a bordo), vedi: http://www.donnecultura.eu/?p=12235

Altre destinazioni sono a disposizione su questo giornale, inserendo il nome della località in alto a destra dove si vede il punto verde .

SCEGLIETE :

1-VIAGGIO INTERCONTINENTALE

IN QUESTO CASO E’ ORA DI PROGRAMMARE PER AVERE I MIGLIORI PREZZI DEI BIGLIETTI AEREI E PER ORGANIZZARE IL TUTTO:

1-eventuali visti

2-vaccinazioni

3-leggere guide o jnformazioni su internet

4-acquistare una piantina dove programmare il viaggio; se è itinerante

5-stilere elenco di cosa è indispensabile per un viaggio del genere

2-SE IL VOSTRO VIAGGIO E’ IN EUROPA, COMUNQUE POTETE INIZIARE A :

1-guardare i costi dei voli, se prenderete un aereo; sempre meglio prenotare prima per i low cost

2-guardare guide e/o internet per avere maggiori informazioni

3-eventuale piantina per programmare spostamenti

PER IL CLASSICO VIAGGIO IN ITALIA POTETE COMUNQUE COMINCIARE A SOGNARE LA VOSTRA VACANZA:

1-informazioni sul luogo o sui luoghi da libri, guide, internet…

2-cominciare a guardare prezzi e offerte

3-calcolare spese per spostamenti e benzina