ARTE – Brera e Andrea Appiani

Arte Andrea Appiani aBrera 450 ok bianco

Monumento ad Andrea Appiani all’ingresso della Pinacoteca.

ARTE APPIANI A BRERA 450 1A

ARTE APPIANI A BRERA 450 16

Arte 450 Andrea Appiani Brera sd

Appiani Andrea; pittore, nato a Milano il 1754 – ivi morto nel 1817.

Uno dei maggiori rappresentanti in Italia del gusto neoclassico.

L’opera dell’artista presenta ancora echi settecenteschi che si percepiscono nelle Storie di Psiche, affrescate nella rotonda della Villa reale di Monza (1789).

Successivamente si spostò verso il severo classicismo della decorazione della cupola di S. Maria presso S. Celso a Milano (1792-95).

Godette anche del favore di Napoleone, grande notorietà e svariati incarichi ufficiali, poi, recatosi a Parigi (1801), vi lavorò  come  ritrattista di corte.

Andrea Appiani, nel 1803, lavora ad una serie di ampie decorazioni chiamate Fasti Napoleonici, oggi distrutti.

Seguirono numerosi affreschi al Palazzo Reale a Milano e altri ritratti, Ugo Foscolo, Vincenzo Monti ecc…

Nel Parnaso, a Milano – Villa Reale, del 1812, sua ultima opera,  si nota bene  il ricercato classicismo che evoca ricordi raffaelleschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*