Salute – Gengive sanguinanti e speculazione pubblicitaria –

Secondo la pubblicità basta un dentifricio per risolvere quello che nello spot sembra un problema gravissimo che potrebbe portare a conseguenze pericolose …

Certo che ogni piccolo problema, se trascurato, o in certi casi può diventare anche qualcosa di grave, ma acquistare un certo dentifricio se sanguinano le gengive, non è la soluzione più intelligente, né la più saggia, né economica. 

Una alimentazione sana ed equilibrata (non carente di vitamina A e C; nel caso di sanguinamento dei denti), assieme ad una PERFETTA E SERIA pulizia dei denti eseguita con un buon spazzolino, risolve ogni piccolo, occasionale, sanguinamento di gengive.

Cominciamo dalle vitamine

La vitamina A, si trova nel tuorlo dell’uovo (cibo demonizzato, ingiustamente, dalla moderna alimentazione; meglio acquistare uova bio e ricodare che ogni cibo pronto che mangiate contiene più colesterolo di un uovo. Anche la pizza, cucinata con mozzarelle scadenti e condita con olio molto economico, contiene  grassi dannosi alla salute più del colesterolo di un tuorlo).

Viatamina A anche in: fegato,  olio di fegato di merluzzo, latte intero, burro, uova, carote, pomodori, verdure a foglia verde (spinaci, verza, cavoli, broccoli, bieta ecc…), frutta gialla e arancione.

Meglio sempre assumere vitamine dall’alimentazione, le pastiglie di vitamine pare non possano sempre dare il medesimo risultato.

Ovviamente se il problema persiste e si dimostra grave, allora andate dal dentista.

Molte volte le gengive sanguinano perché non si alvano bene i denti.

Bloccare la naturale perdita di sangue in modo innaturale non è la soluzione al problema.

Ma non regalate i vostri soldi ad una pubblicità che sembra fatta per persone che si lasciano facilmente INCANTARE DALLE PAROLE, DAI TONI DI VOCE, DALLA SCENOGRAFIA ecc…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


due × = 2


*