MOLTE RICHIESTE PER PARTECIPARE ALL’ASTA BENEFICA DI UN’OPERA DI BETTINO CRAXI E ALTRI MAESTRI

 

Molti  appassionati d’arte hanno chiesto di partecipare all’asta che si è tenuta giovedì 18 maggio alle ore 19.30 al hotel Four Seasons di Milano, via Gesu’6, nella quale verranno battute dalla Sotheby’s 35 opere di pittori dell’arte contemporanea e tra queste anche una inedita serigrafia di Bettino Craxi.

L’opera  fa parte di una cartella di quattro serigrafie dedicate a leader che Craxi ebbe modo di conoscere o a personaggi che ammirava per il ruolo politico che rappresentavano: essi sono  John F. Kennedy , Alexandros Panagulis, il rivoluzionario considerato un eroe della Grecia moderna,  Salvador Allende presidente del Cile  destituito con la violenza dal dittatore Pinochet e Mao Tse Tung la cui serigrafia si ispira al suo libretto rosso.

L’asta ha uno scopo benefico e il ricavato sarà devoluto interamente alla Fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus di Cesano Boscone (MI) che lo impiegherà nel progetto  di assistenza sanitaria che garantisce cure oculistiche di avanguardia  per gli anziani  che tra i cinquemila pazienti dell’Istituto presentano problemi della vista.

Le opere, battute dalla Sotheby’s,  hanno infatti per tema “La luce, l’occhio, la visione” e sono state raccolte nel progetto LOV4VISION per iniziativa  di Lucio Buratto, noto chirurgo oculista e direttore scientifico del Centro Ambrosiano Oftalmico (www.camospa.it).

L’iniziativa fa seguito a quella che l’anno scorso ha permesso di vendere le opere di  giovani artisti delle maggiori Accademie d’arte italiane.

Quest’anno hanno aderito generosamente 35 tra i maestri più prestigiosi della pittura italiana contemporanea, come Emilio Isgrò, Pino Pinelli, Turi Simeti, Renata Boero, Fernando De Filippi, Ugo La Pietra, che hanno interpretato ciascuno secondo il proprio  linguaggio, l’affascinante tema della visione e dell’occhio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


due × 3 =


*