Donne molestate a Capodanno a Milano – sono almeno 9 …

Argomento troppo ignorato dai media – rispetto alla gravità della notizia

Era così difficile da prevedere ?

Una ragazza aveva i pantaloni abbassati e il maglione strappato ed escoriazioni sul corpo …

Episodi del genere sono avvenuti quasi regolarmente anche nei giorni di ferragosto e altri assembramenti organizzati.

Non si potevano lasciare tanti poliziotti di guardia dopo un assembramento così frequentato come il Capodanno a Piazza Duomo e dintorni ?

Le forse dell’ordine sono intervenute, ma dopo che alcuni episodi gravissimi si erano già consumati.

Razzismo e religione non c’entrano, ma c’entra la cultura estremista che si è diffusa solo negli ultimi 30 anni.

Le guerre, con le relative violenze, contro le armi chimiche di Saddam che non esistevano, la falsa promessa di migliorare la qualità della vita in Afghanistan (solo una èlite poté trarne vantaggi, con un finale che tutti hanno presente; senza dimenticare che il ritiro lo aveva programmato Trump con tanto di date), anche questo ha diffuso, soprattutto grazie ai telefonini, la presa di coscienza che l’Occidente non è poi così amico … messaggio superficiale ma   facile da diffondere.

Non possiamo dimenticare che chi guidava gli aerei contro le Torri Gemelle arrivavano dall’Arabia Saudita.

Tutto quanto sopra ha creato odio contro l’Occidente e i Cristiani in particolare. E’ un dato di fatto che ha aiutato a rinascere estremismi che avevamo dimenticato e che in passato si sono rivelati pericolosi.

Le amicizie USA sbandierate, anche italiane, con i principi arabi che mandarono i loro iman estremisti vahabiti a conquistare tutte le terre possibili;  liberate dalla caduta del muro di Berlino, sono un fatto che potrebbe preoccupare, ma passano nell’indifferenza della maggioranza occidentale che ancora si ritiene fuori da quello che accade nel mondo.

Ora siamo nel 2022 e ancora oggi delle ragazze sono aggredite, poco dopo mezzanotte,  da un gruppo di maschi, italiani di origine nord africana (purtroppo la cultura e le incitazioni, degli iman estremisti, contro il colonialismo e la libertà sessuale delle donne occidentali pesa e come; non per tutti ovviamente – aggiungiamo che gli assalitori avrebbero anche potuto essere italianissimi e li avremmo condannati egualmente ).

La parola molestate, in realtà, pare sia un eufemismo usato dai giornali per non  sconvolgere troppo la delicata/estremista pubblica opinione italiana.

Numerosi gruppi di uomini e ragazzi si avventano, pare più volte, su ragazze che capitano a tiro.

Una ragazza aveva i pantaloni abbassati e il maglione strappato ed escoriazioni sul corpo …

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*