UNA CITTA’ AUTOSUFFICIENTE E GALLEGGIANTE.

Hong Kong architettura jIMG_0465

Nella foto il progetto costruito a computer.

FUTURO: isola-città artificiale autosufficiente a Hong Kong.

2015 Hong Kong prima città sul e nel mare.

Lo studio inglese AT Design ha progettato, per il gruppo cinese Cccc, la prima città in parte galleggiante e in parte sommersa.

I lavori dovrebbero iniziare nel 2015.

10 chilometri quadrati di città galleggiante, al largo di Hong Kong, costruita in moduli esagonali collegati tra loro con tunnel subacquei.

La città è prevista come ecosostenibile.

I bisogni energetici proverranno da:

-maree

-sole

-combustione dei rifiuti.

Sono previsti anche speciali moduli adibiti a vivai e serre, per la produzione di  cibo e dare ossigeno alla parte subacquea della città.

Navi e sottomarini porteranno quanto non sarà possibile coltivare e allevare.

La realizzazione di questo progetto non è ancora certa, ma il progetto promette bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*