VIAGGI ITINERARI PER SOLI VERI VIAGGIATORI DA CONDE’ NAST ; I CIMITERI D’EUROPA

PARIGI, BARCELLONA, MILANO, GENOVA, DUBLINO, ROMA LA CULTURA E’ ANCHE NEI LORO CIMITERI

THE ULTIMATE TRIP:
VIAGGIO ATTRAVERSO I CIMITERI PIÙ SUGGESTIVI D’EUROPA

Condé Nast Johansens guida attraverso sei città europee alla scoperta dei luoghi di sepoltura storici:
oasi di pace dove arte e ricordo si mescolano

Per conoscere veramente una città non bastano anni: sono gli angoli più inaspettati quelli dove si svela il cuore segreto di un luogo, dove si apre una porta su un angolo a cui non tutti prestano occhio.

Per questo un itinerario di sei città fra Italia ed Europa attraverso i luoghi di sepoltura che hanno fatto la storia può essere un’idea interessante per un viaggio fuori dal comune.

Sei città, dunque, per sei (e più) cimiteri suggestivi: Parigi, Roma, Dublino, Milano, Barcellona e Genova saranno magnifiche da visitare scegliendo come alloggio uno degli alberghi proposti dalla guida Condé Nast Johansens.

Parigi

Il cimitero di Père Lachaise a Parigi è il più grande della capitale francese e uno dei più famosi al mondo.

Aperto ufficialmente il 21 maggio 1804, non incontrò subito il favore dei parigini, solo in seguito al trasferimento di un certo di numero di salme celebri l’élite francese accettò la nuova struttura.

Oggi riposano qui molti illustri personaggi, come il cantante Jim Morrison, la divina Edith Piaf ed il poeta, commediografo e romanziere irlandese Oscar Wilde

Un particolare curioso riguarda proprio la tomba di Wilde: continuamente presa d’assalto dagli ammiratori che lasciavano impronte di rossetto, è oggi protetta da una teca per preservarla.

Più piccolo ma non meno affascinante, quello di Montparnasse è un altro cimitero di grande fama creato in seguito al divieto che bandiva le sepolture dalle zone centrali della città. Molti intellettuali e artisti celebri riposano qui, e fra di essi anche Charles Baudelaire, Jean Paul Sartre e Simone de Beauvoir.

Dove dormire a Parigi: Hôtel Les Dames du Panthéon
Situato nel cuore del quartiere latino, l‘Hôtel Les Dames du Panthéon è ospitato all’interno di un edificio del XVIII secolo di fronte al Pantheon e offre camere eleganti con connessione Wi-Fi gratuita e minibar. Le sistemazioni sono climatizzate e dotate di TV e arredamento classico in stile francese. Alcune di esse vantano splendide vedute sul Pantheon. I Giardini del Lussemburgo sono raggiungibili in 4 minuti a piedi, mentre la fermata della metropolitana Cardinal Lemoine dista 650 metri.

Roma

Il Cimitero Monumentale del Verano si trova a Roma, nei pressi della Basilica di San Lorenzo fuori le mura. Questo luogo, con il suo patrimonio di opere d’arte, costituisce una sorta di museo all’aperto che non ha eguali per la quantità e la particolarità delle testimonianze.

Qui sono sepolti molti personaggi conosciuti, fra gli altri l’attore Vittorio Gassman, l’attore simbolo di romanità Alberto Sordi e la scrittrice e poetessa Sibilla Aleramo. Nel movimentato quartiere di Testaccio, invece, si trova un’oasi di pace e tranquillità sconosciuta ai più: si tratta del Cimitero protestante.

Qui, fra prati di margherite e gatti sdraiati al sole, si trovano le spoglie di molti illustri “espulsi” dalla comunità cristiana come quelle del politico Antonio Gramsci, del poeta inglese John Keats e quelle del suo connazionale Percy Shelley.

Dove dormire a Roma: Buonanotte Garibaldi
Situato nella vivace zona di Trastevere nel centro di Roma, a 20 minuti a piedi dalla Basilica di San Pietro, il Buonanotte Garibaldi è una guest house esclusiva concepita come atelier nel cuore di Trastevere a Roma: un luogo dove si fondono arte, moda, design e fiber art.
La struttura mette a disposizione dei propri ospiti un giardino arredato e moderne camere con arredi eleganti e connessione Wi-Fi gratuita. Tutte climatizzate e dotate di vista sul patio, le sistemazioni dispongono di TV a schermo piatto, minibar e bagno privato con vasca, asciugacapelli e set di cortesia. Al mattino una colazione continentale viene servita nell’apposita sala.

Dublino

Il Cimitero di Glasnevin è un luogo suggestivo a cui dedicare qualche ora di una permanenza a Dublino.

Qui, tra le lapidi diroccate, sono sepolti i più grandi uomini della storia irlandese, tra cui il patriota e politico Michael Collins interpretato da Liam Neeson nell’omonimo film del 1996. Inaugurato nel 1832, è il più grande cimitero che si trova in Irlanda.

Le alte mura e le torri di avvistamento lo rendono un vero e proprio monumento di interesse artistico, e non è insolito trovare artisti con il cavalletto intenti a ritrarre scorci pittoreschi dove si mescolano sepolture semplici e lapidi più elaborate su cui spicca la tipica croce celtica irlandese. In alcuni periodi dell’anno è possibile visitare il cimitero con i tour organizzati dalla National Graves Association che guida non solo attraverso le storie dei personaggi illustri sepolti qui ma offre anche una visione completa del contesto sociale e politico in cui sono vissuti.

Dove dormire a Dublino: The Westbury Hotel
Il lussuoso Westbury Hotel a 5 stelle offre spaziose camere arredate sontuosamente. Situato tra il Trinity College e St. Stephen’s Green, lungo Grafton Street, il Westbury ospita due eccellenti ristoranti, un bar e una sala fitness. Tutte le sistemazioni dispongono di TV e sistemi musicali compatibili con iPod. I superbi ristoranti propongono una cucina contemporanea, mentre The Gallery regala una vista su Grafton Street e serve il tè pomeridiano. L’elegante Marble Bar vanta un raffinato menù di cocktail. Dal Westbury Hotel è possibile raggiungere in cinque minuti Temple Bar, il Castello di Dublino e il Gaiety Theatre.

Milano

Il Cimitero Monumentale di Milanoè un vero e proprio museo all’aperto che lascia il visitatore incantato ad ogni passo. Entrando dal grande cancello si viene subito colpiti dalla vista del Famedio,

il “Tempio della fama”, un’imponente architettura che ospita le spoglie di molti personaggi che hanno dato lustro alla città di Milano. In effetti essere sepolti al Cimitero Monumentale è un vero onore, se non altro per gli illustri “vicini”: il grande Alessandro Manzoni,Filippo Tomaso Marinetti,Arturo Toscanini e in tempi recenti Guido Crepax,Alda Merini,Enzo Jannacci,Giorgio Gaber.

Di grande bellezza, comunque, è tutto il complesso in cui è possibile ammirare sculture di grandi artisti come Adolfo Wildt e Giulio Ulisse Arata.

Dove dormire a Milano: Camperio House Suites & Apartments
Situato nel centro di Milano, nei pressi del Castello Sforzesco e del Teatro La Scala, il Camperio House occupa un’antica residenza nobiliare oggi ristrutturata. Situato nel quartiere finanziario della città è anche in posizione perfetta per raggiungere comodamente le più importanti vie dello shopping. Ideali per soggiorni di breve e lunga durata, le eleganti suite e le camere del Camperio House includono diversi servizi, tra cui una connessione WiFi ad alta velocità gratuita. Le suite vantano una cucina alla moda completamente accessoriata e raffinati arredi di alta qualità. La fermata della metropolitana Cadorna dista 650 metri e permette di raggiungere in soli venti minuti ilCimitero Monumentale.

Barcellona

Il Cimitero di Montjuïc a Barcellona,siestende sull’intera zona meridionale del monte omonimo ed ospita le sepolture di molti personaggi famosi come il pittore spagnolo Joan Mirò.

Inaugurato il 17 marzo del 1883 fu creato per far fronte alla rapida crescita demografica dell’epoca e, nello stesso tempo, per mostrare la ricchezza della città.

Questo progetto fu reso infatti possibile grazie al finanziamento dell’emergente borghesia catalana che vide nel cimitero la possibilità di un riconoscimento del proprio valore: all’interno è possibile ammirare i pantheon delle famiglie più influenti nella società dell’inizio del XIX secolo, quando ancora la grandezza e la maestosità di una tomba rispecchiava il prestigio sociale del defunto. Alla costruzione di queste lussuose opere parteciparono gli artisti più rinomati del tempo.

Dove dormire a Barcellona: Hotel Duquesa de Cardona
Risalente al XIX secolo, il Duquesa de Cardona sorge nel quartiere Gotico, proprio di fronte al porto turistico di Barcellona e a 600 metri dalle Ramblas. Dotato della connessione Wi-Fi gratuita, offre una terrazza panoramica con splendide viste sulla città, una piscina e un bar. Il Duquesa de Cardona dispone di ampie camere climatizzate con TV satellitare a schermo piatto, minibar e bagno privato con accappatoio e pantofole. Il ristorante dell’hotel delizia i suoi ospiti con le proposte della cucina mediterranea e con un vasto assortimento di vini, tra cui una varietà di spumanti spagnoli.

Genova

Il Cimitero Monumentale di Staglieno è il principale luogo di sepoltura di Genova ed è uno dei più importanti d’Europa.

Qui riposano figli illustri del capoluogo ligure e altri personaggi famosi tra i quali uno dei padri della Patria, Giuseppe Mazzini, il presidente del Consiglio e partigiano Ferruccio Parri,numerosi garibaldini tra i quali molti che parteciparono alla spedizione dei Mille, l’attore Gilberto Govi, il cantautore Fabrizio De André, la scrittrice Fernanda Pivano, il poeta Edoardo Sanguineti.

Per la qualità artistica e per il ricco numero di monumenti che ospita, il Cimitero di Staglieno è considerato un vero e proprio museo a cielo aperto.

Le numerose statue funerarie e cappelle, opera prevalentemente di scultori genovesi, sia pure costruite in stili differenti, restituiscono all’insieme del complesso un importante valore sotto l’aspetto dell’architettura e scultura funebre.

Dove dormire nella zona levante della Liguria: Hotel Vis à Vis, Sestri Levante
Situato a Sestri Levante, a pochi passi dal centro della città, l’Hotel Vis à Vis dispone di parcheggio e connessione Wi-Fi e vanta una terrazza panoramica all’ultimo piano. Tutte le camere del Vis à Vis sono climatizzate e munite di una TV satellitare, di un minibar e di un piccolo giardino o di un balcone, in alcuni casi con vista sul mare. È possibile inoltre accedere a diversi servizi benessere come ad esempio il sublime bagno di vapore. Gli ospiti possono inoltre gustare le specialità liguri presso il rinomato ristorante Olimpo, mentre il bar Ponte Zeus accoglie all’ultimo piano col la sua splendida vista sulla Riviera Ligure. L’Hotel Vis à Vis dista soli 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Sestri Levante, che fornisce collegamenti per il Parco Nazionale delle Cinque Terre, sito dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Condé Nast Johansens
Pubblicata da 33 anni dagli editori di Vogue, GQ, Condé Nast Traveller e Glamour, Condé Nast Johansens è la principale guida cartacea e multimediale per viaggiatori indipendenti comprendente 572 hotel indipendenti, Spa, residenze d’epoca, location per eventi di grande bellezza in 67 paesi. Il numero dei lettori si attesta oggi a 5,5 milioni con una distribuzione di 28.500 guide in tutto il mondo. Solo ed esclusivamente le migliori strutture sono annoverate nelle tre Guide “UK, Europe & The Mediterranean Recommended Hotels & Spas”, “The Americas, Caribbean & Pacific”, “Luxury Spas”. Il livello di attenzione è sempre altissimo fin dalla fase di selezione delle strutture e prosegue nel tempo grazie alle visite ispettive annuali di 30 esperti locali. Il sito www.condenastjohansens.com – rapido e user friendly – è stato creato espressamente per cercare hotel, prenotare, acquistare guide e buoni regalo, senza dimenticare le sempre gradite offerte speciali promosse dagli alberghi affiliati divise per aree d’interesse (arte, luna di miele, eventi e molte altre). Il numero di accessi al sito internet registrato ogni anno significativi incrementi: attualmente 300.000 pagine visitate al mese, prevalentemente da UK, USA, Italia, Brasile, Spagna, Germania, Canada, Francia, Australia, Svizzera.
Per scaricare gratuitamente l’applicazione iPad delle guide 2015 basta visitare iTunes e cercare ‘Condé Nast Johansens’.
CNJ
nuovo logo ipad.pngCondenastjohansens.com/app

Find us on Facebook Follow us on Twitter

Condé Nast Johansens – 13 Hanover Square, London W1S 1HN
Tel. +44.20.7499.9080 Fax +44.20.7152 3565
E-mail info@johansens.com – Internet www.condenastjohansens.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*