Viaggi sicuri – Vietnam paese di fiori – cucina – arte – mare – folclore…

VIETNAM: tradizioni e contraddizioni

Fuori da ogni rischio attentato

Paese sicuro dove tutti possono viaggiare tranquilli

TESTATA ok Vietnam orchidee 076

In Vietnam troverete paesaggi di straordinaria bellezza e la sua storia di ben 4.000 anni da scoprire tra Hanoila caotica Ho Chi Minh City, Halong bay, il fiume profumato e la città Imperiale di Huè dove ammirerete incredibili  panorami.

-NON DIMENTICAT:  HOI-AN  E HALONG BAY (ma prima leggete il nostro commento più sotto)

-le case del ‘500 e lo stile coloniale francese delle sue città

-la sublime gastronomia

-lo shopping etnologico

-le splendide isole

B tramonti brasiliani 2

VIETNAM 01 GH

Vietnam 1T g

Vietnam 450 Riccardo Bettoni DSC00859 (2)

Foto Riccardo-Bettoni

Vietnam 15 g ok

Vietnam 16 t ok

SAIGON: 

– Saigon ( nessun vietnamita la chiama Ho Chi Min) è fatta soprattutto di:

-caos automobilistico, odori e rumori, ma anche storia, architettura coloniale francese e antiche case tradizionali; donne che cucinano per strada (il regno dello street-food), uomini che fumano, negozi aperti e merce accatastata; NON PERDETE IL BUONISSIMO CAFFE’ E UNA SPECIE DI CAPPUCCINO GELATO

PANORAMI palme nere tram okok serie 104

ARTE GRAZIA CAPPELLO BLU

FRUTTA TROPICALE IMG_5409

VIETNAM FRUTTA IMG_5408

IMG_0692

TESTATA FIORI ESOTICI 3IMG_4927

consigliabile una bicicletta per visitare l’affollata Chinatown, qui si può apprendere l’utilizzo delle erbe della medicina tradizionale (presso il Museo Fifo), conoscere la storia del Vietnam e ammirare l’architettura più tradizionale.

 imagesmnm

Vietnam 1Tz

DELTA DEL MEKONG ( solo se siete disposti a sopportare il caldo umido):

-Cai Be e Vinh Long: sono visitabili in giornata partendo da Saigon.

coloratissimi mercati fluttuanti, campi di riso color smeraldo, lussureggianti canali; sono lo scenario consueto del delta del Mekong.

-ci sono anche crociere che trasportano tra i numerosi affluenti del Mekong.

imagesOKM

HOI AN:

-da Saigon con un volo interno si raggiunge la città di Danang.

-merita certamente la visita il bellissimo orto antico della città di Hoi An

-Museo di Cham, la più bella collezione di lavori  d’arte locale.

-Marble Mountain è famosa per essere stato il nascondiglio dei guerrieri Viet Cong durante la guerra del Vietnam

-Hoi An non perdete una passeggiata nel centro per visitare le case dei vecchi mercanti e il tempio d Hokkien.

Vietnam 450 4ac

Vietnam 2de

Vietnam 2 mn

HUE

-da  Hoi An si raggiunge facilmente l’antica capitale di Hue; il percorso (da 3 a 5 ore secondo il mezzo usato) si trova lungo la costa, attraversando campi color smeraldo e lo spettacolare passo del Monte Hai Van; questo viaggio sarà indimenticabile

-a Hue si visitano  la Cittadella Imperiale  e le elaborate tombe dell’Imperatore Tu Duc.

nel centro di Hue si può navigare sul romantico fiume Perfume e visitare la famosa Pagoda Thien Mu a sette piani lungo la riva.

 web-piatto-gamberi-e-cucchiaio

HANOI (città rumorosa, inquinata, molto trafficata):

-Hanoi è la capitale del Vietnam diversi i siti più visitati: il museo di Ho Chi Minh, l’”icona di Hanoi”, The One Pillar Pagoda,lo splendido Tempio della Letteratura, il tempio Tran Quoc e la Quan Thanh pagoda

Lanzarote: tramonti.

VIETNAM DEL NORD: PANORAMI SUGGESTIVI, FOLCLORE, ANTROPOLOGIA E TESSUTI RAFFINATISSIMI

Parigi, museo Brandly.

Il Nordovest del Vietnam è la parte del Paese più incontaminata;

gli scenari sono idilliaci e i villaggi vi faranno vivere nel vero Vietnam.

-fertili vallate dove le strade  si arrampicano tra le montagne

-qui si alloggia nelle tradizioni case delle tribù Thai che vivono sulle colline

-si ascolta la loro musica tradizionale, si partecipa alle loro danze e si rimane affascinati dagli usi e costumi

-chi avesse interessi antropologici e artistici dovrebbe prendere in considerazione questa visita e, magari, spingersi verso la parte più a nord del Vietnam ai confini con la Cina.

imagesIOKL

-qui vivono popolazioni che vestono ancora i costumi tradizionali

i tessuti sono tra i più preziosi al mondo, ma attenzione ora vendono imitazioni o capi danneggiati; che i visitatori frettolosi acquistano frettolosamente; anche a caro prezzo.

-i mercati locali sono la gioia di qualunque fotografo, ma usate sempre la discrezione di chiedere il permesso e non dimenticate un sorriso; obbligatorio per avere un buon rapporto con il soggetto che si vuole fotografare

portate anche piccoli regali come matite, biro, pennarelli colorati e altre cose utili ai bimbi per la scuola; sempre graditi gli orologi anche come scambio merce.

-non dimenticate che, mentre nel nostro inverno è consigliabile un viaggio in quasi tutto il Vietnam, al nord fa freddo e piove, pertanto sarebbe meglio una stagione intermedia. Anche se le piogge regalano un’atmosfera piena di nebbie mattutine per foto indimenticabili.

Londra, KG, orchidee rare

DA HANOI A HALONG BAY:

HALONG BAY è diventato un grande business, le acque sono inquinate, l’UNESCO ha fatto scacciare i pescatori locali che hanno perso il lavoro, per creare questo sito ” protetto “. Qui tutto è finto, e si vede bene; l’organizzazione impeccabile. Una vera macchina per fare soldi.

Rimane la poesia della baia spettacolare e la suggestione del dormire sul mare godendo delle speciali luci dell’alba e del tramonto.

Se fate il bagno dove si fermano le barche, vi troverete immersi in un mare dove galleggia l’olio scaricato dai motori.

Se vi alzate al mattino presto per godere dell’aria di mare sul ponte alto dell’imbarcazione, vi troverete a respirare l’aria dei motori della vicina imbarcazione piena di turisti.

Maggiori informazioni, sul Vietnam del nord, al link: https://www.donnecultura.eu/?p=19165

bnn

-per visitare la baia di Halong, si possono utilizzare le  tradizionali imbarcazioni (prenotare con molto anticipo) in legno chiamata Junk per una crociera notturna (è, comunque,  molto suggestiva) nella baia di Halong famosa per essere parte del  patrimonio dell’UNESCO.

-la crociera al mattino prestissimo permette di vedere la baia nella sua luce migliore, e di fermarsi per visitare le coloratissime grotte (piacciono tanto ai turisti) e nuotare vicino a spiagge deserte; solo se farete viaggi particolarmente costosi che prevedono queste escursioni.

Un viaggio simile e organizzato lo trovate a partire da 1.300 euro presso : http://www.iviaggidelsogno.it/asia/vietnam/79-vietnam-essenziale.

 Parigi, acquario.

L’ULTIMA SFIDA TURISTICA vietnamita: L’ISOLA DI PHU QUOC nel sud ovest del Paese con spiagge meravigliose.

DCIM100GOPRO

Ancora economiche e fuori dal turismo di massa, ma vi sono già concordati enormi investimenti anche stranieri, da visitare prima dell’arrivo delle masse!

-DOUNG DONG al centro dell’isola avrà in pochi mesi un super aeroporto da 1 miliardo di dollari.

Per il 2020 sono previsti 2 milioni di turisti l’anno. Solo su questa isola si può ancora trovare scorci di vita tradizionale, perse nel continente, porticcioli di pescatori… nei mercati si trovano anche lucertole volanti. Qui troverete immense foreste incontaminate dove farete il bagno in acque cristalline. Un bungalow sul mare costa 20 dollari al giorno. Da visitare al più presto!

Il MANGO BAY è un ecoresort nascosto tra palme e manghi; sono possibili escursioni in barca e indimenticabili immersioni. Le spiagge di Coconut e Casuarina sono protette dalla foresta vergine.

 Il ROCK RESTAURANT offre una cucina autentica a chilometro zero. La doppia da e 80 www.mangobayphuquoc.com

www.vietnamtodaytravel.com  www.turismo.it/vietnam www.colonialvoyage.com/asia/…/vietnam/index.html  turistipercaso.it/vietnam/

-Il Vietnam è un paese accogliente ed ancora economico, è possibile organizzare un viaggio anche come singoli turisti.

-La sua cultura, la sua gente, la sua gastronomia sono un buon motivo per lasciarsi coinvolgere in una bellissima avventura.

-Sul web si trovano tutte le info necessarie anche in italiano. Rimangono sempre preziose le guide cartacee come la LONELY PLANET.

 iolpMEKONG:

-risaie, palafitte e mercati galleggianti come quello di Cantho sulle acque del delta del Mekong,

-colori e  suoni delle preghiere dei monaci buddisti nelle numerose pagode

-spiagge incontaminate a Nha Trang

-siti archeologici come My Son, dove troverete l’antica civiltà Champa in una fitta e scenografica vegetazione tropicale.

 ———-

NEW ORIENT TOUR Co. LTD può essere l’agenzia economica che vi organizza il viaggio anche in: CAMBOGLIA, INDOCINA, LAOS. www.neworienttour.com info@neworienttour.com :

 Vietnam 450 Riccardo Bettoni DSC00849 (2)

Foto Riccardo-Bettoni

Se NON site “turisti che fanno da soli” ecco un programma con costi che vi possono servire di comparazione:

Vietnam & Cambodia – Along the Mekong River…

-Un viaggio nel cuore dell’Indocina partendo dal Vietnam.

-Un viaggio fantastico lungo la Halong Bay,  l’impero a Hue, il mondo antico, Hoi An e la vita effervescente  a Ho Chi Minh.

-La  Cambogia: un paese e una cultura affascinanti a Phnom Penh e  la meraviglia dei tempi di Angkor.      

  • Il meglio del  Vietnam & Cambodia 18 giorni da EUR 1,800 c.a.
  • Sapa avventura  (Vietnam) 5 giorni da  EUR 330
  • Angkor (Cambodia) 9 giorni  da EUR 775
  • Bangkok – Hanoi 13 giorni da  EUR 1,160 Great Indochina Loop 29 giorni da EUR 2,020  
    con
    Voyages Designers, Venture of Sparkle & Shimmer- Hospitality Consultants Garden Nest, BTS Mamagalam Cross Road, Kochi  – India Tel: +91 484 645 6405 Mob: +91 904 899 0882 www.voyagesdesigners.com
    mail@voyagesdesigners.com
  • Boa Vista spiaggia impronte Verandinha

Potete chiedere un preventivo-orientativo anche a: V-heritage agenzia turistica, per organizzare il vostro viaggio www.vheritagetravel.com .

te

5 comments

  1. Paese e viaggio affascinante. Ma io vorrei visitare il Laos scendendo in barca le Mekong per tutta la sua lunghezza…
    C’é uno steet anziché street, in un titolo principale ..
    Pia

Rispondi a support-splashtoppersonal.splashtop.com Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*