Weekend da veri golosi intenditori – Mantova golosa – Tortello – lambrusco – Matilde di Canossa

MANTOVA CULTURALE E GOLOSA 

… abbiamo imparato anche ricette basilari…

Patria di Virgilio, corte dei Gonzaga che attirò geni della pittura e dell’architettura – Leon Battista Alberti, Andrea Mantegna, Giulio Romano – della letteratura e della musica – Torquato Tasso e Claudio Monteverdi – insieme a Sabbioneta patrimonio mondiale dell’umanità per l’Unesco.

Mantova è una città circondata da 3 laghi artificiali, nota in tutto il mondo per l’architettura rinascimentale degli edifici eretti dai Gonzaga, come il Palazzo Ducale. Questo edificio imponente ospita la Camera degli Sposi, decorata da affreschi di Andrea Mantegna.

I Gonzaga vi fecero erigere anche il Palazzo Te, noto per la Sala dei Giganti, in cui ogni superficie è ricoperta da dipinti di scene mitologiche. Qui si tengono importanti mostre.

Mantova, gioiello del Rinascimento famoso in tutto il mondo per la sua storia, gli inestimabili tesori d’arte e le bellezze naturali.

NATURA – Indimenticabile il suo lago con ninfee, visitabile anche in battello nella stagione della fioritura; in estate.

L’unicità di Mantova non è solo nelle opere dell’uomo, ma anche nelle bellezze del suo territorio e nella varietà della sua cucina: centro nato sull’acqua, circondato da una vera e propria oasi verde, è meta di un turismo naturalistico, enogastronomico e sportivo per tutte le età.

Il Duomo di Mantova (Cattedrale di San Pietro), edificato nel tredicesimo secolo e ristrutturato da Giulio Romano nel 1545. ( vedi: http://www.mantovanotizie.com/guida-mantova/visitare-mantova ).

In Via Accademia, è possibile visitare il Teatro Bibiena; gioiello del ‘700 disegnato da Antonio Bibiena, finaziato da Maria Teresa d’Austria ed inaugurato da Wolfgang Amadeus Mozart all’età di 14 anni. ( vedi: http://www.mantovanotizie.com/guida-mantova/visitare-mantova )

Proseguendo lungo Via Adigò, si raggiunge Piazza Broletto, qui si trova il Palazzo del Podestà, l’Arengario e lo scenografico Sottoportico dei Lattonai, che collega Piazza Broletto a Piazza Erbe.

Il Palazzo del Podestà di Mantova fu costruito nel 1227, ed è collegato al Palazzo del Massaro attraversando l’Arengario.

Sulla facciata del Palazzo del Podestà si ammira l’Edicola di Virgilio, statua di marmo del  sommo poeta. ( vedi: http://www.mantovanotizie.com/guida-mantova/visitare-mantova )

Abbiamo visto preparare  alcuni cibi mantovani e li abbiamo assaggiati insieme a  salumi, formaggi, mostarde, salse e vini; non li dimenticheremo !

Siamo riusciti anche ad apprendere molto, anche per la nostra salute.

Ora è anche possibile viaggiare nella cultura mantovana, con tour organizzati o magari seguire le strade del Parmigiano (www.parmigiano-reggiano.it), ma anche quelle del riso, del vino ….  e scoprire perché i Gonzaga furono amanti dell’arte, ma anche della buona tavola.

::::::::::::::::::::::::

Risotto alla zucca amntovana con zenzero, spuma di Parmigiano Reggiano e spalla cotta; ricetta ed esecuzione di Simone Rugiati

Ecco lo chef Simone Rugiati, che mescola il riso nella pentola facendolo “volare”.

::::::::::::::::::::::::

TORTELLI DI ZUCCA

Pasta e sfoglia lavorati a mano !

1 uovo per ogni 100 gr. di farina è la regola base.

Un maestro pastaio con mani esperte impasta rapidamente.

La sfoglia di pasta si può colorare con verdura varia.

:::::::::::::::::::

PANE – PANE – PANE – VERO – VERO – VERO -VERO !!

Il pane fatto  con il lievito madre, la lunga lievitazione e una farna senza adittivi, è un pane che ci aiuta a vivere sani.

NON sono solo le modifiche delle spighe (per adattarle alle nuove trebbiatrici), NEMMENO solo l’eccesso di glutine (sempre per adattarlo alle macchine che preparano la pasta industriale), ma è anche IL LIEVITO DI BIRRA il COLPEVOLE di tutte quelle “intolleranze”, gonfiori, ma anche salute cagionevole …

Perché il lievito di Birra? E’ l’unico modo per poter preparare il pane il giorno prima e poi cuocerlo la notte per servirlo fresco al mattino.

Il lievito madre, invece, obbliga a lunghissimi tempi di preparazione.

Il maestro del pane presente alla manifestazione ci ha spiegato che il Lievito di Birra contiene quantità di lievito enormemente superiori rispetto al lievito madre.

Il Lievito di Birra nello stomaco e nell’intestino distrugge tutta la flora batterica presente (la flora serve per digerire e ben assimilare i cibi); da qui problemi digestivi e intestinali, ma anche di salute in generale.

Nello stomaco, la giusta quantità di succo gastrico, composto dall’enzima pepsina, acido cloridrico e muco; digerisce bene se le sostanze addette alla digestione NON vengono DISTRUTTE (come fa il lievito di birra).

Nell’intestino umano SANO dovrebbero albergare infatti circa 400 specie batteriche. Inoltre, nel nostro intestino sono presenti miceti, clostridi e virus che non sono affatto pericolosi; se tutto funziona come dovrebbe. Se la flora batterica e l’organismo vivono in armonia si può anche parlare di buona salute e facile digestione e assorbimento dei primncipi nutrienti, con conseguente sana e regolare espulsione di quanto non serve.

Vedi e acquista farina e pane da: http://molinomagri.com

IL SEGRETO PER MIGLIORARE LA DIGESTIONE: mangiare sano !

Molino Magri S.r.l. Strada Mantova 13, Marmirolo MN, 46045 Marmirolo MN

Produzione e Vendita Farine

Tel. +39 0376 466022 – Fax +39 0376 467981

::::::::::::::::::::::

I SALUMI …

Ciccioli

La cipolla di Sermide e il suo museo

www.prodottoinfattoria.it

www.agriturismomantova.it

::::::::::::::::::::::::

VINO – LAMBRUSCO – LAMBRISCO – VINO 

Da troppo tempo sottovalutato e non conosciuto nelle sue qualità migliori

Durante la manifestazione abbiamo bevuto un Lambrisco di alta qualità e lo stesso chef  Simone Rugiati ha auspicato che tutti i ristoranti conoscano e propongano il Lambrusco di qualità. Un vino dal prezzo non alto; peccato non servirlo. Invece di propore Lambrischi scadenti; come spesso accade !!!

Lambruschi di alta qualità.

Consorzio vini mantovani, www.vinimantovani.it

Cantine di Quistello (MN), www.cantinasocialequistello.it

::::::::::::::::::

DELIZIOSI FORMAGGI e MOSTRADE

Di capra, di pecora, di mucca, stagionati, freschi e “speciali”, ma sempre sicuri della alta qualità; vera!

Proposti da COSE BUONE; un luogo dove assaggiare e comprare specialità e formaggi; non solo per l’aperitivo, Piazza  Mazzini 13, Polesine (Mantova).

I formaggi da noi assaggiati si trovano da: allevamentocaprino@invind.it

:::::::::::::::::::::::

WEEKEND ORGANIZZATI  

Due o più girorni guidati nella cultura e nella gastronomia mantovane.

I VIAGGI DEL GUSTO

Dalla strada del riso, alla splendida Sabbioneta, da Castel Goffredo, ma sempre passando dalla splendida e golosa MANTOVA.

Prenotazioni: www.ontheroadtravel.it 

MANTOVA GOLOSA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*