Evento a Lugano entrata gratuita – ArteCasa è anche Lugano Design District 10 – 21 0ttobre 2018

ENTRATA GRATUITA PER:

ArteCasa – Lugano Design District

Un format completamente rimodernato nei contenuti

Un evento non-stop che durerà 10 giorni

ARREDI – DESIGN E INCONTRI

Ma anche prodotti a chilometro zero e gli antichi sapori ticinesi al Ristornate Commercio

Ristorante Thai con cucina artigianale thailandese – Cucina dell’innovativo  Ristornate Feta

Pausa caffè in totale relax al Tallin’s Bar nel padiglione Design – gustando ricchi aperitivi all’interno del “salotto del design” – Cioccolato e creps nello stand Pernigotti

Un contesto innovativo

da tradizionale fiera campionaria  a fiera dedicata al mondo dell’arredamento e del lifestyle 

dall’arredamento ai tessuti – dall’illuminazione alla domotica – dalla cura e accessori per la casa al giardinaggio – dalla tecnologia alle novità 2018 hobby&work

Con la collaborazione di due nomi noti nel panorama ticinese

l’industrial designer e docente François Croci e l’architetto Bruno Huber

ALTRA NOVITA’ – Un angolo dedicato all’Arte

dal 12 al 21 ottobre al Centro Esposizioni di Lugano

ArteCasa da sempre rappresenta la fiera autunnale più importante del Canton Ticino, storia e tradizione per antonomasia caratterizzano questa manifestazione giunta alla 56° edizione.

La Direzione di Promax, quest’anno per la seconda volta al timone dell’organizzazione, ha deciso di traghettare questa storica fiera inserendola in un contesto innovativo trasformandola quindi da tradizionale fiera campionaria a fiera dedicata al mondo dell’arredamento e del lifestyle, certa di rispondere ed andare incontro alle esigenze del pubblico ticinese riscontrate nelle passate edizioni.

Per rendere questa nuova edizione la più innovativa di sempre, un ponte quindi tra tradizione e innovazione, Promax ha chiesto la collaborazione a due nomi noti nel panorama ticinese l’industrial designer e docente François Croci e l’architetto Bruno Huber, in quanto crede fermamente che questo passaggio possa avvenire puntando sull’eccellenze del mondo dell’arredamento e del design ticinese.

La 56° edizione ArteCasa dal 12 al 21 ottobre al Centro Esposizioni di Lugano si presenterà al pubblico con una nuova veste, il restyling della pianta espositiva, con il percorso consigliato, è pensata per raccontare ‘La Casa’ nelle sue più diverse declinazioni.

Un format completamente rimodernato nei contenuti, con nuovi arredi, entrata gratuita e con l’inedito evento Lugano Design District ideato per valorizzare il design svizzero ed internazionale e per creare network tra i professionisti del settore.

I 12’000 mq di ArteCasa ospiteranno oltre 200 aziende:

dall’arredamento ai tessuti, dall’illuminazione alla domotica, dalla cura e accessori per la casa al giardinaggio, dalla tecnologia alle novità 2018 hobby&work.

Cresce il numero degli espositori, dai nomi noti habitué come Pirmin Murer, Agustoni, Kartell, Frubau, Grassi & Radice, Automobil Club Der Schweiz da Zurigo, Caffè Chicco d’Oro o società di servizi come Migrol, Rega Base Ticino, Arcobaleno (comunità tariffale Ticino) tra i tanti che, come ogni anno, confermano la loro adesione e credono in questa edizione del cambiamento, ai nuovi espositori svizzeri e internazionali come ad esempio la prima volta da Artecasa per Pernigotti, noto marchio piemontese di cioccolato dal 1860, o nel padiglione dedicato al design Architecture in Fashion, Atelier Art in Bronzo, Caracol Studio, Bang&Olufsen e molti altri.

Gli esperti di ogni settore sono pronti ad accogliervi e presentarvi tutte le nuove tendenze ed innovazioni.

ArteCasa è abitare il futuro ma anche vivere un evento non-stop che durerà 10 giorni fatto anche di pause tra un padiglione e l’altro in cui gustarsi prodotti a chilometro zero con gli antichi sapori ticinesi al Ristornate Commercio, storico locale del centro di Lugano gestito dalla famiglia Galli da oltre 50 anni, che propone anche l’immancabile spazio dedicato alle pizze rigorosamente cotte in forno a legna; gustare un soft lunch assaporando le gustose tartare, rigorosamente di carne svizzera, all’Expo Bar.

Per i palati più curiosi il Ristorante Thai offre una cucina artigianale thailandese oppure sull’onda del grande successo dello scorso anno con lo ‘chef-calciatore’ Kubi per il circuito “nuove proposte” quest’anno la manifestazione propone la cucina del Ristornate Feta, nato dall’unione di un team giovane, attento e dinamico, sempre pronto alle sfide ed in continua evoluzione con un’offerta variata e intrigante di cucina etnica.

Sarà anche possibile prendersi una pausa caffè in totale relax al Tallin’s Bar nel padiglione Design, gustando ricchi aperitivi all’interno del “salotto del design” e infine farsi coccolare nello stand Pernigotti dove, oltre a tanto cioccolato, si potranno gustare golosissime crepes.

Un angolo dedicato all’Arte

Miscelare l’universo di ArteCasa con il mondo del Design passando per il padiglione dedicato all’arte è possibile grazie alla partecipazione del noto artista sculture Casimiro Piazza e la sua scuola di scultura con il progetto corsi per disabili adulti e allievi delle scuole speciali e tra gli artisti espositori troviamo anche l’artista Magretti, Antiques and Modenr Art di Cataleta, lo scultore Michele Valenza, l’artista Magoz, studio d’arte Mistral e Ceramiche Brunella Ratto.

Nel Magazine ArteCasa distribuito in tutto il Ticino con una tiratura di 100’000 copie, leggiamo anticipazioni e curiosità sul nuovo concept della manifestazione del cambiamento.

Tutto è pronto quindi per poter avviare un flusso di creatività aggregante e socializzante in cui la città di Lugano, per dieci giorni, diventerà un luogo d’incontro in cui potersi conoscere, scoprirsi e condividere esperienze; dove gli addetti ai lavori, architetti e designers, ticinesi e internazionali, incontreranno il pubblico con l’intento di costruire un primo tassello di un mosaico che vuole e deve crescere in questa città, ma che desidera coinvolgere l’intero territorio e anche oltre, in futuro.

Vi aspettiamo dal 12 al 21 ottobre 2018 INGRESSO GRATUITO

Per informazioni ulteriori: www.fieraartecasa.ch

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 LUGANO DESIGN DISTRICT

Promax, da oltre 25 anni azienda leader per le eccellenze fieristiche del Ticino, ha il piacere di

presentare una tra le novità della56° edizione di ArteCasa: l’evento Lugano Design District

Quest’edizione si presenta la più innovativa di sempre e l’evento dedicato al design ne è la conferma, è una tra le curiosità più attese della nuova edizione di ArteCasa al via dal 12 al 21 Ottobre la Direzione, per renderla ancora più ricca di dettagli, ha chiesto la collaborazione a due nomi noti nel panorama ticinese l’industrial designer e docente François Croci e l’architetto Bruno Huber in quanto crede fermamente che questa edizione, definita del cambiamento, debba puntare sulle eccellenze del mondo dell’arredamento e del design ticinese.

Lugano Design District è un evento unico, voluto per valorizzare il mondo dell’arredamento in Canton Ticino, per creare network tra i professionisti del settore e che contribuisce a trasformare una parte della storica manifestazione da fiera campionaria a fiera dedicata al mondo dell’arredamento e del lifestyle.

Si presenterà come luogo aggregante e socializzante, un angolo della città che parlerà e vivrà il design in modo attrattivo e coinvolgente.

Un evento alla sua prima edizione destinato a crescere e a coinvolgere una moltitudine di attori che saranno protagonisti di un nuovo contenitore, a loro dedicato, che ha tutti gli elementi per poter diventare il punto di riferimento del Design della Svizzera Italiana.

Il padiglione 7 del Centro Esposizioni di Lugano, con entrata libera e dedicata, si trasformerà in un ‘Distretto del Design’ cheper dieci giorni accoglierà creatività, fermento ed eventi chedoneranno nuova energia e nuova linfa alla città di Lugano.

Al centro sono stati installati 2 enormi container di design industriale, creati dall’industrial designer François Croci, dedicati alla storia diBang&Olufsene ai suoi prodotti più iconici, contornati da 4 box esperienziali nei quali il pubblico sarà avvolto dall’emozione dei suoni riprodotti dalle casse di design del Brand in un’atmosfera unica senza tempo.

Il percorso fieristico è stato concepito per coinvolgere ed accompagnare il pubblico attraverso diverse esperienze:

  • AREA ESPOSITIVA, dove troveremo per la prima volta a Lugano aziende che presentano le eccellenze d’arredamento ed accessori di design, come ad esempio Architecture in Fashion, Atelier Art in Bronzo, Caracol Studio, Christoph Zang, Kartell Flag, Bang&Olufsen, Plastart Suisse e molti altri.
  • SPAZIO ICON, un viaggio temporale dove ritroveremo una selezione di oggetti tra passato e futuro, tra originalità ed efficienza considerati grandi classici ed icone di design, scelti per emozionare ed accompagnare i visitatori del distretto con un forte impatto visivo, perché il Design possa essere vissuto e non solo ammirato.
  • GALLERIA DEL DESIGN, area openspace ‘temporary concept’ dedicata agli oggetti di design contemporanei ed innovativi, con focus particolare sulle realtà Ticinesi che presenteranno le loro proposte di design ma non solo, saranno infatti presenti anche realtà internazionali.
  • LA CASA DEL DESIGN, progettata dall’Architetto Bruno Huber per accogliere il visitatore presentando un habitat domestico creativo, ma anche intimo e conviviale. Si tratta infatti di una casa dove l’architettura diventa elemento d’arredo con spazi che accolgono le esigenze quotidiane dei nuclei familiari moderni.
  • NETWORKING SPACE, il “salotto del design” che accoglierà architetti, designer e professionisti del settore seguendo un calendario di dieci incontri, dove si discuterà su particolari tematiche, richieste del mercato e nuove tendenze. Uno spazio dedicato all’aggregazione, con al suo interno il Tallin’s Bar dove si potranno gustare aperitivi e dove ritroviamo un’edicola con le migliori riviste del settore.

Tutto è pronto quindi per poter avviare un flusso di creatività aggregante e socializzante che permetterà alla città di Lugano di diventare un polo di Design riconosciuto grazie ad un’energia creativa e vitale, senza limiti.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

L’evento Lugano Design Districtè stato creato per diventare un distretto interamente dedicato al design

L’inedito evento Lugano Design Districtè stato creato per diventare un distretto interamente dedicato al design dove per dieci giorni il pubblico potrà toccare con mano, emozionarsi e vivere il design in tutte le sue forme attraverso esperienze multisensoriali.

Il contenitore di Bang & Olufsen, al centro del padiglione 7, è pronto ad accogliere il pubblico attraverso un percorso esperienziale che ripercorrerà la storia del marchio attraverso l’esposizione degli oggetti più rappresentativi del Brand.

Da un’idea l’Art Director dell’evento Croci, docente di Industrial Design, sono stati creati 2 enormi container, con le caratteristiche tipiche del design industriale, contornati da 4 box esperienziali ciascuno dedicato ad un prodotto. Al loro interno il pubblico sarà avvolto dall’emozione dei suoni riprodotti dai prodotti Bang & Olufsen in un’atmosfera unica e senza tempo.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Vi aspettiamo dal 12 al 21 ottobre 2018 INGRESSO GRATUITO

Per informazioni ulteriori: www.lugano-design.ch

Bang & Olufsen offrirà il maxi schermo presente nel “salotto del design”, un’area dedicata agli incontri di design che accoglierà architetti, designer e professionisti del settore con un calendario di 10 incontri dove potranno discutere su particolari tematiche e confrontarsi sulle proprie visioni, richieste del mercato e nuove tendenze.

L’evento dedicato al Design rappresenta per la città di Lugano un nuovo slancio volto al futuro anche in vista dei grandi progetti di sviluppo di Lugano City Est.
Il suo potenziale è quello di accrescere le capacità di ricettività da parte della città, puntando sull’alta qualità mettendo in evidenza contenuti come quello del Design inteso come ciò che garantisce ad un oggetto di diventare mitico attraversando il tempo.

Tutto è pronto quindi per poter avviare un flusso di creatività aggregante e socializzante che permetterà alla città di Lugano di diventare un polo di Design riconosciuto grazie ad un’energia creativa e vitale, senza limiti.

LUGANO DESIGN DISTRICT – Via Purasca, 28 | 6988 – Ponte Tresa – Svizzera
Tel. +41 (0) 916118072 |  Fax +41 (0) 916118077
info@lugano-design.ch |www.lugano-design.ch

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*