Turismo sostenibile come ?

Il turismo potrebbe aiutare a sconfiggere la povertà mondiale, ma deve essere ragionato.

CONSIGLI AI VIAGGIATORI E NON PER UN FUTURO MIGLIORE 

Spediamo i nostri soldi nei negozi e negli alberghi (almeno quando è possibile) gestiti dalle popolazioni locali

NON SPRECHIAMO – cibo, acqua, elettricità, detersivi, detergenti, plastica … anche in vacanza cerchiamo di seguire un regime di ragionevole moderazione

VACCINAZIONI – la globalizzazione e i viaggi intercontinentali – le migrazioni – il turismo – il riscaldamento globale – la debolezza immunitaria delle nuove generazioni – stanno favorendo l’immissione di insetti e batteri sconosciuti o dimenticati; il rischio di epidemie è più grave di quanto immaginiamo.

Preferiamo le strutture eco-sostenibili (quando è possibile)

USIAMO MEZZI PUBBLICI – camminiamo e usiamo le biciclette ogni volta che ci è possibile

Limitiamo al massimo l’acquisto di prodotti che hanno un ingombrante imballaggio

NON GETTIAMO RIFIUTI IN MARE O NEI FIUMI

NON distruggiamo fauna e flora locali – non acquistiamo animali esotici … non disturbiamo l’ambiente con la nostra presenza (un esempio che può sembrare banale: luci di notte sulle piste da sci, fuoripista … possono causare anche la morte di animali che hanno poco cibo e pochissime energie e disposizione)

Non acquistate o mangiate animali protetti

DA SOLI NON CAMBIEREMO IL MONDO,

MA INSIEME LO POSSIAMO MIGLIORARE !

Anche un PICCOLO gesto DI TUTTI ha il suo effetto sul globo !

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*