Festival della Luce Lake Como 2020 – VII edizione

Grazie alle moderne tecnologie che ci permettono, anche se distanti, di sentirci connessi gli uni con gli altri, la Fondazione ha deciso di lanciare la VII Edizione del Festival della Luce in modalità online

Dal 23 maggio al 6 giugno alle ore 18.30 sarà on line il Teaser di lancio del Festival

Dal 7 al 20 giugno alle 18.30 si entrerà nel vivo del Festival della Luce …

ALLA LUCE DEL SOLE

Il video è disponibile su You Tube al link: https://www.youtube.com/watch?v=
s4ywIbqdhvw&feature=youtu.be e sulla pagina Facebook nei post di
Fondazione Alessandro Volta.

– Streaming edition –

Anticipazione di lancio dal 23 maggio

1. Il Festival
Nato con l’obiettivo di esplorare e divulgare il tema della luce, il Festival della Luce Lake Como si propone di diffondere la cultura scientifica e umanistica e l’amore per la conoscenza sulle tracce dell’illustre concittadino Alessandro Volta, offrendo al grande pubblico, e in particolare ai giovani, occasioni di incontri con premi Nobel, personaggi di punta della ricerca scientifica e della cultura, mostre, incontri nelle sedi storiche, eventi nelle piazze cittadine e nel territorio limitrofo.

La VII Edizione del Festival della Luce Lake Como avrà come tema trainante “Il Sole”.

La scelta è stata proposta per numerosi motivi:

  • affinità, complementarità e contrasto rispetto al tema “La Luna” della precedente edizione; concomitanza con l’atteso minimo di attività solare a partire dal 2020 – previsto dalla NASA – con effetti sul clima e condizioni favorevoli per l’invio di sonde spaziali verso il Sole; proclamazione, sotto l’egida dell’ONU, del 2020 come Anno Internazionale della salute delle piante. Inoltre, il Sole e i suoi effetti sono in stretta relazione a questioni di importanza globale, tra cui la fame, la povertà, la sicurezza alimentare e le minacce all’ambiente e allo sviluppo.

2. Il contesto attuale

Ci troviamo oggi ad affrontare un momento storico, economico e sociale di grande difficoltà a causa della diffusione della pandemia da Sars-CoV-2.

Ciascuno di noi è chiamato ad isolarsi per poter preservare la propria salute e quella altrui, rinunciando così a tante attività lavorative, sociali, conviviali e affettive che caratterizzano da sempre la vita umana.

È certamente un cambiamento che lascia il segno, ma che allo stesso tempo ci chiama a non abbatterci e a trovare il modo, nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti, di continuare a vivere e sperare.

Ecco perché Fondazione Alessandro Volta continua, ancor più di prima, a promuovere la scienza e la cultura e a dichiarare sempre più apertamente l’importanza del valore che la cultura genera a beneficio della società.

Pertanto, grazie alle moderne tecnologie che ci permettono, anche se distanti, di sentirci connessi gli uni con gli altri, la Fondazione ha deciso di lanciare la VII Edizione del Festival della Luce in modalità online con il Patrocinio del Comune di Como e della Regione Lombardia, sotto l’egida dell’UNESCO e la collaborazione del Comitato Scientifico del Festival della Luce Lake Como.

Dal 23 maggio al 6 giugno alle ore 18.30 sarà on line il Teaser di lancio del Festival sui canali social di Fondazione Alessandro Volta (Facebook, You Tube e Instagram).

Dal 7 al 20 giugno alle 18.30 si entrerà nel vivo del Festival della Luce. Saranno disponibili, sempre sui canali social di Fondazione Alessandro Volta, i video dei contributi di scienziati e uomini di cultura che parleranno del Sole nell’antichità, delle fonti energetiche rinnovabili, dell’energia da fusione, della meteorologia, di astrofisica, della biodiversità e delle emergenze sociali legate ai cambiamenti climatici e di tanto altro.
FONDAZIONE ALESSANDRO VOLTA

PROGRAMMA

23/05 – 6/06
Video teaser di lancio del Festival della Luce Lake Como streaming edition

07/06
Il Festival e la collaborazione con Società Italiana di Fisica (SIF) e Università dell’Insubria
Angela Bracco, Presidente SIF e Stefano Serra Capizzano, Prorettore vicario dell’Università dell’Insubria

08/06
Festival in “pillole”
Franco Brenna e Federico Canobbio, Comitato scientifico Festival della Luce

09/06
La Mostra “Eppur di Muove”
Museo della Seta di Como

10/06
Alla luce di altri soli
Giovanna Tinetti, professore di astrofisica alla University College London

11/06
Space Weather. La Meteorologia spaziale
Ten. Col. Daniele Biron, Areonautica Militare, Centro Operativo per la Meteorologia

12/06
Il Sole e le fonti rinnovabili
Davide Chiaroni, Prof. Ordinario di Strategia e Marketing Politecnico di Milano

13/06
Divertor Tokamak Test (DTT): un Sole in miniatura sulla Terra
Piero Martin, Prof.di Fisica, Dipartimento di Fisica e Astronomia, Università di Padova

14/06
Climate Change e biodiversità
Lorenzo Ciccarese, Istituto Superiore Per la Ricerca Ambientale (ISPRA)

15/06
“Effetto guerra, effetto serra”
Grammenos Mastrojeni, Segretario Generale aggiunto dell’Unione del Mediterraneo

16/06
La scoperta delle macchie solari di Galileo Galilei
Alessandro Bettini, Dip. Di Fisica G. Galilei, INFN di Padova e Società Italiana di Fisica

17/06
La sonda “Solar Orbiter” e il telescopio Metis
Marco Romoli, Prof. e ricercatore, Dip. di Fisica e di Astronomia, Università di Firenze

18/06
Il potere della luce
Edoardo Boncinelli, fisico, biologo e divulgatore scientifico

19/06
Il Sole
Maria Bondani, ricercatrice del CNR, Istituto di Fotonica e Nanotecnologie presso l’Università dell’Insubria

20/06
Sole, arte e architettura
Paolo di Trapani, Prof. di Fisica ottica presso il Dip. di Scienza e Alta Tecnologia, Università dell’Insubria

21/06
Collaborazione internazionale con la Festa delle Luci di Lione
Jean-Francois Zurawik, Direttore della Festa delle Luci di Lione
3. Trasmissione televisiva Espansione TV (ETV)

Il 21 giugno, solstizio d’estate, alle ore 21.00, il Festival della Luce culminerà con la trasmissione speciale in onda su Espansione TV, in prima serata, promossa da Fondazione Alessandro Volta e intitolata “Festival della Luce 2020 – Streaming edition”.

La trasmissione ospiterà alcuni celebri scienziati, professori universitari e noti divulgatori scientifici che interverranno intorno al tema principale del Festival, ovvero “Il Sole”, che sarà declinato attraverso l’arte, la meteorologia e i cambiamenti climatici, la fotografia e l’astrofisica.

La trasmissione si aprirà con un video emozionale, prodotto da Studio Antimateria, sul tema del Sole nell’arte attraverso l’animazione di opere di grandi pittori come il celeberrimo Van Gogh. Tra gli ospiti in studio ci saranno il meteorologo e climatologo Andrea Giuliacci e il divulgatore scientifico e conduttore Alessandro Cecchi Paone. Collegati on line ci regaleranno la loro testimonianza il Premio Nobel Michel Mayor e il fotografo dei più maestosi ghiacciai del mondo Fabiano Ventura. Inoltre, saranno inseriti due servizi in esterna. La trasmissione si chiuderà con un video sull’aurora australe prodotto dai ragazzi del Liceo scientifico artigianale di Cometa Formazione coadiuvati dai loro insegnanti.

Per i suoi contenuti, il Festival della Luce Lake Como si avvale del coordinamento del Comitato Scientifico composto da:
Giulio Casati, presidente, Piero Bianucci, Edoardo Boncinelli, Maria Bondani, Angela Bracco, Marco Cambiaghi, Federico Canobbio Codelli, Pierluigi Della Vigna, Paolo Di Trapani, Giulio Giorello, Gianvito Martino, Luca Novelli e dal 2018 John Michael Dudley, già presidente della European Physical Society e del Comitato per l’istituzione della Giornata Internazionale della Luce indetta dall’UNESCO.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*