L’italia che parte – regole e confini a oggi

I LOMBARDI ( 60% dei nuovi contagi nazionali sono in Lombardia ) CHE SI SPOSTANO DOVRANNO LASCIARE TRACCIA DEI LORO SPOSTAMENTI – MA NON OVUNQUE

LIGURIA

  • una app per avere il posto garantito in spiaggia – app spiaggiaTi

CALABRIA

  • nessun divieto

CAMPANIA

  • test rapidi per chi arriva: porti aeroporti, caselli, stazioni.

SICILIA

  • una app per registrarsi all’Unità Sanitaria Locale www.siciliacoronavirus.it precisando anche dove trascorrerà il suo tempo – da dopodomani l’app siciliasicura per avere un contatto diretto con l’Unità Sanitaria Turistica

SARDEGNA

  • ma non è obbligatorio –  TEST SIEROLOGICO e TRACCIA DEI MOVIMENTI su base volontaria

PUGLIA

  • segnalare la propria presenza

ESTERO

POTOGALLO  DANIMARCA SVEZIA OLANDA NORVEGIA

  • niente restrizioni

AUSTRIA – GRECIA (Grecia: chi arriva può farsi testare per entrare – al bando arrivi aeroporti Lombardia Piemonte Emilia Romagna  Veneto fino al 15 giugno)

  • dal 15 giugno si entra con test obbligatorio  con settimana di quarantena in caso di test positivo
  • chiusa per lombardi

SVIZZERA

  • prevista riapertura 6 luglio – salvo modificazione situazione contagi in Italia

QUARANTENA:

  • GRAN BRETAGNA
  • BELGIO
  • MALTA
  • IRLANDA

GERMANIA:

  • FINO AL 15 GIUGNO solo per motivi di lavoro

FRANCIA:

  • autocertificazione sino al 15 giugno

SPAGNA:

  • forse, il 1° luglio decade obbligo quarantena

CROAZIA

  • basta prenotazione albergo

SLOVENIA

  • chiusa

 

Foto: gentilmente concessa da Maurizio-Carminati

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*