Acqua un bene da preservare per i nipoti

GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

Acqua un bene più prezioso e raro di quanto ci è dato pensare

Presto saremo in otto miliardi e l’acqua pura, sarà sempre più rara e preziosa

Aprire un rubinetto e lasciar scorrere l’acqua, quasi sempre più del necessario, è per noi un gesto scontato, ma potrebbe non esserlo per i nostri figli e nipoti

I nostri rubinetti ci offrono acqua  a volontà; un bene prezioso di cui già molti nel mondo non possono disporre.

L’evoluzione del tessuto urbano e demografico ha un impatto nel lungo termine.

Acqua – la risorsa più importante del Pianeta

A causa dei cambiamenti climatici, sarà sempre più cruciale preservare dallo spreco una risorsa così preziosa.

“The source of life”: il nuovo episodio di Tech Stories dedicato alla risorsa più importante del Pianeta

–Dalla sorgente fino al nostro rubinetto, le reti idriche sono fatte di filtri, potabilizzatori, tubi, sistemi di pompaggio.

L’acqua ci collega con la natura nel tempo e nello spazio, le opere di oggi saranno utili per 30-40 anni.

Lo stato dei tubi, le perdite, gli utenti particolari, per esempio i pompieri, creano perturbazioni sulla rete.

Anche l’evoluzione del tessuto urbano e demografico ha un impatto nel lungo termine e lo stesso vale per il sistema fognario e la sua gestione. La rete deve avere una resilienza a queste variabili.

Nella giornata mondiale dell’acqua, di tutto questo ci parla “The source of life”, il nuovo episodio di Tech Stories. Si tratta di un tema fondamentale anche perché, a causa dei cambiamenti climatici, sarà sempre più cruciale preservare dallo spreco una risorsa così preziosa.

Media partner ANSA Scienza&Tecnica

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*