Costiera Amalfitana – teatro e archeologia

cliccare sulle foto per ingrandirle

Costiera Amalfitana

promuovere nel mondo il patrimonio archeologico italiano, nello specifico la Villa Marittima Romana di Minori risalente al Primo Secolo dopo Cristo

“ Drama De Antiquis Fantasite ”

Si tratta della narrazione di una storia d’amore di epoca romana vissuta dalle personalità residenti nella Villa Marittima Romana di Minori risalente all’I sec.d.C. con presunti misteri e tradimenti

E’ stata ricostruita l’atmosfera del I sec. d.C. con gli ambienti di allora nella stessa Villa Romana di Minori

“Nasce in Costiera Amalfitana un format teatrale che narra e promuove nel mondo il patrimonio archeologico italiano.

La cultura ha bisogno di contagi perché è attraverso questo format innovativo quale “Drama De Antiquis Fantasite” che noi vogliamo dare un segno.

Attraverso la cultura vogliamo far ripartire l’economia e l’interesse per il bello che si sta perdendo. Oramai da due anni non si parla di cultura, di bellezza e del bello che è fondamentale per la vita di ognuno di noi.

Abbiamo creato in Costiera Amalfitana un format nuovo “Drama De Antiquis – Fantasite 5.0”  che ha l’obiettivo di promuovere nel mondo il patrimonio archeologico italiano, nello specifico la Villa Marittima Romana di Minori risalente al Primo Secolo dopo Cristo”.

Antonio Porpora : “E oggi doppia serata con in contemporanea Drama De Antiquis alla Villa Romana, altre tre repliche,  Michele Mirabella e Gigi Marzullo in Piazza Cantilena e a seguire la Nuova Compagnia di Canto Popolare per il gran finale”.

 “Drama De Antiquis”  fa registrare il tutto esaurito. Questa sera,  alle ore 21 Michele Mirabella e Gigi Marzullo in Piazza Cantilena, alle ore 21 e 30 la Nuova Compagnia di Canto Popolare.

“Nasce in Costiera Amalfitana il format teatrale che può raccontare il patrimonio archeologico italiano nel mondo.

Grande successo con il tutto esaurito anche per le repliche andate in scena ieri ed è tutto pieno anche per l’intera serata di ieri. La cultura ha bisogno di contagi perché è attraverso questo format innovativo quale “Drama De Antiquis Fantasite” noi vogliamo dare un segno. Attraverso la cultura vogliamo far ripartire l’economia e l’interesse per il bello che si sta perdendo. Oramai da due anni non si parla di cultura, di bellezza e del bello che è fondamentale per la vita di ognuno di noi.

Abbiamo creato in Costiera Amalfitana un format nuovo “Drama De Antiquis – Fantasite 5.0”  che ha l’obiettivo di promuovere nel mondo il patrimonio archeologico italiano, nello specifico la Villa Marittima Romana di Minori risalente al Primo Secolo dopo Cristo.

E’ la narrazione di una storia d’amore di epoca romana vissuta dalle personalità residenti nella Villa Marittima Romana di Minori risalente all’I sec.d.C. con presunti misteri, tradimenti tenendo conto anche di fatti immaginari ma allo stesso tempo di eventi storici realmente accaduti, mentre con la tecnologia del videomapping abbiamo ricreato gli ambienti di allora interni ed esterni alla Villa Romana.

Dunque attraverso il canto, il teatro, la coreografia, la danza, la scenografia, la poesia, raccontiamo, narriamo e promuoviamo il patrimonio arcgheologico di Minori nel mondo. In Drama De Antiquis c’è praticamente anche la grande attualità legata al tema del rispetto per l’amore e per la cultura femminile.

L’obiettivo è avere la possibilità di raccontare storie ambientante nei siti archeologici italiani e mediante questa narrazione promuovere nel Mondo il patrimonio archeologico italiano.  Drama De Antiquis Fantasite 5.0 è il musical che ha ricostruito l’atmosfera di allora e gli ambienti di allora nella stessa Villa Romana di Minori.

Da questa produzione teatrale ne è nato anche un DocuFilm che farà conoscere nel Mondo il sito archeologico di questo gioiello della Costiera che è Minori”.  Lo ha dichiarato Gerardo Buonocore, Direttore di Produzione di Gusta Minori, autore di Drama De Antiquis e co – regista con Lucia Amato,

Musiche inedite, testi inediti, Drama De Antiquis – Fantasite 5.0 ha attirato l’attenzione dei turisti. Dunque un grande successo quello registrato ieri sera. Programmate anche ben 8 repliche di cui due si sono svolte ieri sera mentre domani, Domenica 29 Agosto verrà recuperata la serata inizialmente programmata per il 27 ma annullata per il maltempo. Tutte le repliche sono completamente piene con posti andati esauriti nell’arco di poco tempo.

E la venticinquesima edizione del Gusta Minori resiste anche agli eventi metorici eccezionali:

“L’emergenza legata agli eventi meteorologici del 27 Agosto non ha fermato la macchina organizzativa di Gusta Minori – ha affermato Antonio Porpora, Direttore di Produzione del Gusta Minori – e oggi avremo una doppia serata piena e bella con il coinvolgimento territoriale del borgo che vedrà un incrocio tra archeologia, letteratura, gastronomia.

Questa sera altre tre repliche di “Drama De Antiquis – Fantasite 5.0” con posti già prenotati, Ed ancora oggi  altre tre repliche sempre alle ore 20 e 30; 21 e 30; 22 e 45, e negli stessi minuti, esattamente alle ore 21 in Piazza Cantilena Michele Mirabella e Gigi Marzullo per la presentazione del libro “Quando c’è la salute” e il gran finale con alcuni dei fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*