Weekend fuori dalla folla in montagna – Val Sarentino

fuori dagli itinerari turistici di massa

cliccare sulle immagini per ingrandirle

Dolomiti

 

Italia da scoprire – aria buona – poco traffico – cibo genuino – castelli e le città di Bolzano /Merano per chi cerca cultura – bellezza o shopping – scalate o facili camminate – semplici alloggi con ottima cucina o raffinate soluzioni luxury per  una terapia della natura e  detox nei centri benessere in alta quota – piscine riscaldate esterne  permettono di nuotare in ogni stagione.

Alto Adige – Val Sarentino

I costumi tipici qui ancora indossati da adulti e bambini regalano un sapore più autentico  ai villaggi  della valle più incontaminata dell’Alto Adige.

 

La vita sui masi della valle – oggi come allora

cliccare sulle foto per ingrandirle

 Dai maestri dell’artigianato tradizionale della Val Sarentino  all’arte della distillazione del pino mugo.

Camminate tra i prati, le foreste o intorno al lago di Valdurna.

Gustare le prelibatezze e i piatti regionali.

Prenotazione dei programmi giornalieri e di mezza giornata: Tel. 0471 622644.

Castel Roncolo

Castel Roncolo è la giusta scelta per visitare il più ampio ciclo di affreschi profani di epoca medievale. Il castello domina l’intera città di Bolzano.

www.roncolo.info

Ötzi, l’Uomo venuto dal ghiaccio

Ötzi è una mummia dell’Età del rame, conservata fino a oggi grazie a circostanze straordinarie. Fu scoperta casualmente da due alpinisti nel 1991 sul ghiacciaio della Val Senales, con tutti i suoi indumenti e l’equipaggiamento, e da allora viene studiata a 360°.

www.iceman.it

Merano

piscina termale
cliccare sulle immagini per ingrandirle – Giardini di Sissi

Splendidi parchi contraddistinguono la città di Merano, come le passeggiate nel verde, i giardini botanici e i numerosi corsi d’acqua. Un’atmosfera raffinata e accogliente contraddistingue il centro storico con i suoi portici medievali e gli eleganti edifici in stile liberty.

www.merano-suedtirol.it

I Giardini di Castel Trauttmansdorff o di Sissi

I Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano, hanno una superficie complessiva di 12 ettari; un anfiteatro naturale paesaggi esotici e mediterranei, panorami montani circostanti, quasi sempre soleggiati.

www.trauttmansdorff.it

Vipiteno

In estate o in inverno, c’è sempre qualcosa da fare: eventi tradizionali, splendide passeggiate, diverse piste, divertenti discese in slittino. C’è sempre un evento per ciascuno.

www.vipiteno.com

Renon

Sopra il capoluogo della provincia di Bolzano, si estende l’Altipiano del Renon: ben 15 paesi, dai dolci vigneti a valle fino alle vette più alte della catena alpina, offrono svago, cultura e natura.

www.ritten.com

_________

Per chi vuole di più:

  • Giro delle Sette Baite,
  • l’impegnativa Alta Via di Valdurna
  • il sentiero verso Spielet
  • Gli Omini di pietra; una sassaia immensa composta da suggestive costruzioni di pietre impilate che riportano a ricordi di streghe e spiriti maligni. Per la verità, i sassi in bilico servivano per segnalare il cammino e non perdersi tra i monti sulla strada del ritorno
  • sentieri della Val Sarentino
  • trekking di ogni difficoltà e durata tra splendidi rifugi
  • per famiglie con bambini l’ideale è scegliere itinerari facili e brevi come il sentiero segnato verso Malga Aunere: un’ora e mezza di camminata con un dislivello piacevole; senza stress
  • mountainbike,
  • equitazione per tutte le età
  • le escursioni più spettacolari in Sarntal si suddividono per difficoltà, dislivello e durata
  • l’itinerario Getrum Alm – Latzfonser Kreuz, da Reinswald a San Martino è forse il circuito più impegnativo; 6 ore e mezzo di camminata che richiedono quindi un certo allenamento
  • Auener Alm a 1798 metri s.l.m. Stoanerne Mandln parte da Sarentino: è un trekking intermedio che con un po’ di sforzo può essere affrontato da quasi  tutti
  • Stoanerne Mandln – Moltner Kaser – più di 3 ore di camminata tra le guglie incantevoli delle Alpi e i cieli di Sarntal
  • Getrum Alm da Reinswald – San Martino: l’arrivo in rifugio vale da solo l’escursione della durata di 5 ore
  • Lago di Durnholzer è la passeggiata adatta a tutta la famiglia; poco più di un’ora
  • ovunque si vede l’attenzione degli abitanti di Sarntal per la salvaguardia della natura e il turismo ecosostenibile
  • l’educazione ambientale e la simbiosi con gli animali silvestri viene insegnata a tutti i bambini
  • il percorso Urlesteig serve a far scoprire ai più piccoli i segreti e le meraviglie della flora e fauna del territorio
  • raffinati esistono soluzioni luxury per unire la terapia della natura con l’azione detox dei centri benessere in alta quota. Piscine riscaldate esterne

Tourist Info

Associazione Turistica Val Sarentino
Piazza Chiesa 9 • 39058 Sarentino
Alto Adige • Italia
+39 0471 623 091
info@sarntal.com

Alberghi e pensioncine a conduzione familiare sono spesso ubicate in scorci paesaggistici idilliaci, con vista a 360 gradi sul ferro di cavallo delle Dolomiti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*