Archivi tag: SALUTE ARTRITE E ARTROSI – L’artrite si può combattere a tavola

SALUTE ARTRITE E ARTROSI – L’artrite si può combattere a tavola

L’articolo è scritto dalla  giornalista G.Seregni,  iscritta all’ORDINE dei Giornalisti e all’associazione di categoria UGIS (Unione Giornalisti Italiani Scientifici); inoltre, l’autrice, ha presentato una tesi presso L’università Statale di Milano sul tema “Alimentazione dello sportivo”, la tesi era firmata dall’allora rettore prof. Rodolfo Margaria.

——-

Secondo le ultime ricerche, il tipo di dieta può aiutare a bloccare quel processo infiammatorio cronico che è l’artrite.

L’artrite va combattuta appena se ne hanno le prime percezioni; è fondamentale evitare che si trasformi in artrosi; situazione cronica con gravi conseguenze, molti difficile da combattere.

Dopo i 40 anni si deve curare l’alimentazione che deve essere ricca di antinfiammatori:

OTTIMI GLI SPAUNTINI A BASE DI 5 NOCI AL GIORNO; O MANDORLE O PISTACCHI O NOCCIOLE (meglio alternare); si assumono grassi insaturi, danno senso di sazietà, ma attenzione a non esagerare; se aggiunti ad un dieta ricca fanno ingrassare (eliminare l’abitudine ai gelati, ricchi di zuccheri e/o grassi e vantaggiosi solo per chi li produce; il fatto che siano artigianali non è garanzia di qualità e sostanze naturali !!! Eliminare biscotti e dolci, ricchissimi di grassi saturi come l’olio di palma; meglio una fetta di pane con 1 cucchiaio di marmellata)

PRIMI FRA TUTTI I GRASSI INSATURI OMEGA3, CONTENUTI NEL PESCE AZZURRO: sardine, acciughe e sgombri

MOLTI VEGETALI E LEGUMI (lenticchie, ceci, fagioli, fave, piselli, soia); attenzione i legumi, pasta e pane, sono di per se abbastanza nutrienti e quindi male si accordano con una dieta ricca di carni, formaggi, peggio se grassi – invece, se i quantitativi assunti sono bassi, tutti i cibi sono accettati dall’organismo; salvo serie patologie specifiche

-CRUSCA E FIBRE VEGETALI IN GENERE: hanno un’azione di pulizia e miglioramento del transito intestinale -i cereali, meglio se integrali e bio, contengono fibre, minerali, vitamine, antiossidanti, fito-nutrienti e grassi insaturi E REGOLANO LA GLICEMIA.

tanta frutta e verdura

DA LIMITARE:

GRASSI ANIMALI (l’eccesso di consumo di carni grasse, hamburger ricchi di grassi, affettati. grassi.. è sicuramente dannoso)

SALE: provoca ritenzione idrica che è dannosa per le articolazioni affette da artrosi

-superalcolici; si depositano nel tessuto adiposo e danneggiano il fegato

-verdure che contengono troppa solanina (in particolare quando non sono ben mature): pomodori, melanzane, peperoni, patate.