Virus Covid-19 è mutato in Danimarca – allerta OMS

Variato negli animali il virus modificato è già passato all’uomo in Danimarca

In pericolo i vaccini allo studio ?

La variante del virus potrebbe essere resistente ai vaccini che si stanno preparando

Le sette regioni colpite sono già state isolate

Nei visoni di allevamento infettati, il virus ha un genoma mutato

Contagiati alcuni addetti agli allevamenti

Sono 12 le persone messe sotto stretta sorveglianza; alcune sono lontane dagli allevamenti, ma pur sempre in Danimarca; questo è quanto si sa per ora.

Intanto, è stato ordinato l’abbattimento di 17 milioni di visoni; l’industria verrà azzerata.

La variante del virus non pare particolarmente grave.

Rimane la preoccupazione che, se il microrganismo cambiasse, il nostro sistema immunitario si troverebbe di fronte ad un nuovo microrganismo; non riconoscibile dal vaccino che stiamo preparando.

Al momento però,  è anche impossibile accertare se la mutazione renderà inefficace il vaccino.

Sappiamo solo che gli aticorpi delle persone contagiate hanno una risposta più blanda di fronte alla nuova mutazione (ovvero si dimostrano più deboli).

Tutti gli allevamenti intensivi, da sempre, si sono dimostrati fertilissimo terreno per la diffusione di ogni virus o batterio; come i grandi assembramenti umani.

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*