TAIWAN shopping low cost , ma non solo – STREET FOOD IL MEGLIO DEL MONDO A TAIWAN

BALI MERCATO CIBO HSB

Bali street food smz
LA CUCINA DI TAIWAN E’ ECCELLENTE PER : rigore e qualità delle materie prime.

La famosa e prestigiosa rivista TRAVELLER L’HA SCELTA COME “destinazione food” DELL’ANNO 2015.

Taiwan è diventata la regina della gastronomia mondiale.

Lo street food di Taiwan è nella top ten della televisione americana CNN.

Dai baracchini street food di Taipei, all’ispirazione fusion (cinese e giapponese), questa è la ristorazione sull’isola di Taiwan.

———-

Grattacieli, treni superveloci, industrie informatiche all’avanguardia e tanto traffico ovunque in città, ma anche templi con angoli che sembrano fuori dal mondo.

La montagna più alta raggiunge i 3.952 metri e tanta natura intatta riveste tutta l’isola; foreste di bambù, alberi della canfora e sorgenti termali a Beitou e Wulai ( a pochi chilometri dalla capitale ).

Arrivati a Taipei, la capitale, il meglio è andare sul grattacielo 101, per un magnifico panorama di tutta la città. La città è caotica, caratterizzata da ingorghi colossali.

Per muoversi è bene usare le 5 linee metropolitane che uniscono tutti i punti importanti della città.

Da visitare:

-tempio buddista di Longshan (la montagna del drago), è il cuore pulsante della città, qui tutti vengono per festeggiare o chiedere aiuto al cielo

-National Palace Museum; qui si trovano i tesori della civiltà plurimillenaria. Da non perdere

-mausolei dedicati ai due padri della Cina moderna: Chiang Kaishek e Sun Yan-sen

-mercati notturni di Shilin e Huax; ci si trova di tutto, la città vive 24 ore su 24: cibo, abbigliamento, steet food  ecc…

-la via dei serpenti: solo per chi ha fegato. Qui vengono cotti anche rettili velenosissimi.

JIOUN FEN: cittadina montana di Taiwan, situata nella municipalità di Nuova Taipei, vicino alle città di Keelung e Rueifang. In OLD STREET: case da tè con vista sull’oceano.

NELL’ISOLA:

-Alishan National Scenic Area; foresta pluviale, terme, piantagioni di tè di montagna ed alpinismo

-Lago Riyue: villaggi aborigeni.

ALL’ESTREMO SUD DELL’ISOLA:

-belle spiagge di sabbia corallina, barriera corallina e snorkeling

——–

Street Food

Già famosa per il suo street food, oggi Taiwan inizia a imporsi come una delle frontiere culinarie più interessanti al mondo anche per la ristorazione..
Cucina fusion, menù che cambiano con le stagioni e prezzi contenuti attirano turisti da tutto il mondo.
THAI PEI ; il cuoco Andre Chiang, ha studiato in Francia, lavorato a Singapore e ha aperto il suo ristorante “Raw” a Taipei.
Andre Chiang è definito come un re-interprete della cucina tradizionale dell’isola.
Il suo ristorante ha 7 menu che cambiano ogni mese : gamberi in cracker di riso viola, cavolfiori in wafer di pelle di pollo, torta all’ananas in versione cubetti semi-ghiacciati; il menu costa sui 24 euro
Tofu fermentato, dolcetti piccanti, panini con maiale bollente, guava verde caramellato….prodotti sempre freschi; ecco il segreto di Taiwan; da provare !!!
INFORMAZIONI
VISTO NECESSARIO?
Per soggiorni inferiori ai 90 giorni non è richiesto il visto ma solo un biglietto di andata e ritorno e passaporto valido.
All’arrivo a Taiwan dovete mostrare il passaporto e la carta di immigrazione compilata è sempre consegnata a bordo dell’aereo o la potete ritirare all’arrivo). Il funzionario applicherà un timbro di entrata ed una copia della carta di immigrazione sarà graffettata in una pagina del passaporto. Non perdetela perché è necessaria per uscire da Taiwan.

CLIMA 

Il periodo migliore per andare a Taiwan è l’autunno: giornate soleggiate e asciutte.
Anche la prima parte della primavera è un buon periodo per andare a Taiwan mentre l’ultima parte della primavera (maggio) è quasi sempre ricco di forti piogge.
Da evitare: il capodanno cinese, tra gennaio e febbraio; tutti viaggiano e voli e alberghi sono pieni e cari.

Inverno ed estate:

-umidità e pioggia per la maggior parte dell’anno e tifoni in estate.
In inverno fronti freddi (dalla Mongolia) con temperature basse; per un isola tropicale.

Per la maggior parte dell’anno la temperatura è facilmente sopra i 30 gradi.

In inverno non di rado si raggiungono i 5-10 C, almeno a Taipei; nel Nord.
DA TENERE PRESENTE: le case non sono riscaldate e il vento è molto frequente.
Piovosità massima al Nord.
Taiwan è più umida della foresta pluviale.

ABBIGLIAMENTO: abiti caldi, a strati, IN INVERNO AUTUNNO E PRIMAVERA.
In estate SOLO abiti molto leggeri.
L’aria condizionata è freddissima, soprattutto d’estate; portate un golfino, una scarpa leggera e un cappello.

SHOPPING: abbigliamento, a costi molto molto convenienti; articoli sportivi, giacche a vento e piumini; QUI TUTTO è PIU’ CONVENIENTE CHE IN EUROPA: RIFATEVI IL GUARDAROBA ! Partite con la valigia semi vuota !

ELETTRICITA’ : corrente elettrica a Taiwan è a 110 V, la presa simile all’ americana (ma spesso senza la terra). NESSUN PROBLEMA per i moderni alimentatori per computers portatili, carica batterie, per telefonini; ma DOVETE avere un adattatore che trovate in aeroporto o in Taiwan.
TELEFONO: da Taiwan in Italia : prefisso 00239 oppure 01939; quest’ultimo con una tariffa leggermente più conveniente.
SIM prepagata : fornire 2 documenti di identità con foto (patente passaporto o passaporto e carta identità).
———
SALUTE :
L’acqua del rubinetto non è potabile LA SI DEVE BOLLIRE.
-consigliata è la vaccinazione per l’epatite A
-COME IN OGNI VIAGGIO E’ DOVEROSO portare le proprie medicine
-I medici parlano quasi tutti inglese (molti hanno studiato in America)
-le cure mediche non sono costose
——–
MONETA
L’Euro viene comunemente cambiato.
Potete usare la vostra carta di credito per ritirare contante.
——-
VOLI
Una soluzione veramente low cost (tipo Ryan Airi) è la malese Air Asia che vola da Londra Stansted o Parigi Orly a Taipei via Kuala Lumpur.
Abbiamo cercato un volo per fine settembre (21.9/ 1.10.2015) e abbiamo trovato questo prezzo :
-Expedia: 616 euro andata/ritorno con Air China 1 solo scalo 18 ore e 55′ per l’andata (586 euro con Tripadvisor, ma senza sconto per hotel)
-più confortevole con Emirates: 718 euro A/R; 23 ore e 30′ per l’andata. 1 scalo.
-Cathay Pacific è il meglio, ma anche il più caro, 960 euro A/R ; 14 ore e 35′ per l’andata, 1 scalo.
Con Expedia si ha lo sconto fino a 282 euro se si prenotano anche gli alberghi.
COLLEGAMENTI DA AEROPORTO
Taoyuan Airport ha due terminali (Terminal 1 e 2). L’aeroporto è collegato a Taipei da frequenti autobus e dai taxi; a efficiente e comoda la metropolitana di Taipei (Taipei MRT).
SPOSTAMENTI IN TAIWAN:
THSR ; Ferrovia ad Alta Velocità da Taipei a Kaohsiung
– collega le principali città della costa occidentale
-da Taipei a: Hsinchu, Taichung, Tainan, Chiayi o Kaohsiung il meglio è il treno ad alta velocità (anche 300Km ora)

-BUS: diverse società private, le più importanti: Ubus, Ho-hsin e GuoGuan.

TAXI E PRUDENZE

Tra Taichung e l’aeroporto di Taoyuan (circa un ora e mezza) costa tra 2000 e 2500 NTD, pedaggi autostradali inclusi; non è caro.

-pochi tassisti non usano il tassametro o “fanno i furbi” allungando l’itinerario; attenzione spessissimo non parlano inglese
-DOVETE sempre avere un biglietto da visita con la vostra destinazione scritta in cinese.

AUTO NOLEGGGIO

Occorre la patente internazionale, non derogate !
-noleggio auto e moto
-guidare a Taiwan è scoprire regole locali molto diverse dalle nostre e, a volte impegnativo, è sicuramente possibile per chiunque abbia preso la patente in Italia.

LINGUA: lingua ufficiale Cinese Mandarino, il Taiwanese è un dialetto della Cina Meridionale
-circa 250.000 persone parlano una delle diverse lingue aborigene chenulla hanno anche vedere con il cinese.
————–
RELIGIONE:
-credenze Taoiste, Buddiste e Confuciane con forte substrato animistico
—————
MONETA:
-Il codice ufficiale ISO ( per conoscere il cambio attuale) è TWD.
—————
SALARI: stipendio medio ammonta a circa 40.000 NTD (CIRCA 820 euro)
————–
COSTO DELLA VITA:
-minore che in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*