Parigi – UNA MOSTRA DA RICORDARE

Picasso 1932 tra erotismo e creatività

Mostra del Musée Picasso di Parigi; termina l’11 febbraio 2018

PICASSO1932 ANNÉE ÉROTIQUE

Organizzata insieme alla Tate modern di Londra, è lacrima mostra che riguarda un solo anno della vita del maestro.
110 disegni dal 1° gennaio al 31 dicembre 1932: disegni, incisioni, sculture e dipinti.

Un anno di intensa produzione nell’atelier di rue de La Boètue a Parigi e al castello di Boisgeloup.

L’ispiratrice di tanto intenso lavoro è la sua nuova compagna Marue-Thérése Walter.

Un serie di opere che nulla nascondono del poco sottointeso erotismo.

Molto di questo fervido lavoro sarà indirizzato alla mostra del giugno 1932 alle Galerie Georges Petit.

Seguirà poi una seconda riproposizione, presso la Kusthaus di Zurigo dove il grande psichiatra Carl Gustav Jung dirà: “La problematica di Picasso è in tutti gli aspetti simile a quella dei pazienti

Successivamente, Picasso continuerà questo tema, ma impegnandosi anche in argomenti drammatici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*