LONDRA – Mostra imperdibile – Mantegna e Bellini

ARTE ED EVENTI SENZA PRECEDENTI

Aprirà il 1° ottobre alla National Galleryuna delle più prestigiose mostre degli ultimi tempi

Si sta preparando una prima grande mostra; unicamente dedicata ai rapporti tra i due maestri del Rinascimento italiano: Mantegna e Bellini

Aprirà il 1° ottobre alla National Gallery – una delle più prestigiose mostre degli ultimi tempi

La National Gallery sta restituendo degne incorniciature a capolavori – all’altezza dei tempi del Mantegna

La MOSTRA SARA’ APERTA SINO AL 27 GENNAIO 2019

Successivamente farà tappa alla Gemäl Degalerie di Berlino.

UN’OCCASIONE PERDUTA PER L’ITALIA

Perché non si è pensato, prima, di presentare una mostra di questo genere dove i maestri sono nati; in ITALIA ???

Anche solo per motivi economici, sarebbe stata una bella idea.

Abbiamo perso la genialità italiana e siamo infossati in una squallida burocrazia e totale carenza di meritocrazia ?

INTANTO, ALLA NATIONAL GALLERY FERVONO I LAVORI

La National Gallery, Londra, è riuscita mettere a confronto due dei giganti dell’arte italiana; Mantegna e Bellini

Anni di lavoro / Milioni di sterline investite

RISULTATO:

un evento culturale che, in Italia, non ha recenti precedenti.

A Londra tutti al lavoro:

i più raffinati artigiani del legno hanno intarsiato le cornici
poi ricoperte da foglie d’oro zecchino.

Parola d’ordine:
riadattare, imitando i pezzi d’epoca conservati nei magazzini.

La National Gallery sta restituendo degne incorniciature a capolavori; all’altezza dei tempi del Mantegna.

E’ già cominciato l’allestimento: Mantegna e Bellini, curata da Caroline Campbell (anche direttrice delle Collezioni e della Ricerca).

Un incontro tra due giganti del Quattrocento italiano; perché non si è pensato, prima, di presentare un lavoro di questo genere dove i maestri sono nati; in ITALIA ???

Anche solo per motivi economici, sarebbe stata una bella idea. Abbiamo perso la genialità italiana o siamo infossati nella squallida burocrazia e mancanza di meritocrazia ?

Questa, di Londra, sarà la prima grande mostra; unicamente dedicata ai rapporti tra i due grandi maestri del Rinascimento italiano.

Presenti un centinaio di dipinti provenienti da tutta Europa.

CHI ERA MANTEGNA ?

ERA SOLO ILFIGLIO DI UN FALEGNAME.
Un vero self-made-man nella raffinatissima Padova che era già notissima per la sua università ed aiutava gli artisti a raggiungere anche posizioni di primo piano; purché geniali.

Mantegna ha il talento e viene riconosciuto per quello che vale.

Il Maestro, riesce a far rendere credibile l’incredibile; vedi la camera degli sposi a Mantova, inventando un raffinatissimo trompe d’oeil.

Mantegna, influenzerà Raffaello, Rubens ed anche Degas che passerà, quattro secoli dopo, molte ore al Louvre per copiarlo.

Giovanni Bellini, figlio d’arte, fu paesaggista maestro di colore e luce.

Grazie a Bellini, la natura non è più solo sfondo, ma diviene protagonista nel quadro. Questo nuovo atteggiamento artistico influenzerà Tiziano e Tintoretto, Veronese, ma anche Canaletto e Bellotto.

UNA MOSTRA DA NON PERDERE E, FORSE, IRRIPETIBILE.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*