Libro – Ken Follett “Fu sera e fu mattina ” e ” I Pilastri della terra “

“Fu sera e fu mattina “

di Ken Follett

Come ogni abile scrittore, Ken Follett ci affascina, ci irretisce, ci diverte e ci divaga  con le sue storie, ma sempre con la possibilità di leggerle al presente

Un inno alla democrazia – un richiamo al presente incerto ?

Questo nuovo libro è un prequel del suo romanzo più popolare I pilastri della terra,  pubblicato per la prima volta nel 1989

“Fu sera e fu mattina ” si svolge intorno all’anno Mille, quando l’Inghilterra era sotto l’attacco dei Vichinghi e poi sarà conquistata dai Normanni.
Il  momento in cui le persone hanno iniziato a chiedere quello che chiamiamo lo Stato di diritto.
Il tema della storia  un sistema legale che non si limita a servire i capi dominanti.
Follett, a proposito del nuovo libro, ha dichiarato:
“La storia è ambientata alla fine dell’età delle tenebre e all’inizio del Medioevo, quindi è tra una sera e una mattina. E una frase biblica, ovviamente: “E la sera e la mattina erano il primo giorno”
(Dalla Genesi: …Dio vide che la luce era cosa buona e separò la luce dalle tenebre e chiamò la luce giorno e le tenebre notte. E fu sera e fu mattina: primo giorno.)
Il presidente della Viking, la casa editrice americana che pubblicherà il libro, Brian Tart ha spiegato:
“Quando Ken Follett mi ha detto che stava scrivendo un prequel per il suo romanzo monumentale e amato, The Pillars of the Earth (I pilastri della terra), sapevo che i suoi fan si sarebbero rallegrati e avremmo avuto un’enorme opportunità per invitare nuovi lettori alla celebre Serie Kingsbridge. Ora che ho letto The Evening and the Morning (“Fu sera e fu mattina “) , posso dire che è un tour de force di narrazioni epiche. Merita il massimo complimento trovandosi sullo stesso piano con I pilastri della terra . “

Chi non volesse aspettare l’uscita di Fu sera e fu mattina (il 15 settembre 2020), può leggere o ri-leggere I Pilastri della Terra.

Un mystery, una storia d’amore, una grande rievocazione storica:

nella sua opera più ambiziosa e acclamata, Ken Follett tocca una dimensione epica, trasportandoci nell’Inghilterra medievale al tempo della costruzione di una cattedrale gotica.

Intreccio, azione e passioni si sviluppano così sullo sfondo di un’era ricca di intrighi e cospirazioni, pericoli e minacce, guerre civili, carestie, conflitti religiosi e lotte per la successione al trono.

Con la stessa suspense che caratterizza tutti i suoi thriller, Follett ricrea un’epoca scomparsa e affascinante.

Foreste, castelli e monasteri sono l’avvolgente paesaggio, mosso dai ritmi della vita quotidiana e dalla pressione di eventi storici e naturali entro il quale per circa quarant’anni si confrontano e si scontrano le segrete aspirazioni e i sentimenti dei protagonisti – monaci, mercanti, artigiani, nobili, fanciulle misteriose -, vittime o pedine di avvenimenti che ne segnano i destini e rimettono continuamente in discussione la costruzione della cattedrale.

I Pilastri della Terra, Ken Follet, Mondadori, 20 euro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*