Como cultura – sabato 24 luglio – DANTE – passeggiate creative

Passeggiata creativa inaugurale del Parco Letterario “Da Plinio a Volta”

dal 29 agosto seguiranno molti altri percorsi

Cari camminanti,
finalmente possiamo mandarvi l’invito a un evento che abbiamo a lungo atteso: la passeggiata inaugurale del Parco Letterario “Da Plinio a Volta. Viaggio nelle scienze umane”, progetto promosso da Fondazione Alessandro Volta e dalla nostra associazione Sentiero dei Sogni nell’ambito del più ampio progetto di rete “Pic – Un tesoro di territorio” sostenuto da Regione Lombardia e dalla Camera di Commercio di Como-Lecco.

Un traguardo importante per noi, perché cinque anni fa avevamo dato avvio alle Passeggiate Creative dichiarando da subito l’intenzione di arrivare a creare un sistema permanente di percorsi culturali sul territorio lariano.

Ora, grazie al sostegno dei soci di Sentiero dei Sogni e della rete di enti e associazioni con cui abbiamo collaborato in questi anni, stiamo per fare il “salto di qualità” auspicato. Non poteva esserci modo migliore per festeggiare il primo quinquennio di attività.

Come sempre finché dovremo attenerci alle regole sul distanziamento, il numero di posti è ridotto rispetto al passato: massimo 40.

Vi consigliamo di prenotarvi il prima possibile e chi dovesse rimanere escluso da questo percorso sappia che dal 29 agosto ne seguiranno molti altri, con regolarità, fino alla fine dell’anno.

Ritrovo sabato 24 luglio ore 10 presso la Pinacoteca Civica di Como (via Armando Diaz 84), fine percorso ore 13 al Monumento ai Caduti di Como. Il percorso si svolgerà tra il centro storico e la zona a lago.

Conduce Pietro Berra, giornalista/scrittore e presidente di Sentiero dei Sogni
Interventi di Paolo Brambilla, architetto, curatore di mostre su Sant’Elia e sui razionalisti e astrattisti comaschi
Letture di Lorena Mantovanelli
Caccia fotografica al Dante sul Duomo di Como con Mario Marinoni

Quota di iscrizione: 4 euro, corrispettivo dei biglietti per accedere alla Pinacoteca e al Monumento ai Caduti, aperto eccezionalmente per noi .Verranno raccolti all’atto della registrazione all’inizio dell’evento.

Nel 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, la passeggiata inaugurale del Parco Letterario “Da Plinio a Volta. Viaggio nelle scienze umane” pone l’attenzione sul tema, finora poco approfondito se non del tutto inedito, della relazione tra l’Alighieri e alcuni dei personaggi comaschi che caratterizzano la storia della città nonché il Parco Letterario medesimo.

Si parte da Paolo Giovio, umanista rinascimentale e fondatore del primo museo della storia che incluse Dante sia nella celebre collezione dei Ritratti degli uomini illustri sia negli “Elogia”, le biografie dei personaggi effigiati, per arrivare fino al genio del Razionalismo novecentesco Giuseppe Terragni, che progettò una trasposizione architettonica della “Divina Commedia, il “Danteum”.

L’itinerario tra il centro storico e il lago, aperto in Pinacoteca con una proiezione e scandito da aneddoti e letture, ci porterà a compiere un piccolo “folle volo” tra la Como dei tempi di Dante e quella di Giovio e Terragni, con due omaggi a intellettuali di origine lariana (il poeta Giampiero Neri, che deve lo pseudonimo all’omonima fazione dei Guelfi fiorentini, e Maria Corti, la maggiore dantista del Novecento) e una caccia fotografica (chi ha un buon teleobiettivo, lo porti) alla (presunta) statua di Dante sul Duomo di Como.

Si segnala che in Pinacoteca è allestita la mostra temporanea “Capolavori a confronto. Uomini illustri in un viaggio immersivo tra Como e gli Uffizi” legata a Paolo Giovio e quindi anche alla nostra passeggiata.
I posti disponibili, in ragione delle misure anti Covid, sono limitati a 40.
Iscrizione obbligatoria tramite Eventbrite al link https://danteeigrandicomaschi.eventbrite.it, per informazioni scrivere a info@sentierodeisogni.it

Buona vita,
Pietro Berra
presidente Sentiero dei Sogni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*