Salute – COSA NON SI DICE – Leggiamo gli ingredienti – Per una colazione sana

COSA NON SI DICE SUI PRODOTTI PER LA COLAZIONE – CREME DI NOCCIOLE O CIOCCOLATO MERENDINE – CICCOLATI (anche di grande marca) – GELATI – DOLCI VARI ...

La qualità di quello che mangiamo si riverbera sulla nostra salute; meglio poco e buono che tanto (fa solo ingrassare e porta a serie malattie) e scadente.

CREMA DI CIOCCOLATO, CIOCCOLATO, CREMA DI NOCCIOLE  …. ma cosa veramente contiengono ???

La maggioranza dei prodotti, in vendita nei supermercati, se leggete gli ingredienti, scoprirete una grande quantità di zucchero  e grassi e una bassa percentuale di pasta di cioccolato o nocciole, almeno questo nei prodotti più venditi.

COS’E’ LA PASTA DI CIOCCOLATO – NOCCIOLE … (contenuta nella maggioranza dei cioccolati e crema al cioccolato) ?

Nella maggioranza dei prodotti si tratta di un ingrediente che contiene emulsionanti e varie sostanze che servono a ridurre la quantità reale della materia prima.

Questo non accade in pochissimi prodotti come Chocobella di Damiano che contiene il 45% di nocciole e NON contiene EMILSIONANTI né CONSERVANTI e sono prodotti di origine BIO certificata. Anche il prezzo è ovviamnete, diverso dai prodotti super-economici (completante diversi anche come contenuto).

UNA NOTIZIA POCO CONOSCIUTA:

Sappiate che gli ingredienti di qualunque cibo, per legge, sono scritti partendo dall’ingrediente in percentuale più alta, calcolate quindi che gli ultimi ingredienti possono essere anche in quantità minime .

ALLARME MERENDE BAMBINI :

se leggete gli ingredienti, in biscotti, cioccolati, merendine varie, gelati ecc… scoprite che l’ingrediente principale è lo zucchero o un’alta percentuale di grasso (anche se  dichiarano  a gradi lettere che contegono meno zucchero o grassi degli altri o che sono salutari ecc … esempio lampante tutti i biscotti ad alta percentuale di fibre hanno molti grassi e/o zuccheri per renderne più accettabile il sapore).

Tornado ai prodotti della ditta Damiano, ma se trovate i medesimi ingredienti e le medesime percentuali vale per qualunque altra marca (noi non ne abbiamo trovate, se le trovate segnalatecelo pure; grazie), la crema di nocciole, per esempio,  è fatta solo di nocciole tritate e BASTA! Nessuna aggiunta di oli, zuccheri, ecc…

IDEM per le creme di mandorle, quelle di pistacchio; solo mandorle o pistacchi tritati; niente oli aggiunti, zuccheri e addittivi vari, come addensanti ecc. coloranti…

Solo elementi naturali, senza aggiunte di insaporitori vari o oli scadenti; tutto allo stato puro, come nella migliore tradizione siciliana.

Noi li abbiamo trovati in vendita da Esselunga; i prodotti sono, ovviamente, più costosi dei similari comuni, ma con ben altre proporzioni e qualità di ingredienti ! 

::::::::::::::

L’articolo è stato scritto dalla giornalista Grazia Seregni, iscritta all’ORDINE  dei Giornalisti  ed all’associazione di categoria UGIS (Unione Giornalisti Italiani Scientifici). Tra l’altro l’autrice, ha presentato una delle sue tesi presso l’ Università Statale di Milano sul tema “Alimentazione dello sportivo”; tesi firmata dall’allora rettore prof. Rodolfo Margaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*