Vacanza 2019 o weekend in Israele – sport – natura e cultura

IL TUO VIAGGIO

Scegli quale Israele fa per te !

Un viaggio all’insegna della natura, un itinerario religioso, uno alla scoperta di locali trendy o di luoghi culturali… A questo link le offerte di viaggio dei nostri tour operator selezionate per te. Non hai che l’imbarazzo della scelta!

Prenota subito www.citiesbreak.com

Shaon Horef, il festival della cultura di Gerusalemme – FEBBRAIO 

Shaon Horef, il festival della cultura di Gerusalemme, anima il mese di febbraio
Tutti i lunedì sera di febbraio, Gerusalemme ospiterà gli eventi dello Shaon Horef, il festival culturale organizzato dalla Youth Authority cittadina giunto quest’anno alla sua quinta edizione.

Nel centro città si susseguiranno eventi, spettacoli teatrali, concerti, workshop e mostre, per un totale di oltre 100 eventi all’insegna della cultura e dell’intrattenimento.

Vuoi approfondire? Clicca qui https://www.itraveljerusalem.com/it/evt/shaon-horef/?utm_source=InforuMail&utm_medium=email&utm_campaign=News+Letter+Gennaio+2019

Tel Aviv Samsung Marathon – 22 febbraio 2019

Il primo evento podistico dell’anno si svolge a Tel Aviv, dove alta è l’attesa per la Samsung Marathon del 22 febbraio 2019. Oltre 40.000 corridori da tutto il mondo seguiranno il percorso tracciato lungo le vie principali della città e attraverso i suoi luoghi più significativi. Oltre alla maratona ci saranno anche corse su distanze più brevi (21, 10 e 5 km), un evento dedicato alle handbike e una mini-maratona pensata appositamente per i bambini.

Vuoi approfondire? Clicca qui https://www.itraveljerusalem.com/it/evt/shaon-horef/?utm_source=InforuMail&utm_medium=email&utm_campaign=News+Letter+Gennaio+2019

Stagione di grandi mostre a Gerusalemme e Tel Aviv

Sarà un gennaio di grandi proposte culturali quello delle due sunny cities.

A Gerusalemme, al Bible Lands Museum, è stata da poco inaugurata la mostra Finds Gone Astray, una raccolta di reperti archeologici trafugati dal 1968 a oggi e poi ritrovati. L’Eretz Museum di Tel Aviv si dedica invece alla fotografia, con le tre mostre Local Testimony, World Press Photo (aperte entrambe fino al 2 febbraio) e I Captured the Truth, quest’ultima dedicata al celebre fotoreporter israeliano David Rubinger e aperta fino al mese di aprile.

Vuoi approfondire? Clicca qui https://new.goisrael.com/it/article/4510?utm_source=InforuMail&utm_medium=email&utm_campaign=News+Letter+Gennaio+2019

Israele da scoprire

Market hopping tra Gerusalemme e Tel Aviv
Spezie, street food, antiquariato, souvenir, tessuti pregiati: queste sono solo alcune delle tante sorprese che vi aspettano nei mercati di Gerusalemme e Tel Aviv. Ecco quindi alcuni consigli per non perdervi i luoghi più interessanti per lo shopping di prodotti locali tra le due affascinanti città.

Vuoi approfondire? Clicca qui https://new.goisrael.com/it/article/4508?utm_source=InforuMail&utm_medium=email&utm_campaign=News+Letter+Gennaio+2019

Itinerari dello Spirito

A Gerusalemme per la settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani
CERCATE DI ESSERE VERAMENTE GIUSTI”.
Questo il versetto tratto dal libro del Deuteronomio (Dt.16, 18-20) che dà il titolo alla settimana di preghiera per l’unità dei Cristiani.
Da Assisi a Roma, fino a Gerusalemme e in tutto il mondo, si rinnova l’appuntamento di preghiera per l’Unità dei Cristiani.
A Gerusalemme la settimana avrà inizio il 19 gennaio per terminare il 27.
In tutti i luoghi più importanti e significativi per la cristianità, dal Santo Sepolcro alla piccola Chiesa posta vicino alla porta di Jaffo dedicata all’Annunciazione, le campane della città risuoneranno a festa per celebrare l’evento ecumenico più importante della cristianità.

Vuoi approfondire? Clicca qui http://www.cicts.org/default.asp?id=6&de=1&id_ev=2756&utm_source=InforuMail&utm_medium=email&utm_campaign=News+Letter+Gennaio+2019

Eventi e Feste

1 febbraio arriva la prima Dead Sea Marathon

Il 1 febbraio arriva la prima Dead Sea Marathon, la maratona nel punto più basso del mondo

Correre su una striscia di ghiaia circondata dalle acque del Mar Morto, a 400 metri sotto il livello del mare: questa è l’incredibile esperienza che offrirà la prima edizione della Dead Sea Marathon, prevista per il prossimo 1 febbraio 2019. Naturale evoluzione della storica corsa di Ein Gedi, la maratona del Mar Morto prevederà anche dei percorsi alternativi ai canonici 42km: ci saranno una corsa da 10km, una mezza maratona e il primo 50km Israel Championship.

Vuoi approfondire? Clicca qui https://new.goisrael.com/it/article/4518?utm_source=InforuMail&utm_medium=email&utm_campaign=News+Letter+Gennaio+2019

Red Sea Jazz Festival

Il Red Sea Jazz Festival porta la grande musica a Eilat dal 14 al 16 febbraio
Il Red Sea Winter Jazz Festival animerà la città di Eilat dal 14 al 16 febbraio 2019. Nata nel 2011, la rassegna invernale del festival si sta affermando anno dopo anno come uno dei momenti musicali più di rilievo in Israele. Per tutto il fine settimana presso l’hotel Agamim della catena Isrotel si terranno concerti di grandi artisti locali e internazionali. Tra i nomi più importanti: Harold Lopez-Nussa, la Jazz band Mlynarski-Masecki e Michael Pipoquinha.

Vuoi approfondire? Clicca qui https://new.goisrael.com/it/article/4514?utm_source=InforuMail&utm_medium=email&utm_campaign=News+Letter+Gennaio+2019

Bon Jovi confermano il concerto a Tel Aviv

I Bon Jovi confermano il concerto a Tel Aviv del 25 luglio 2019
Il 25 luglio 2019 l’Hayarkon Park di Tel Aviv ospiterà il concerto dei Bon Jovi, celebre rock band americana fresca di ingresso nella U.S. Rock And Roll Hall of Fame. Il frontman della band, Jon Bon Jovi, ha già pubblicato su YouTube un video che chiama a raccolta tutti i suoi (numerosi) fan israeliani. L’ultimo concerto della band in Israele, il 3 ottobre 2015 sempre all’Hayarkon Park, aveva attirato oltre 50.000 persone.

Vuoi approfondire? Clicca qui https://www.youtube.com/watch?v=EwzVNaK3JCM&utm_source=InforuMail&utm_medium=email&utm_campaign=News+Letter+Gennaio+2019

Dicono di noi

Anche a dicembre, sono stati molti i giornali che hanno proposto le bellezze di Israele sulle loro pagine. Il Quotidiano di Sicilia e viaggi.corriere.it hanno raccontato il maestoso deserto del Negev, pieno di sorprese e di paesaggi mozzafiato.

E se Grazia si è concentrata sulla celebre movida di Tel Aviv, La Stampa è invece andata alla scoperta di Haifa e del suo festival culinario A-Sham.
Un approfondimento irrinunciabile è quello che poi la rivista Latitudes ha voluto dedicare a Tel Aviv, capitale del divertimento

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*