Evento culturale a Lugano – MUSEC: il nuovo Museo delle Culture

MUSEC

Museo delle Culture

Verso una nuova identità

Dopo aver completato il trasferimento a Villa Malpensata dei suoi uffici, del laboratorio di conservazione e museotecnica, della biblioteca e del centro di ricerca, il Museo delle Culture sta definendo il programma delle iniziative per i prossimi mesi.

La prima novità è la realizzazione di un nuovo logotipo che combina armoniosamente il marchio creato da Marcello Coray nel 1989 con un lettering capace di riassumere visivamente la nuova immagine. Passato e presente sono quindi riuniti in un’immagine forte e d’impatto, arricchita da un acronimo nel contempo riconoscibile e musicale: MUSEC.

MUSEC ricorda il museo, le muse ispiratrici e mette in evidenza la “C” di cultura, che è la cifra che caratterizza l’approccio antropologico all’arte che ha reso riconoscibile a livello europeo l’attività del Museo delle Culture negli ultimi 10 anni.

MUSEC è anche un modo diretto per allineare la comunicazione del Museo alle molteplici esperienze internazionali che, partendo da contesti socio- economici diversi tra loro, convergono verso progetti capaci di rispondere, con semplicità, alle richieste sempre più attente e rigorose del pubblico.

La continua trasformazione del panorama europeo (e non solo) delle organizzazioni museali chiama in causa la capacità delle stesse di essere non solo sostenibili sul piano della gestione finanziaria, ma anche forti sul terreno dell’identità. Un’identità composita, fatta di ricerca scientifica, lettura innovativa della contemporaneità, competenza nella costruzione della testimonianza storica, visione del futuro. Non che un nuovo nome o una sigla facile da ricordare bastino per voltare pagina. Ma il segnale è chiaro.

Il Museo delle Culture intende così innanzitutto rafforzare la comunicazione del suo ruolo di centro di ricerca e di sviluppo per tutto il territorio di riferimento: la Svizzera e la Regione Insubrica. Ma non solo.

I nuovi progetti culturali ed espositivi, che sono maturati in questo periodo di transizione fra le due sedi, sono sempre più rivolti a connettere le attività di ricerca e i progetti espositivi del Museo in una rete di istituzioni e musei europei all’altezza delle ambizioni che inevitabilmente la nuova sede permetterà di realizzare.

Nell’occasione del lancio del logotipo è stato attivato anche il nuovo dominio web musec.ch.

Villa Malpensata, via Giuseppe Mazzini 5, CH-6900 Lugano

Tel. +41 (0)58 866 6960, e-mail info@musec.ch, www.musec.ch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*