Diabete 2 – Scompare con minestre e frullati

Il diabete 2, scompare con dieta a base di minestre e frullati

Questo è il risultato di una sperimentazione fatta a Newcastle e Glasgow; la famosa e prestigiosa rivista di medicina Lancet medical journal, lo ha pubblicato.

Ovviamente una dieta liquida o comunque molto restrittiva, va fatta sotto controllo medico, unendovi anche l’attività fisica.

La dieta solo liquida, se ben varia e fatta assumendo anche una buona dose di fibre attraverso frutta, verdura e legumi, non causerà problemi all’ attività intestinale.

I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE:

Il diabete di tipo 2 è stato sconfitto, a seguito di una dieta drastica, solo liquida, fatta di minestre e frullati a basso contenuto calorico.

La dieta è durata sino a 5 mesi durante i quali molti pazienti sono riusciti a perdere almeno 15 chili: quasi la metà dei 298 volontari che hanno partecipato alla sperimentazione tenutasi a Newcastle e Glasgow.

I dettagli della dieta sono descritti sul Lancet medical journal.

Ogni giorno i pazienti, assumevano almeno quattro pasti liquidi:

-bustine di polvere da sciogliere in acqua, per fare una minestra o un frullato, per 200 calorie ogni pasto e la giusta composizione di nutrienti e fibre per attivare l’intestino.

Finita la sperimentazione, i dietisti hanno aiutato i pazienti a ritornare ad una dieta di cibi solidi e salutari.

I dati pubblicati evidenziano che il 46% dei pazienti che ha iniziato la sperimentazione è guarito dal diabete 2 in un anno.

Per l’86% che ha ripreso il peso, il diabete è ritornato.

Secondo il dott.Giorgio Sesti, presidente della Società italiana di diabetologia (Sid),  si deve stare molto attenti nell’affrontare una dieta tanto drastica, sotto le 900 calorie al giorno; perché non funziona con tutti e c’è il rischio di riprendere in fretta i chili persi.

La raccomandazione è di procedere gradualmente, perdendo il 5-10% del proprio peso in un anno, perché solo così è più difficile riacquistare peso velocemente,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*