Festival a Roma sul futuro della terra – dal 16 aprile 2018

Il 16 aprile apre, fino al 22 aprile, la kermesse promossa dal National Geographic con un programma ricco di incontri e conferenze all’ Auditorium Parco della Musica.

Tra oceani e  robot,  parte  il National Geographic Festival delle Scienze di Roma.

22 aprile – Giornata Mondiale della Terra

Lo scrittore James Gleick parlerà dei viaggi nel tempo,  l’oceanografa Sylvia Earle delle profondità dei mari e il vicedirettore scientifico dell’Iit, Giorgio Metta, del futuro in compagnia dei robot.

Più di 200 attività rivolte a bambini e ragazzi, 200 appuntamenti in 24 biblioteche romane con il programma di ‘Eureka!’ e oltre 340 eventi, tra cui concerti, mostre, spettacoli e più di 40 incontri divisi in 4 aree tematiche

L’attivista yemenita premio Nobel per la Pace nel 2011 parlerà  di diritti umani e di donne di successo nella scienza., con Tawakkol Karman.

Prodotto dalla Fondazione Musica per Roma.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*