AL CALDO IN INVERNO – VACANZE SICURE – CUBA anche per il viaggiatore più esigente – Isole paradisiache fuori dai soliti itinerari

maldive tramonto palme ok

Gili Travangan 672 spiaggia esotico ok ok 2s

trinidad-cuba-classic-american-car-and-blue-colonial-building-in-streets-of-trinidad-253778359

CUBA … anche una crociera tra piccole isole per scoprire che non tutto è inquinato … il mare più  pulito è qui.

“ISLA JUANA”: CUBA

– Scoperta da Cristoforo Colombo nel 1492, nel suo primo viaggio verso le Indie, Cuba divenne parte del Regno di Spagna e fu chiamata “Isla Juana” in onore di Juan Principe delle Asturie. Nel 1555 l’isola fu conquistata dai francesi, nel 1762 dai britannici per poi ritornare agli spagnoli.

Terra natale di Italo Calvino, Cuba è un arcipelago che si compone di un’isola principale e di oltre un migliaio di isole e isolette (cayos), che fanno tutte parte della Repubblica di Cuba, a parte la baia di Guantanamo, che è stata data in “prestito” agli Usa nel 1903 come punto di rifornimento per le navi americane e ceduto definitivamente nel 1934.

Ecco qualche proposta  su Cuba:

CROCIERA NEI GIARDINI DELLA REGINA

Lungo la costa dell’isola di Cuba si trovano, protetti dalla terza barriera corallina del mondo per estensione, Los Jardines de la Reina è un arcipelago composto da centinaia di isolotti assolutamente vergini (cayos) che rimangono senza nome anche sulle migliori carte geografiche locali.

L’acqua è limpidissima e il paesaggio di una bellezza che toglie il respiro: tunnel, canyon profondi ricoperti di coralli, gorgonie e spugne di ogni colore, ci fanno sentire parte integrante di questo mondo meraviglioso.

Per il dormire si può scegliere tra l’albergo galleggiante Tortuga e le barche da crociera, La Reina, Halcon, Caballones e Avalon Fleet I.Tortuga è una barca in acciaio, ancorata in un canale ben protetto, di circa 1.000 metri quadrati divisi su 2 piani, con 7 cabine per gli ospiti; La Reina è uno yacht a motore di 65 piedi con 4 cabine doppie; l’Halcon è uno yacht a motore di lusso di 75 piedi, con 6 cabine doppie; Caballones è uno yacht a motore di 60 piedi 6cabine doppie con bagno; Avalon Fleet I è uno yacht di lusso, a motore, di 108 piedi, con 8 cabine doppie/triple. Il soggiorno di 7 giorni/6 notti parte da 2.292 euro per persona in cabina doppia, in pensione completa con trasferimenti nautici e 15 immersioni.

L’AVANA & CAYO COCO
L’Avana e Cayo Coco, per conoscere la capitale cubana e godere del mare in una delle più belle spiagge del paese.

Situata nella parte orientale di Cuba, Cayo Coco è un’isola che fa parte dell’arcipelago detto Jardines del Rey ed è collegata alla terra ferma da una strada costruita sull’acqua lunga 17 chilometri.

L’hotel Sol Cayo Coco (4 stelle) si trova su una spiaggia di fine sabbia bianca, circondata da palme da cocco. Le camere si affacciano sul giardino, sulla piscina o sul mare. Tre i ristoranti a disposizione degli ospiti e tre i bar. Completano l’offerta le due piscine (con sezione per bambini), ampia gamma di sport (vela, catamarano, canoa, pedalò, windsurf, tennis, ping-pong, beach-volley, aerobica, water polo, tiro con l’arco, snorkeling, ecc.), baby e mini club, palestra, sauna, idromassaggio e massaggi, un centro internazionale d’immersioni vicino all’hotel. Il soggiorno di 9 giorni/7 notti parte da 1.760 euro per persona, in camera doppia (2 notti all’Avana in b&b e 5 a Cayo Coco in all inclusive), voli e trasferimenti.

lavana-centro-storico-patrimonio-unesco-2

TOUR CON AUTO D’EPOCA IN CASE PARTICULAR
A spasso per Cuba, con l’autista, a bordo di una cabriolet degli anni ‘50 per conoscere il Paese e la sua popolazione e dormire nelle Case Particular, selezionati b&b. Si comincia da L’Avana (la cui parte “vecchia”, Habana Vieja” è Patrimonio UNESCO) con la visita del centro città (Vedado), il Capitolio, la Plaza de la Revolucion, il Malecon, Plaza de Armas, Plaza de San Francisco de Asis, Plaza Vieja e Plaza de la Catedral. Quindi Pinar del Rio, dove viene coltivato il famoso tabacco Cubano (con visita di una fabbrica di sigari), poi la valle di Viñales per ammirare la bellezza dei mogotes (montagne di pietra tipiche di questa zona), il Parco Montemar e la città di Cienfuegos per visitare il Parco Marti, il Teatro Terry, il boulervard e il lungomare. Si prosegue per Trinidad (Patrimonio UNESCO) per camminare lungo le stradine in ciottolato e ammirare le sontuose residenze dei ricchi coltivatori che erano padroni della città (lasciate quasi integre dopo la decadenza a causa dell’abolizione della schiavitù nel 1883 e il successivo abbandono), il museo Historico Municipal, la Piazza Maggiore, il Museo Romantico, la Chiesa della Santissima Trinidad, il Bar la Canchánchara. Si prosegue per la Valle de Los Ingenios (Valle dei Mulini), quindi per Santa Clara con visita del mausoleo dedicato a Ernesto Che Guevara. L’itinerario di 10 giorni/8 notti parte da 1.380 euro per persona, in camera doppia in b&b, con voli, in auto d’epoca con autista.

“LA CHIAVE DEL GOLFO”
“La Chiave del Golfo”: così fu definita Cuba dai colonizzatori spagnoli per la sua posizione strategica, posta all’imboccatura del golfo del Messico, in un punto dove convergono le tre Americhe. L’itinerario parte da L’Avana e arriva a Santiago de Cuba, per scoprire l’architettura coloniale, la natura, il folklore e la vita quotidiana di un popolo assolutamente unico. Si visita L’Avana: la parte coloniale passeggiando per il centro storico (Patrimonio UNESCO), il Castello della Reale Forza, il Campidoglio, il Palazzo dei Governatori, la Piazza della Cattedrale e il Mercatino d’artigiani, la Bodeguita del Medio e il Palazzo dell’Artigianato; la parte moderna: la Piazza della Rivoluzione, la Rampa e il lungomare. Si parte per Viñales, la valle caratterizzata dai “Mogotes”, massicci rocciosi con pareti verticali e cime arrotondate, considerati le più antiche formazioni rocciose di Cuba, visita al Murale delle Preistoria (una grande pittura rupestre moderna che rappresenta l’evoluzione geologica e biologica dell’uomo e della specie). Quindi Santa Clara, con visita della città e della piazza della Rivoluzione (dove si trova il Mausoleo del “Comandante Ernesto Che Guevara”). Si prosegue per Trinidad (Patrimonio UNESCO), conosciuta come città museo, avendo conservato intatte le sue case, le strade e le piazze come erano secoli fa. Si prosegue per Sancti Spiritus per arrivare a Camaguey, uno dei primi sette villaggi fondato a Cuba dagli spagnoli, il cui centro storico è Patrimonio UNESCO, un insieme di diversi stili architettonici: dal neoclassico all’art déco, dall’art nouveau al razionalismo. Si riparte per la cittadina di Bayamo con Parque Cespedes, la piazza principale su cui si affacciano la casa del Poder Popular, la Casa de la Trova, il Museo Historico e la Casa de la Cultura. Quindi il Santuario de la Virgen de la Caridad del Cobre (Madonna del Rame, patrona di Cuba), che si trova nel villaggio del Cobre, in cima a una collina panoramica, di fronte alle antiche miniere di rame. Si arriva a Santiago per visitare il centro storico, con la caratteristica piazza della cattedrale, la Piazza Centrale Carlos Manuel de Céspedes, con i palazzi più celebri e le strade più importanti, con visita alla Caserma Moncada e al Morro di Santiago. L’itinerario di 9 giorni/7 notti parte da 2.087 euro per persona in camera doppia, in pensione completa, voli, trasferimenti e tour in pullman.

I PREZZI SI RIFERISCONO AL T.O. EVOLUTION TRAVEL

http://cuba.evolutiontravel.it

www.evolutiontravel.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque × = 25


*