COME DIFENDERE I NOSTRI SOLDI – CI PRENDONO PER FESSI – Un libro per capire i trucchi e difendere il nostro portafoglio

” Ci prendono per fessi “, scritto dal Premio Nobel Robert Shiller, che aveva previsto il crollo della new economy del 2.000  e da George A. Akerlof, parla di come questo mercato potrà funzionare solo se impariamo a diffidarne.

Purtroppo il cittadino medio è impreparato a comprendere quanto venga trattato da ingenuo acquirente; a volte ingordo e superficiale.

Uso disinvolto di Carte di Credito, mutui che non si ha la certezza di poter pagare, stili di vita che non corrispondono alla nostra reale capacità economica, investire fidandosi dell’amico senza pensare a differenziare, investire dove si hanno i rendimenti più alti ( e più pericolosi) … tutto questo porta alla rovina del piccolo acquirente.

Perché milioni di consumatori dimostrano una evidente irrazionalità di fronte agli acquisti di case ed auto che non possono permettersi, prodotti firmati e super-pubblcizzati, perché è considerato essenziale quello che non lo è affatto e ci porterà alla rovina economica ???

Leggi: il mercato arricchisce i ricchi e impoverisce gli acquirenti sprovveduti. Comprando prodotti dei quali non si ha affatto un bisogno reale, ci impoveriamo. Ma se tutti saremo poveri, il mercato a chi venderà ? I ricchi spendono molto, ma sono sempre meno.

Ci prendono per fessi,  Robert Shiller e George A. Akerlof, editore Mondadori, euro 24.

WEEKEND A LISBONA – Torna l’arte a Terreiro do Paço – 5 – 14 AGOSTO 2016

“Caras de Lisboa”, lo spettacolo multimediale
a Terreiro do Paço

 – Torna l’arte a Terreiro do Paço, una delle piazze più grandi di Lisbona, con lo spettacolo “Caras de Lisboa – Faces of Lisbon”, in calendario dal 5 al 14 agosto. Lo show, attraverso un gioco di luci e ombre, guiderà gli spettatori tra le storie e i protagonisti della capitale lusitana.

In programma tre proiezioni quotidiane, alle ore 21:45, 22:30 e 23:15; un modo per godersi le serate estive ripercorrendo le varie tappe della storia di Lisbona, le trasformazioni e i cambiamenti che la caratterizzano. Tra i protagonisti dello show, ci sono i personaggi iconici della città: l’arrotino, la donna pescatrice, il piastrellista e altre figure che fanno parte della tradizione popolare cittadina.

Le immagini, proiettate su tutta la piazza, incluso l’imponente arco di fine Ottocento, racconteranno storie parallele o intrecciate l’una con l’altra, a cui farà da sfondo una colonna sonora. Lo spettacolo inizia con un viaggio dell’immaginazione: il mare sovrasta la piazza e la parte nord di Terreiro do Paço si trasforma in barriera corallina, come una moderna Atlantide. Un inizio coinvolgente e dinamico: gli spettatori, trascinati in questo viaggio tra coralli e banchi di pesci, saranno catturati dalla donna pescatrice, che vende le sue merci nella piazza del mercato. Da qui, lo show conduce in un viaggio multimediale nei quartieri della città, tra case dalle facciate colorate e arrotini che lavorano al sorgere dell’alba.

Attraverso storie parallele, lo spettacolo mostrerà al pubblico la realizzazione della caratteristica pavimentazione di Lisbona attraverso l’infaticabile lavoro dei muratori; a seguire, la piazza sarà riempita da immagini di tram e rotaie, e un enorme cavo d’acciaio in omaggio alla costruzione del ponte 25 de Abril, che festeggia quest’anno il suo 50esimo anniversario.

Infine lo spettacolo si rivolge al futuro della città e alle professioni che verranno, alle tecnologie più moderne nel campo dei trasporti pubblici, con un’occhio di riguardo alla metropolitana, le telecomunicazioni e le start up.

L’evento “Caras de Lisboa” è un’iniziativa organizzata dall’Ente del Turismo di Lisbona e dal Consiglio comunale di Lisbona.
Per maggiori informazioni su Lisbona visitate il sito di Turismo de Lisboa: www.visitlisboa.com

La calzatura ideale per il trekking autunnale

SCARPA® FW 16.17

Per gli amanti del trekking non esistono belle o brutte stagioni, ogni week end o altro momento libero è il giorno giusto per dedicarsi a una escursione in mezzo alla natura.

La montagna regala infiniti diversi paesaggi dai mille colori e scenari: ogni volta una scoperta, che col cambiare del tempo muta nella sua bellezza.

Per gli appassionati di trekking che vogliono scoprire il fascino della natura in autunno e in inverno, il giusto equipaggiamento è indispensabile per godersi appieno l’esperienza. SCARPA®, che realizza da oltre 80 anni le migliori calzature per gli sport outdoor, ha pensato a MARMOLADA TREK, la scarpa tecnica che permettere di avventurarsi sui sentieri più impegnativi senza rinunciare alla comodità.

SCARPA® modello MARMOLADA TREK
Trekking, escursioni e camminate. Calzatura ultra-leggera con tomaia in L-Tech e pelle scamosciata, laminata con una membrana impermeabile OutDry®.

Una scarpa costruita con sistema Sock-Fit XT by SCARPA® su forma specifica dedicata al trekking.

Allacciatura estesa fino in punta di derivazione climbing, estremamente personalizzabile per un comfort immediato e duraturo.

Sottopiede di montaggio Pro classificato come medio.

Suola Vibram® Mulaz S con intersuola in EVA anti-shock a basso profilo, garantisce la massima precisione anche sugli appoggi più piccoli.
Il modello da donna è costruito appositamente sull’anatomia del piede femminile.

Tomaia: L-Tech + SUEDE Water-Resistant 1,8 mm + S-Tech
Fodera: 37.5 by Cocona® + OutDry® lamination
Intersuola: PRO
Suola: Vibram® MULAZ S
Taglie: 36 – 48 (con mezzo numero)
Peso: 530 gr (mezzo paio taglia 42)

Prezzo al pubblico consigliato: euro 215

VIAGGI IN CROCIERA – LA PRIMA NAVE DI NORWEGIAN CRUISE LINE PER LA CINA

LA PRIMA NAVE DI NORWEGIAN CRUISE LINE PER LA CINA DECORATA CON UN’OPERA D’ARTE CREATA DALL’ARTISTA CINESE TAN PING

La “World’s Leading Large Ship Cruise Line” commissiona a un rinomato artista cinese la decorazione dello scafo della nuova nave di classe Breakaway Plus per la Cina, la Norwegian Joy.

– La compagnia crocieristica internazionale Norwegian Cruise Line ha annunciato oggi di aver commissionato al famoso artista cinese Tan Ping la creazione di un’opera d’arte destinata a decorare lo scafo della Norwegian Joy, la nave di classe Breakaway Plus che verrà presto presentata al pubblico.

Con il varo previsto per l’estate 2017 e Shanghai e Pechino come porti di base, la Norwegian Joy sarà la prima nave di Norwegian Cruise Line appositamente costruita per  assicurare ai viaggiatori esperienze di bordo davvero straordinarie, a partire dalle sistemazioni VIP.

Pittore, incisore e insegnante, Tan Ping spazia tra il mondo dell’arte e quello del design. I suoi dipinti astratti e le acqueforti su lastre di rame fanno parte delle collezioni di prestigiosi musei quali National Art Museum of China, Portland Art Museum (Stati Uniti), Museum Ludwig (Germania) e The Shanghai Art Museum. Tan Ping è inoltre noto per aver guidato e diretto il team di designer della Central Academy of Fine Arts che ha creato il progetto di design paesaggistico e l’immagine dei Giochi Olimpici di Pechino del 2008.

Il soggetto scelto per la Norwegian Joy è la fenice, l’iconica creatura mitologica che regna sovrana su tutti gli uccelli del mondo. Si tratta di un motivo ricorrente dell’arte cinese, riprodotto nel corso dei secoli in dipinti, tessuti in broccato di seta, decorazioni architettoniche e molti altri supporti.

Il motivo modernista creato da Tan è semplice ma leggiadro, con linee che fluiscono in modo da comunicare l’idea di un movimento in avanti e di un grandioso equilibrio.

La tavolozza di colori dell’opera è dominata dal rosso e dal giallo, che in Cina sono considerati per tradizione i due colori che simboleggiano la regalità.

Il rosso significa gioia ed è quindi perfetto per una nave che porta proprio questo nome, mentre il giallo rappresenta la grandiosità, una sensazione che nasce spontanea in chi osserva questa nave. Il motivo è arricchito da tocchi di blu che richiamano l’idea del mare. Si tratta, inoltre, dei tre colori primari, che costituiscono il punto di partenza per la creazione di tutti gli altri colori dello spettro della luce visibile. Con questo sottile riferimento, Tan intende trasmettere l’augurio di un prospero inizio per un viaggio indimenticabile.

La visione della fenice verrà trasferita in scala enorme sullo scafo della Norwegian Joy. “Si tratta senza dubbio della mia opera d’arte più grande”, afferma Tan. “Viaggiando per il mondo sulla Norwegian Joy potrà raggiungere un numero di spettatori infinitamente più elevato rispetto a qualsiasi mio lavoro precedente”.

La Norwegian Joy sarà in grado di ospitare 3.850 persone nelle numerose sistemazioni disponibili, tra cui le lussuose suite di The Haven by Norwegian®, l’esclusivo complesso che costituisce “una nave nella nave”, la nuovissima categoria di cabine Concierge e un’ampia gamma di Mini Suite e Cabine con Balcone, Esterne o Interne, molte dotate di balcone virtuale, per rispondere alle richieste di tutti i viaggiatori.

Le opzioni di ristorazione includeranno i migliori piatti della cucina sia cinese che internazionale.

Per quanto riguarda l’intrattenimento a bordo, la Norwegian Joy offrirà un’incredibile scelta, grazie ai giochi di realtà virtuale all’avanguardia del Galaxy Pavilion, alla prima competitiva pista su due livelli mai realizzata a bordo di una nave, al parco all’aperto, ai due scivoli d’acqua multipiano e ai numerosi negozi duty-free per gli amanti dello shopping.

Per ulteriori informazioni e per prenotare una crociera Norwegian Cruise Line, rivolgersi a un’agenzia di viaggi, chiamare il numero 010 8976519 o visitare il sito www.it.ncl.eu.

La fenice stilizzata creata dall’artista Tan Ping si stende con grazia da prua a poppa.

Norwegian Cruise Line

Da 49 anni Norwegian Cruise Line è un innovatore radicale del segmento crocieristico: la sua è una storia di superamento dei canoni e dei limiti connessi alla tradizionale vacanza in crociera particolarmente con l’introduzione del Freestyle Cruising, che ha rivoluzionato il concetto stesso di crociera garantendo agli ospiti più libertà e flessibilità. Oggi, Norwegian invita gli ospiti a esplorare il mondo su una delle 14 navi appositamente progettate per il Freestyle Cruising; queste navi, tra le più nuove e moderne dell’intero comparto, offrono ai passeggeri la possibilità di godersi una rilassante crociera. A settembre 2015, la compagnia è stata eletta “Compagnia di crociere leader in Europa” ai World Travel Awards per l’ottavo anno consecutivo e a ottobre 2015 la compagnia ha ricevuto, per terzo anno consecutivo, il premio di “Compagnia di crociere leader nei Caraibi”. Nel dicembre del 2015, Norwegian ha vinto per la quarta volta il premio di “Compagnia di crociere leader di grandi navi”. La seconda nave più grande della flotta Norwegian Cruise Line, la Norwegian Epic, che attualmente è impegnata in Europa, ha fatto il suo debutto ufficiale nel giugno 2010 e negli Stati Uniti è stata proclamata

“Migliore Nave da Crociera Globale” dai lettori di Travel Weekly per due anni consecutivi e “Migliore Nave per Giornate di Mare” da Cruise Critic. La compagnia ha recentemente completato la costruzione di due navi da 4.000 passeggeri, la Norwegian Breakaway, che ha debuttato alla fine di aprile 2013, e la Norwegian Getaway, consegnata nel primo trimestre del 2014 così come la Norwegian Escape da 4.200 passeggeri alla fine di ottobre 2015. La compagnia è in attesa di altre tre grandi navi nella primavera del 2017, 2018 e nell’autunno del 2019.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni contattare la propria agenzia di viaggi di fiducia oppure:

NCL (Bahamas) Ltd., Wiesbaden Office Continental Europe Branch
Kreuzberger Ring 68, 65205 Wiesbaden, Germany Tel: 010 897 65 19

Numero verde fax: 00800 0310 21 22 E-mail: prenotazione@ncl.com
Sito internet: www.it.ncl.eu

Norwegian Cruise Line su facebook e twitter:
seguici su www.facebook.com/NorwegianCruiseLineItalia o www.twitter.com/ncl_it e non ti perderai nessuna novità.

Contatti stampa Norwegian Cruise Line:

Valentina Gazzola

PR Account Executive

Tel.: +39 02 43 45 8395

Fax: +39 02 43 45 8340

E-mail: Ncl.italy@aviareps.com

FESTIVAL DELLA LETTERATURA A MONTOVA XXa edizione – 7 – 11 settembre 2016

Due grandi occasioni per visitare Mantova:

-città della cultura

-festival della letteratura.

FESTIVAL DELLA LETTERATURA

XX edizione

dal 7 all’11 settembre 2016

GRANDI E NUMEROSE INIZIATIVE IMPERDIBILI

291 eventi numerati, oltre 100 non numerati, 400 scrittori e artisti ospiti.

Cinque giorni di incontri, laboratori, percorsi tematici, concerti e spettacoli con narratori e poeti di fama internazionale, saggisti, artisti e scienziati provenienti da tutto il mondo.

http://www.festivaletteratura.it/it

Per alcune iniziative è necessaria la registrazione.

Ecco una piccola parte del programma:

3 settembre 2016

1 18.00 • palazzo San Sebastiano • € 6,00 Jonathan Safran Foer con Marcello Fois

BENTORNATO, MISTER JONATHAN

Più di dieci anni sono passati dall’uscita di Ogni cosa è illuminata e Molto forte, incredibilmente vicino, opere che hanno fatto conoscere al pubblico un giovanissimo Jonathan Safran Foer come uno dei più talentuosi scrittori della nuova narrativa americana; per questo è grande l’attesa per la pubblicazione del nuovo libro dell’autore di Washington, prevista a fine agosto in contemporanea con gli Stati Uniti. L’artista, che annovera Primo Levi e Italo Calvino tra i suoi principali maestri, sostiene che “narrare è nella nostra natura” e ritorna sulla scena letteraria mondiale con un romanzo al centro del quale – come nella migliore tradizione ottocentesca – c’è la famiglia. Attraversato da molteplici registri narrativi, Eccomi è sostanzialmente la storia di una classica crisi tra marito e moglie, il cui rapporto inizia a sgretolarsi in contemporanea con lo Stato di Israele, portando i protagonisti a confrontarsi con la distanza tra la vita che desiderano e quella che si trovano a vivere. Insieme a Marcello Fois, Safran Foer parteciperà a questo evento speciale, per inaugurare la ventesima edizione del Festival ancora prima del Festival stesso.

4 settembre 2016

10.30 • piazza sordello • ingresso libero

GRAN PARATA DEI VOLONTARI
con la partecipazione straordinaria della Banda Città di Mantova
Blu come una città in festa, blu come strade che risuonano di canti e di evviva. Le migliaia di volontari che hanno animato le venti edizioni di Festivaletteratura sono attesi a Mantova per sfilare in gran parata per le vie del centro storico. Coriandoli, festoni e bandiere al vento saluteranno il loro gioioso passaggio per ringraziarli dei cinque giorni letterari che ogni anno regalano alla città. Al termine del corteo, in piazza Sordello, discorsi poco ufficiali, la banda in musica e altre sorprese.

7 settembre 2016

incontri in lingua

14.30 > 18.30 • chiesa di santa paola • € 20,00 2

Chiara Guidi

ESERCIZIO DI LETTURA CORALE

laboratorio rivolto ai cittadini di Mantova e di altre città

In occasione dell’anteprima di Lettere dalla notte, Chiara Guidi propone un esercizio di lettura in coro sui componimenti della poetessa tedesca Nelly Sachs a partire dalla tecnica molecolare messa a punto nel suo percorso di ricerca vocale. Verranno svolti esercizi per dare espressione e cadenza ai singoli fonemi in una prospettiva di orchestrazione. Al termine del terzo giorno, il coro confluirà nella lettura pubblica di Lettere dalla notte, intersecando la propria voce a quella di Chiara Guidi attraverso le parole dei componimenti corali scritti da Nelly Sachs: Coro degli orfani, Coro dei nascituri, Coro dei salvati. Potrà partecipare a questo esercizio chiunque voglia dimenticare la propria voce per ritrovarla tra le voci.

L’esercitazione è aperta a persone con o senza esperienza attoriale. — È richiesta la frequenza ai tre incontri pomeridiani di lunedì 5, martedì 6 e mercoledì 7 settembre dalle 14.30 alle 18.30 e al momento pubblico Lettere dalla notte, la sera del terzo giorno di esercitazione. Il progetto è promosso da Societas e Liberty.

TERREMOTI E INQUINAMENTO DELLE FALDE NEL NOSTRO FUTURO: POCHI NE PARLANO.

nero Natale 2a versione ok

I NUOVO METODI DI ESTRAZIONE DEGLI IDROCARBURI SONO CAUSA DI TERREMOTI E INQUINAMENTO DELLE FALDE ACQUIFERE.

DAGLI USA LA PRIMA GRANDE PROTESTA UNISCE AMBIENTALISTI E ARTISTI; già nel 2013.

Robert de Niro, Patty Smith, Ulma Thurman e molti altri, sono gli artisti americani uniti per combattere il fracking o hydraulic fractturing (fratturazione idraulica) nel movimento denominato Artist Against Fracking.

Il fracking è’ l’ultima “spiaggia” del nostro mondo consumistico assetato di petrolio e pericolosamente al limite delle scorte.

Il fracking è la procedura che permette di estrarre gas (soprattutto metano) da argille iniettando nel sottosuolo acqua, sabbia e agenti chimici ad altissima pressione.

La procedura prevede di causare una tale scossa alle rocce, tanto da frantumarle per liberare gli idrocarburi contenuti. Questi ultimi, molto volatili tendono a risalire in superficie dove possono essere immagazzinati dall’uomo.

L’Energy Policy Act del 2005 ha ammorbidito la precedente restrittiva legislazione lasciando decidere ai singoli stati USA se utilizzare o no questo sistema di produzione di idrocarburi.

Anche lo stato di Nuova York potrebbe accettare il fracking, ma nel frattempo si sono mobilitati contro, grandi nomi come: Yoko Ono, Sean e Julian Lennon, Paul Mc Cartney e Ringo Starr.

Infatti lo stato di NY, Pennsylvania e Ohio si trovano sopra il Marcellus Shale, un enorme giacimento di scisto. A quanto sostiene il geologo Terry Englender questi stati si trovano sopra a tre miliardi di metri cubi di idrocarburi; sufficienti a soddisfare le necessità energetiche degli USA per i prossimi 14 anni, mentre altri sostengono che basterebbero addirittura per un secolo.

PERCHE’ E’ PERICOLOSO:

IL COCKTAIL DI SOSTANZE INIETTATE PER FRANTUMARE LE ROCCE CONTIENE ANCHE SOSTANZE CANCEROGENE (benzene,etilbenzene,metanolo, isopropano, acido nitrilotriacetico…)

IL GAS CHE RISALE PUO’ ANCHE CONTENERE SOSTANZE RADIOATTIVE LIBERATESI NELLE ROCCE

NON SI E’ CALCOLATO QUANTA ANIDRIDE CARBONICA VIENE RILASCIATA NELL’INTERO PROCESSO

SE NON SI RIUSCISSE AD IMMAGAZZINARE TUTTO IL GAS LIBERATO QUESTO FINIREBBE NELL’ATMOSFERA (“Il metano non combusto, sul clima, ha effetti più gravi di quelli prodotti dal CO2 ;questo è quanto sostiene Marco Mucciarelli, direttore del Centro di Ricerche Sismologiche dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Applicata)

LE CONDUTTURE DI CEMENTO POSSONO PERDERE VELOCEMENTE L’ IMPERMEABILITA’ SCARICANDO NELLE FALDE ACQUIFERE SOSTANZE PERICOLOSISSIME (lo dimostra Josh Fox, autore del film Gas-Land candidato all’Oscar e premiato al Sundance Festival, nel nuovo film The sky is Pink)

PERICOLO DI TERREMOTI PERCHE’ SI POMPA MALE O IN ZONE GIA’ PERICOLOSE (Si sono verificati casi a Dallas, scosse per sei anni dopo che l’esercito aveva iniettato reflui sotto le Montagne Rocciose, a Denver, in Italia nella pianura Padana vicino a Modena…)

PER ORA IN EUROPA IL FRACKING E’ AGLI INZI: FRANCIA, OLANDA,GERMANIA E REPUBBLICA CECA, MA I MAGGIORI DEPOSITI SONO IN POLONIA E UCRAINA.

IL FILM “PROMISED LAND” TRATTA DI GAS, PETROLIO E PETROLIERI.

Nel film “Promised Land” Damond cerca di convincere gli abitanti di una cittadina a cedere i loro terreni per la perforazione, ma l’arrivo di un ambientalista, l’attore John Krasinski, con le sue rivelazioni complica tutto. Si tratterà di far prevalere il bene comune.

MODA E ARTE – FENDI all’ EUR a Roma

Al primo piano di Palazzo della Civiltà Italiana,

sino al 29 ottobre 2016

FENDI ROMA. THE ARTISIANS OF DREAMS

La mostra per festeggiare i 90 anni del Grande Stile di FENDI.

Fondata nel 1925, FENDI è stato il primo brand a sfilare sulla Grande Muraglia, ma i suoi primati sono moltissimi.

Alle porte della sartoria FENDI, sono arrivati in tanti; da Fellini a Zeffirelli e Bolognini.

Indimenticabile la realizzazione delle pellicce indossate dalla grande Silvana Mangano per il film di Visconti Gruppo di famiglia in un interno.

Le cinque signore FENDI, in Italia,  hanno anche sfilato nel famosissimo Studio 5; amato da Fellini, il teatro di prosa più ampio d’Europa.

 

Usa elezioni – Harry Potter fermerà Donald Trump ?

Non è Hillary l’avversario più importante di Trump.

Un sondaggio ha dimostrato che per ogni libro di Harry Potter letto, fa scendere il gradimento di Trump del 2-3%.

Un sondaggio dell’Università della Pennsylvania pubblicato sulla rivista “PS: Political Science and Politics”, dimostra che Harry potter potrà fermare Donald Trump

Per i lettori di Harry Potter è praticamente impossibile ignorare le somiglianze che accomunano Trump con il personaggio affamato di potere Voldemort”, scrive la coordinatrice dello studio Diana Mutz, docente di scienze politiche e comunicazione.

Harry Potter ha, tra i suoi lettori, elettori di ogni partito: democratici, repubblicani e indipendenti, senza distinzioni.

VOLARE IN IRLANDA – Offerte da 19,99 euro dal 1 ottobre 2016

NEWS

Aer Lingus: offerte incredibili per volare in Irlanda

Aer Lingus, la compagnia aerea irlandese, offre voli scontati a partire da €19,99 per l’Irlanda per viaggi da effettuarsi tra il 1 ottobre 2016 e il 30 aprile 2017.

I biglietti sono acquistabili direttamente dal sito web della compagnia aerea, www.aerlingus.com.

Aer Lingus offre voli annuali e stagionali dall’Italia per raggiungere la città irlandese di Dublino, le città americane di New York, Boston, Chicago e la città canadese di Toronto.

Direttamente da www.aerlingus.com, è possibile non solo volare con le tariffe più economiche*, ma anche acquistare un voucher regalo, prenotare il proprio albergo, prenotare l’assicurazione di viaggio e noleggiare un’auto.

Per scoprire maggiori informazioni sull’Irlanda basta visitare il sito www.irlanda.com e i canali Youtube, Facebook, Twitter (@TurismoIrlanda).

*Termini e condizioni

Le tariffe sono soggette a termini, condizioni e disponibilità. ###

Aer Lingus

Aer Lingus è la compagnia irlandese che unisce convenienza, attenzione al passeggero e affidabilità mantenendo un elevato standard di qualità e comfort.

Vacanze all’aria aperta – Luoghi incontaminati – CARINZIA : montagna ed escursionismo per grandi camminatori – famiglie e bambini

phoca_thumb_m_carinzia_famiglia_groeger_ 2phoca_thumb_m_carinzia_woerthersee_zupanc

phoca_thumb_m_carinzia_famiglia_steinthaler

CARINZIA_∏FranzGERDL_FaakerSee2

CARINZIA_400 enogastronomia_∏Rauschendorfer_ (2)

Austria Carinzia 1a copyright_Karnten Werbung_Franz Gerdl_GERLITZEN-Pacheiner-pool

CIELO AZZURRO, SOLE E NATURA.
L’ESCURSIONISMO IN CARINZIA È PER TUTTI!

Sono sempre di più le persone che scelgono di passare le proprie vacanze all’aria aperta, alla scoperta di luoghi incontaminati, per beneficiare di tutte le bellezze che solo la natura può offrire.

La Carinzia offre diverse possibilità per chi ama la montagna e l’escursionismo, non solo per i più grandi camminatori, ma anche per le famiglie e per i bambini. Spazio anche al piacere della tavola e naturalmente all’amore, con un sentiero interamente dedicato a chi ha trovato la propria dolce metà.

 Le montagne delle Alpi Carniche, raggiungibili comodamente con la Millennium-Express, la più lunga cabinovia delle Alpi, sono location ideale per spensierate camminate con tutta la famiglia, tra cielo terso e pascoli verdi.

Davvero divertente l‘Aqua-Trail “Bergwasser”, percorribile anche con i passeggini. Qui giochi e installazioni d’acqua faranno la gioia di grandi e piccini: mulini ad acqua, stagni, ruscelli o fontane, senza dimenticare il parco giochi appositamente attrezzato.

Ma non solo, tra l’area Nassfeld/Pramollo ed il Lago Pressegger See nella valle Gailtal vi attendono oltre 1.000 chilometri di sentieri di diversa difficoltà, da percorrere anche con guide esperte che illustreranno tutti i segreti della zona. Imperdibile l’escursione attraverso la gola Weißenbachklamm nel GeoPark delle Alpi Carniche, per ripercorrere gli anni di storia della Terra, o nel “labirinto roccioso” presso la malga Tressdorfer Alm.

E per chi davvero non ha paura delle altezze, ecco il percorso Flying-Fox più lungo delle Alpi meridionali: qui si potrà volteggiare tra gli alberi fino a 15 metri di altezza, scendendo di quasi 500 metri a valle.

Sulla TurracherHöhe invece si trova il “Nocky’s AlmZeit”, un innovativo parco giochi e avventura per famiglie con bambini a 2000 metri d’altitudine, presso la stazione di arrivo della Panoramabahne. Immancabile un giro sull’ottovolante NockyFlitzer. Il percorso di 1,6 km si snoda idilliaco e spettacolare attraverso il bosco di cembri, e scende a valle con curve paraboliche, cerchi, onde e salti.

Scoprire il lato più romantico della montagna

La Regione di Villach non soddisfa solo i patiti di escursionismo, ma anche quelli della buona tavola. S

ull’Alpe Gerlitzen infatti montagna e gastronomia si sposano in quello che è chiamato il “Sentiero degli Assaggi” o “Kostale Weg”, un facile itinerario collega tre rifugi che offrono una carrellata di piatti della cucina locale tradizionale. Si parte dal rifugio Pöllingerhütte con i suoi tortelloni carinziani ripieni di carne o di formaggio, per poi arrivare al Neugarten Almseehütte dove si può degustare la famosa bistecchina di bue alpino. Ovviamente non si può che concludere in dolcezza e lo si potrà fare con i dessert proposti al rifugio Gipfelhaus.

È possibile acquistare in città i buoni necessari per tutte le golose degustazioni, utilizzabili anche in momenti diversi.

In Carinzia non poteva mancare certo un itinerario dedicato agli innamorati.

Si affaccia proprio sul Lago Millstattersee, il più romantico tra tutti i laghi della regione austriaci, il “Sentiero dell’Amore”. Con partenza presso la baita Alexanderhütte sull’Alpe di Millstatt, si snoda sui dolci pendii delle montagne, un piacevole cammino alla scoperta dei segreti del dolce sentimento.

Si inizia davanti a una grande parete dove si possono lasciare dediche e pensieri per i propri innamorati, per poi proseguire nelle successive sette tappe, ognuna delle quali ospita una domanda per gli escursionisti alla quale potranno rispondere scrivendo il loro pensiero in libro messo a disposizione. Chi giungerà successivamente potrà scoprire i mille modi di vivere l’amore. Alla settima e ultima tappa si trova, il Granattor, un varco riempito di tonnellate di granito. Su tutto il cammino sarà possibile andare alla ricerca dei granati, pietre rosso fuoco che si dice essere veri e propri portafortuna per tutti gli innamorati. Il “Sentiero dell’Amore” fa parte del tratto carinziano dell’Alpe Adria Trail.

Per i veri amanti del trekking

Nell’angolo al sole della Carinzia, il sentiero “Panoramaweg Südalpen” attraversa i paesaggi della Rosental, del Lago Klopeiner See – Carinzia del sud e della Lavanttal.

Lungo oltre 200 chilometri, percorribili in 17 tappe giornaliere, il sentiero porta gli amanti della natura alla scoperta della catena delle Caravanche e dei fantastici panorami della zona di confine fra la Slovenia e la Carinzia.

Belle vedute sulle Caravanche si godono anche dal sentiero ad anello lungo 55 chilometri intorno al Lago Wörthersee, dove ci si potrà anche riposare lasciandosi cullare del dolce suono dalle onde, comodamente sdraiati su una delle sue spiagge. Anche il monte Dreiländereck offre fantastiche occasioni per l’escursionismo: partendo dalla stazione d’arrivo della seggiovia Dreiländer-Jet, in circa 35 minuti di cammino si raggiunge il punto dove si incontrano i confini di Austria, Italia e Slovenia. Un vero e proprio incontro di tre paesi che lascerà senza fiato.
Informazioni per il pubblico: www.carinzia.at

Carinzia

Numerosi laghi balneabili e con acqua potabile (con temperature fino i 28 gradi

La regione della Carinzia è la parte più meridionale dell’Austria e confina con l’Italia attraverso la linea di frontiera condivisa con il Friuli Venezia Giulia. Un territorio esteso che offre ampie e variegate soluzioni turistiche tutto l’anno. Ideale per le vacanze delle famiglie grazie a una lunga tradizione di accoglienza, la Carinzia vanta un interessante patrimonio culturale e folkloristico. Ma è nella “vacanza attiva” che la regione si contraddistingue. Durante l’estate i numerosi laghi balneabili e con acqua potabile (con temperature fino i 28 gradi) diventano meta per gli amanti del campeggio e della vita all’aria aperta, dell’escursionismo e di numerosi sport acquatici come vela, windsurf e canoa.

D’inverno sci e snowboard, ma anche sci di fondo, ciaspole, trekking, gite su slitte trainate dai cani, pattinaggio su ghiaccio e tanto altro. Imperdibili i mercatini di Natale. La Carinzia è composta da 14 destinazioni turistiche: il lago Wörthersee, Villach-Warmbad/Lago di Faak/Lago di Ossiach, Nassfeld-Hermagor-Presseger See/Weissensee/Lesachtal – Arena Naturale della Carinzia, Lago Millstätter See, Hohe Tauern – Parco Nazionale Alti Tauri; Klopeiner See – Carinzia del sud, Bad Kleinkirchheim, la Carinzia centrale, i Monti Nockberge, Lieser-Maltatal-La Valle per le famiglie, Katschberg-Rennweg, Carnica – la Valle Rosental, la Valle Lavanttal, e Klagenfurt, che è la città capoluogo della Regione con circa 90.000 abitanti. Per informazioni: www.carinzia.at

 

Foto gentilmente offerte da Ufficio Turismo.

Copyright_Karnten-Werbung_Franz-Gerdl_GERLITZEN-Pacheiner-pool

DonnE…Cultura