Spostamenti tra regioni ok – anche se in Molise siamo a Rt 2,2 e Lombardia ha ancora oltre 300 ammalati al giorno

Si apre tra contraddizioni – pur di aprire – il turismo sopra a tutto

Tutte le TV e i giornali – SI RIAPRE IN TUTTE LE REGIONI – noi segnaliamo quanto  non evidenziato dai telegiornali

Il Gioverno manda tanti messaggi (tra loro in contraddizione); solito gioco delle tre carte – peccato che qui si parli di salute.. Il governo, comunque, secondo quanto si apprende sembra voglia visionare anche i dati che verranno da qui al 2 giugno prima di prendere una decisione definitiva

Peccato che Grecia – Inghilterra – America – Svizzera – Slovenia … NON ci vogliano: forse qualche ragione c’è ….

Commento del ministro Speranza – indice di trasmissibilità Rt in Molise a 2,2 –  ma “non preoccupa”

Governo conferma gli spostamenti tra regioni dal 3 giugno

Ma poi scrive anche:

L’incidenza settimanale dei casi “rimane molto eterogenea nel territorio nazionale. In alcune regioni il numero di casi è ancora elevato .”

” L’incidenza settimanale rimane molto eterogenea (= diseguale) nel territorio nazionale. In alcune regioni il numero di casi è ancora elevato denotando una situazione complessa … ”

  • LOMBARDIA + 354 contagi in data 29 maggio …

Ecco gli indici Rt regione per regione:

Abruzzo 0,67,
Basilicata 0
Calabria 0,13
Campania in fase di definizione
Emilia Romagna 0,55
Friuli Venezia Giulia 0,9
Lazio 0,74
Liguria 0,58
Lombardia 0,75
Marche 0,55
Molise 2,2
Piemonte 0,5
Bolzano 0,57
Trento 0,88
Puglia 0,62
Sardegna 0,51
Sicilia 0,75
Toscana 0,59
Umbria 0,94
Val d’Aosta 0,8
Veneto 0,65.

Ecco i pareri autorevoli di ieri:

Aperture regioni Covid-19 e Lombardia ? – parla Ricciardi consulente Ministero Salute

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*