Salute – arriva il caldo e le infezioni alimentari da Escherichia coli – Salmonella …

Premesso che mangiare cibi sterilizzati fa male; lo si vede quando gli abitanti degli Stati Uniti vanno in vacanza nel mondo e soffrono, più degli altri, dei peggiori disturbi intestinali.

Questo capita, perché non hanno le difese necessarie; i loro cibi preparati industrialmente (ora li mangiamo anche noi; vedi i cibi pronti surgelati ecc…) non lasciano nell’intestino le difese utilissime per un buono stato di salute generale.

Frutta e verdura fresche, cipolle e aglio, solo le migliori difese naturali, insieme a yogurt (quello vero – naturale e non con zucchero o frutta) e formaggi naturali.

DOVE SI TROVANO I CIBI PIU’ PERICOLOSI IN ESTATE ?

  • nei bar super-frequentati lungo le strade di maggior afflusso turistico; la gente passa compra e non torna … quindi molti esercenti se ne infischiano della qualità e della freschezza
  • panini a sandwich preconfezionati refrigerati
  • attenzione, sempre , a maionesi , uova, carni e pesci crudi o  non ben cotti, insaccati e salse varie … a meno che non si tratti di posti di sicura igiene
  • il PESCE MARINATO se non è stato passato all’abbattitore o tenuto infreezer (-18°) per almeno 3/4 giorni, può trasmettere il terribile parassita anisakis ( nematodi patogeni per l’uomo, responsabili d’infezioni note come ”  anisakidosi ” o   ” anisakiasi ” ) – idem pe ril pesce crudo
  • frutti di mare freschi: sempre a rischio,  a meno che non si conosca bene da dove vengono o chi li vende
  • anche nel nostro frigorifero; se abbiamo l’abitudine di comprare pesce e altri cibi in offerta speciale, magari vicino alla scadenza o con la scadenza alterata …(qualcuno lo fa) e li teniamo in un frigorifero di casa magari a temperatura ridotta per il risparmio energetico …

Quali sono le infezioni più comuni?

  • Salmonelle
  • Listeria
  • Capylobacter
  • Escherichia coli
  • Clostridi.

Si tratta di batteri, con incubazioni variabili tra le 12 ore  o anche diverse settimane.

Di solito le manifestazioni sono:

  • diarrea, nausea, vomito crampi addominali; a volte anche febbre non elevata.

COME GUARIRE ?

Solitamente in una settimana si risolvono da soli. Ma la nonna diceva di bere tanta vitamina C; meglio di tutti la spremuta di limone.  e assumere yogurt.

Per saperne di più:

Salute – Batteri patogeni ? … cosa mangiamo ?

CUCINA E MANGIARE SANO ! ATTENZIONE A COME MANEGGIATE E CUOCETE IL POLLO ! Nessuno spiega cosa sta dietro l’Escherichia Coli

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*